Spread the love

Una donna di 41 anni, madre di due bambini piccoli, in vacanza con il marito e la famiglia, è morta precipitando per oltre 100 metri di altezza da una teleferica nel territorio di Calasca Castiglione, in provincia di Verbano-Cusio-Ossola.

Incastrata ad un impianto, non adibito al trasporto di persone ma di attrezzature, mentre stava sistemando alcuni bagagli.

Per cause ancora tutte da accertare, la teleferica sarebbe ripartita trascinando con sé la vittima che, non riuscendo più a reggersi, è precipitata nel vuoto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e il soccorso alpino. Disposto il sequestro dell’impianto e la salma recuperata nel dirupo, in un vallone in località Porcareccia di Calasca Castiglione.

ph credit dal web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.