agenzia delle entrate

Agenzia delle Entrate, al via il servizio con sms che comunica scadenze e rimborsi

Pubblicato il 30 Ott 2016 alle 6:35am

Molto presto riceveremo un bip sul telefonino che ci avviserà con un sms un messaggio da parte dell’Agenzia delle Entrate.

«L’Agenzia delle entrate sta erogando il suo rimborso sul conto corrente comunicato. Verifichi a breve l’effettivo accredito».

Ma non solo…Gli sms dell’Agenzia delle entrate segnaleranno oltre ai rimborsi anche scadenze e pagamenti.

«Tutta la nostra azione è improntata all’idea di evitare un contenzioso o un contrasto con il contribuente – spiega il direttore Rossella Orlandi -. Molti dimenticano la data esatta in cui devono pagare e questo comporta poi l’applicazione di sanzioni. Noi vogliamo evitare che questo accada, in modo che non ci siano cartelle esattoriali».

Il servizio è a costo zero, è attivo da subito ma solo per i contribuenti che lo hanno richiesto o lo richiederanno. Basta registrarsi sul sito delle entrate, nell’area dedicata ai servizi online.

Gli Sms che avranno come mittente «Ag.Entrate» riguarderanno al momento cinque tipologie di informazioni: dal via libera al rimborso al pagamento effettuato per proprio conto da un intermediario, dalla cadenza per il pagamento dell’imposta di registro sull’affitto a quella di versamento della «tassazione separata» per arretrati d’imposta.

Equitalia addio, ecco come funzionerà il nuovo ente di riscossione dell’Agenzia delle Entrate. Quali sgravi possibili

Pubblicato il 24 Ott 2016 alle 10:41am

Addio a Equitalia dal primo luglio 2017, via a sanzioni e interessi di mora sulle cartelle, si passerà alla “rottamazione” dei soli interessi per le multe.

Questo è quanto sancito dal decreto fiscale del governo che, dopo la firma del presidente Mattarella, oggi potrebbe approdare già in Parlamento.

Dalla prossima estate infatti, Equitalia sarà sostituita da un Ente pubblico economico (perdendo la veste di spa) chiamato “Agenzia delle Entrate-Riscossione”, sottoposto all’indirizzo e alla vigilanza del ministero dell’Economia. Il nuovo Ente sarà presieduto dal direttore dell’Agenzia delle Entrate.

«È una riforma che migliora la capacità di riscossione – spiega il ministro Padoan – e ci permette di velocizzare il nuovo approccio al rapporto tra Fisco e contribuente basato sulla collaborazione».

Dipendenti Equitalia sul piede di guerra. Manterranno il contratto privatistico, perché nel testo del governo si parla di una «selezione e verifica delle competenze» e questo ha messo in allerta i sindacati.

Il viceministro all’Economia, Enrico Zanetti, ha però precisato che «il passaggio nel nuovo Ente sarà per tutti senza soluzione di continuità e nel mantenimento delle posizioni giuridiche e contrattuali».

Per quanto riguarda le cartelle esattoriali, si prevede una “rottamazione” con il pagamento della sola quota capitale e l’esclusione di sanzioni e interessi di mora.

Il governo precisa che saranno escluse le multe per violazione del Codice della strada. Per queste ultime, infatti, trattandosi di sanzioni amministrative, l’alleggerimento si potrà applicare «limitatamente agli interessi».

La “definizione agevolata” permetterà dunque di cancellare sanzioni e interessi di mora. Riguarderà i ruoli dei soli anni 2000-2015 (sui quali sarà possibile usufruire dello “sconto” anche per l’Iva). Resterà da pagare, oltre all’importo dovuto inizialmente, anche l’aggio per il concessionario della riscossione.

Per le multe stradali, in quanto sanzioni amministrative, si potranno togliere solo gli interessi (e le maggiorazioni per il ritardato pagamento).

