accertamenti

Emanuela Orlandi, ritrovate ossa nella sede della Nunziatura, potrebbero essere anche le sue

Pubblicato il 31 Ott 2018 alle 9:24am

Sono in corso in Vaticano “accertamenti” sul rinvenimento di alcune ossa in un’area extraterritoriale vaticana in un edificio di proprietà della Santa Sede.

Si tratta di un locale annesso alla sede della Nunziatura apostolica di via Po a Roma.

Lo si apprende dall’ANSA. Allo stato attuale non è ancora certo a che epoca risalgano i resti e se riguardino una sola persona. In passato si sarebbero verificati altri casi analoghi. La mente va però subito alla scomparsa della giovane Emanuela Orlandi e alla sua povera famiglia che da anni attende giustizia e verità.

Per questo motivo, si stanno eseguendo comparazioni, concentrate in particolare sul cranio e sui denti, per verificare se i resti rinvenuti si ricolleghino appunto al caso di Emanuela Orlandi.

Le indagini sono coordinate dalla magistratura italiana.

Ebola: l’epidemia più grave dai tempi dell’Aids

Pubblicato il 10 Ott 2014 alle 10:55am

L’Ebola è l’epidemia più grave dai tempi dell’Aids: l’allarme arriva da Washington, dove si ritiene che si tratti del virus più pericoloso dagli anni 80. (altro…)