acconciature capelli corti

Capodanno, le acconciature fai da te!

Pubblicato il 26 Dic 2018 alle 6:57am

Il party di Capodanno si avvicina, se non siete ancora decise su quale acconciatura fare e non volete o non potete andare per tempo dal vostro parrucchiere di fiducia, siete fuori casa, ecco allora la soluzione fai da te che fa per voi!

Vi bastano infatti, semplicemente, phon, spazzola, elastici, forcine, il prodotto giusto e… e un po’ di pazienza! Bando alle ciance, il tempo stringe. Andiamo alla scoperta di alcune acconciature semplici fai che potete fare da sole in qualunque posto voi siate, per essere le regine incontrastate della festa di Capodanno!

Acconciature di Capodanno: capelli corti Se avete un taglio corto, l’ultimo dell’anno è l’occasione giusta per valorizzarlo con un’acconciatura molto cool, dall’effetto spettinato. Come realizzarla? Dopo aver tamponato i capelli con un asciugamano, applicate un prodotto volumizzante sull’intera capigliatura, massaggiandola a partire dalle radici, asciugate con il phon spettinando e arruffando con le mani. Oltre a scapigliate pettinature, a Capodanno i capelli corti si prestano bene anche ad una colorazione shocking last minute, magari non permanente. Inaugurate il nuovo anno nuovo con un nuovo look, magari più audace di quello che avete!

Acconciature di Capodanno: capelli lunghi Tra le possibili acconciature per Capodanno, quelle per capelli lunghi sono più sfiziose e divertenti da realizzare, perché danno la possibilità di essere più fantasiose. Per un look aggressivo da party in discoteca, potete scegliere un semi-raccolto sulla nuca con effetto cotonato/frisè. Improvvisate aiutandovi con le forcine: più l’acconciatura è irregolare, più è cool! Altrettanto impetuosa ma al contempo elegante è la classica coda di cavallo, molto alta sulla nuca e trasformata in una treccia stretta e ordinata.

Se siete in cerca di un hairstyle più discreto e romantico la soluzione giusta è un morbido chignon: raccogliete i capelli in una coda alta, senza tirarli troppo. Dividete la coda in due ciocche, legatele tra di loro con un grosso nodo e poi raccogliete le lunghezze intorno, fissandole con le forcine. Una spruzzata di lacca e… voilà, siete pronte per la festa!

In alternativa, potete scegliere anche di fare una bella treccia olandese laterale con capelli raccolti.

Spostate la maggior parte della chioma su un lato della testa, lasciando all’altezza della tempia opposta una piccola ciocca con cui realizzare la treccia olandese. Raccogliete il resto della chioma sul lato opposto in un morbido chignon basso laterale.

Acconciature per Capodanno: capelli medi Avete un bob? Potete renderlo più sbarazzino oppure glamour anni Cinquanta, à la Marylin. Nel primo caso, spettinate i capelli con le mani mentre li asciugate con il phon, dopo aver applicato un prodotto idratante. Nel secondo caso, invece, applicate sui capelli asciutti bigodini riscaldati di misura media. Una volta raffreddati, rimuovili, spazzolatevi i capelli e applicate una molletta gioiello su un lato. Pronta ad illuminare la notte.

Infine, in tutti questi casi, se volete mettere in atto qualcosa di ancora più semplice e naturale, puntate su una piastra per lisciare i capelli, e qualche mollettina o cerchietto luccicante.

E ancora, arricciacapelli, bigodini riscaldabili, striscioline di stoffa, fasce per capelli luminose, e quant’altro ancora la vostra fantasia vi suggerirà.