Entro 15 giorni Equitalia pubblicherà i moduli per aderire alla rottamazione. Il contribuente potrà aderire entro 90 giorni dalla pubblicazione del decreto e potrà scegliere di pagare in quattro rate. Ma per chi non rispetterà i pagamenti torneranno sanzioni e interessi delle vecchie cartelle.

Altra agevolazione è quella che si fermano anche ganasce fiscali e pignoramento.

Agenzia delle Entrate anche su Facebook per rispondere ai quesiti dei contribuenti

Pubblicato il 09 Ago 2016 alle 7:34am

L’Agenzia delle Entrate ha attivato un nuovo servizio gratuito per tutti i cittadini di dialogare con il Fisco via Facebook. (altro…)

Agenzia delle Entrate: vasca e doccia non scaricabili, sì per la caldaia

Pubblicato il 07 Mar 2016 alle 7:00am

Con uan circolare l’Agenzia delle Entrate chiarisce che i contribuenti che vogliono sostituire la caldaia possono accedere al bonus arredi legato a lavori di ristrutturazione poiché l’intervento è diretto a sostituire una componente essenziale dell’impianto di riscaldamento e quindi è considerato come una “manutenzione straordinaria”. (altro…)

Fisco: da oggi con un click si può modificare il modello di pagamento F24

Pubblicato il 27 Ott 2015 alle 11:25am

Correggere in modo semplice, comodo e veloce un modello F24 ora è possibile. A partire da oggi, infatti, se il contribuente si accorge di aver sbagliato pagando le imposte con il modello di versamento F24, può modificarlo personalmente online, inviando una richiesta tramite il canale Civis.

Per vedere come funziona il nuovo servizio basta andare sul canale YouTube delle Entrate, www.youtube.com/Entrateinvideo, e visionare il video che spiega passo dopo passo.

Una volta entrati nel canale Civis F24, il cittadino può ricercare il versamento da variare, inserire le modifiche e inviare la richiesta.

Successivamente, gli utenti Civis, se lo desiderano, possono ricevere gratuitamente l’avviso della conclusione della pratica tramite sms o e-mail e consultare online l’esito della richiesta fatta.

Per accedere al servizio Civis F24 basta semplicemente essere abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate (Fisconline o Entratel, per i professionisti che operano per conto dei loro assistiti) e selezionare l’apposito link “Richiesta modifica F24”.

Gianna Nannini accusata di evasione fiscale da 4 mln di euro, pronta al risarcimento

Pubblicato il 24 Apr 2015 alle 7:46am

Anche Gianna Nannini finisce sotto la lente del Fisco. La cantante, accusata di evasione fiscale per 4 milioni di euro, è pronta già a pagare. (altro…)

Concorso Agenzia delle Entrate: 100 mila domande. Si attendono date, sedi e modalità di svolgimento

Pubblicato il 19 Apr 2015 alle 9:05am

Oltre centomila candidati per 892 posti disponibili per il Concorso Agenzia delle Entrate per funzionari amministrativo-tributari. (altro…)

Pisa, operaio in crociera 2 volte in un anno, ma scatta subito controllo fiscale a casa

Pubblicato il 16 Mar 2015 alle 1:10pm

Un operaio va in crociera con la moglie due volte in un anno e per lui scatta subito un controllo da parte del Fisco. (altro…)

Fisco, in arrivo oltre 20mila lettere per discordanza tra reddito e spese sostenute

Pubblicato il 12 Mag 2014 alle 1:30pm

Cominciano ad arrivare ad oltre 20 mila contribuenti le lettere dell’Agenzia delle Entrate ai fini del Redditometro. (altro…)

Redditometro al via, tutto ciò che il Fisco vuole sapere dai contribuenti

Pubblicato il 04 Feb 2014 alle 6:30am

Dal 31 gennaio è partita l’operazione trasparenza su tutti i conti correnti bancari. Il Fisco potrà analizzare i movimenti dei contribuenti, per ricostruire le entrate e le uscite. Dal 1° febbraio, partono anche gli accertamenti, relativamente a tutti i movimenti a partire dall’anno 2011. (altro…)