Accumoli

Papa Francesco ad Amatrice, poi ad Accumoli e ad Arquata del Tronto per portare conforto e preghiera ai terremotati

Pubblicato il 05 Ott 2016 alle 6:20am

Papa Francesco dopo aver visitato ieri Amatrice, si è recato anche ad Accumoli, accolto dal capo della protezione civile Fabrizio Curcio e dal commissario per la Ricostruzione Vasco Errani. Più tardi il Papa è stato anche ad Arquata del Tronto. (altro…)

Terremoto Centro Italia: scossa di magnitudo 6.0 registrata nella notte. Almeno 10 i morti e decine di feriti

Pubblicato il 24 Ago 2016 alle 8:20am

Un forte terremoto ha colpito nella notte il Centro Italia. Si registrano al momento almeno 10 morti e una decina di feriti tra il Lazio e l’Umbria.

Una scossa di magnitudo 6.0 è stata registrata alle 3:36 con epicentro vicino ad Accumoli, in provincia di Rieti, a 4 chilometri di profondità.

Un’altra scossa di magnitudo 5.4 è stata registrata alle ore 4:33 con epicentro tra Norcia (Perugia) e Castelsantangelo sul Nera (Macerata) ed ipocentro a 8,7 chilometri di profondità.

Altre scosse si sono registrate successivamente. Il terremoto è stato avvertito anche a Roma, centro Italia e Napoli.

“Qui la situazione è drammatica. I morti sono tanti, non posso fare un bilancio ora perché gli interventi di soccorso sono in corso e sono difficilissimi” ha dichiarato Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, uno dei centri più colpiti. “Il paese è diviso a metà, una metà è distrutta e scavare tra le macerie è complicatissimo. Abbiamo già estratto diversi morti ma non sappiamo quanti ce ne sono lì sotto”.

Crolli segnalati anche ad Arquata del Tronto dove sono stati accertati tre morti. Vittime anche ad Accumoli dove c’è almeno un morto e una famiglia di quattro persone – due bambini piccoli e i loro genitori – sotto le macerie e non dà segni di vita, dichiara il sindaco Stefano Petrucci.

Rasa al suolo anche la frazione di Pescara del Tronto (Ascoli Piceno) e si teme che fra le macerie possano esserci non poche vittime.

Foto Ansa