abiti a sirena

Abiti da sposa a sirena 2021

Pubblicato il 14 Set 2020 alle 6:00am

Anche per il prossimo anno è molto di moda per chi si sposa l’abito a sirena.

Un abito classico dall’immaginario bridal, una sposa che lo indossa vuole essere sì romantica, ma anche sensuale, affusolata, alla moda.

Questa linea di abito è sicuramente uno degli evergreen che collezione dopo collezione viene reinterpetato in vari modi, dal pizzo al raso. Ed è proposto, nelle creazioni più desiderate dalle spose.

Ma allora come saranno i vestiti a sirena per l’anno 2021?

Da Pronovias a Nicole Spose, propongono un raffinato pizzo, Stella McCartney e Savannah Miller, linee minimal.

Ma a chi sta bene, l’abito da sposa a sirena?

Questo tipo di abito sta bene e può valorizzare le silhouette curvy soprattutto se con scollo a cuore, o slanciare quelle più sottili, non è molto adatto però alle spose che non sono molto alte. Per le spose alte ci sono gli abiti da sposa a sirena 2021 di Naeem Khan con coda a trapezio interamente ricamata in pizzo con strascico corto, mentre collezioni come quella di abiti da sposa Delsa premiano forme fascianti con corpetto a V meno scollato ideali per i seni abbondanti. Pizzo macramé, francese, guipure, chantilly, redrodé dai tocchi vintage.

Per chi cerca un modello liscio più semplice ma altrettanto elegante e di classe ci sono gli abita da sposa a sirena in seta, sotto i quali però è necessario indossare intimo sposa invisibile per evitare che si vedano le cuciture. Tarik Ediz stupisce con le sue creazioni in seta dai ricami in pizzo sul corpetto e la coda alternate a trasparenze studiate ad arte. Più classici i modelli con spalline e corpetto a bustier, ma potremo anche puntare su nuove versioni in mikado lucido e tulle dallo stile più bon ton, modelli con classico scollo all’americano e persino versioni con gonna staccabile più particolari.

Foto credit beautydea.it

Le collezioni di abiti da sposa Rosa Clarà per il 2018

Pubblicato il 27 Gen 2018 alle 7:45am

Care sposine, vi parleremo oggi della collezione di abiti da sposa Rosa Clarà 2018 che si riempie di creazioni femminili dai dettagli più audaci. Sì, perché, la maison leader nel settore bridal, una delle più amate a livello mondiale, inserisce tra le sue novità abiti da sposa tattoo: intriganti, scivolati o a sirena, ma dimenticando anche abiti da sposa in pizzo a trapezio più classici abbelliti però da dettagli innovativi.

Gli abiti da sposa in pizzo, sono un classico che non possono mancare in nessuna collezione. Quelli di Rosa Clarà presentano una gonna ampia a trapezio e ricami in pizzo floreale che scorrono lungo il corpetto, le maniche sono spesso midi o lunghe, e la gonna, è in modelli che variano da quelli più moderni e con tasche laterali a quelli più classici.

Ad esempio, la collezione come quella di abiti da sposa Elie Saab 2018 ci ricorda che i modelli tattoo sono di moda anche quest’anno. Hanno trasparenze audaci con ispirazione anni ’70, con scollature a V vertiginose, spacchi alti e maniche ampie con volants. Gli abiti da sposa gioiello hanno invece anche applicazioni preziose su tutta la superficie, creazioni che la maison abbina a mantelle lunghe in seta che ricadono fino alle caviglie o a modelli più corti.

Gli abiti da sposa scivolati sono una scelta molto popolare soprattutto tra le donne che hanno un fisico lineare. Rosa Clarà li propone in seta in stile minimal chic privi di impunture e applicazioni lungo la superficie, ma non dimentica abiti da sposa a sirena con coda più svasata nella parte finale. Le varianti in pizzo propongono corpetti a cuore sagomati, mentre altri sono in stile lingerie più seducenti con maniche lunghe ricamate dalle scollature ampie sul petto o lungo la schiena. Per conoscere i prezzi degli abiti da sposa Rosa Clarà Two, Soft o della linea regolare dovete recarvi presso un punto vendita identificato attraverso il sito ufficiale del brand.