Spread the love

Ragazza di tredici anni, è in gravi condizioni dopo essersi tuffata in piscina.

La ragazza non è subito risalita dall’acqua ed è stata soccorsa dal personale del centro sportivo a Guastalla (Reggio Emilia), dove si trovava. Ha perso i sensi ed è stata soccorsa anche con l’ausilio di un defibrillatore.

Vista la situazione gravissima, è stata poi portata anche in elisoccorso all’ospedale Maggiore di Parma dove si trova tutt’ora ricoverata in gravissime condizioni. In sala si rianimazione.

 

ph credit dal web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.