Aids

Aids: da Tiziano Ferro a Fabio Volo, vip in campo per la nuova campagna di sensibilizzazione Anlaids

Pubblicato il 30 Nov 2018 alle 5:20am

In occasione della giornata mondiale contro l’Aids che si celebra domani 1 dicembre il claim della nuova campagna dell’Anlaids, ideato da Paolo Iabichino, vuole lanciare un messaggio forte e diretto: “Ti riguarda”, un chiaro invito rivolto a tutti, nessuno escluso.

La campagna è interpretata da personaggi dello spettacolo che rappresentano l’eccellenza del mondo della musica, della tv, del cinema e dell’universo digitale. Da Tiziano Ferro a Fabio Volo, da Giorgio Panariello a Maria Pia Calzone, da Rudy Zerbi a Giulia Valentina e Paola Turani.

Il fotografo ufficiale che ha realizzato anche un video con montaggio degli intensi ritratti dei testimonial è Daniele Barraco.

Aids, Lazio e Lombardia ai primi posti della classifica anche per scarsità di informazione tra i giovanissimi

Pubblicato il 23 Nov 2018 alle 10:37am

Lazio e Lombardia guidano la classifica delle regioni con maggiore dell’Hiv e maggiore disinformazione. Questo è quanto emerge dal sondaggio condotto dal 2013 ad oggi dall’Associazione Nazionale per la Lotta contro l’Aids. Sono 14 mila i ragazzi intervistati, un dato che ha permesso di verificare la consapevolezza dei giovani su Hiv/Aids, portando alla luce anche abitudini ed esigenze in ambito sessuale, sull’uso del preservativo e sulla conoscenza delle altre malattie sessualmente trasmissibili. (altro…)

Unicef lancia l’allarme, contagiato da Hiv un adolescente ogni 2 minuti

Pubblicato il 27 Lug 2018 alle 6:13am

Secondo quanto si legge in un nuovo rapporto Unicef, nel 2017 ogni ora circa 30 adolescenti fra 15 e 19 anni sono stati contagiati dall’Hiv, uno ogni due minuti.

Di questi, due terzi sono ragazze. Nella fascia tra 10 e 19 anni, quella che comprende anche i più piccoli, sempre lo scorso anno, i morti sono stati circa 130mila, mentre 430.000 (50 ogni ora) hanno contratto il virus dell’Hiv.

Torna, ancora, una volta l’allarme perché dal 2010 le morti sono diminuite tranne che per gli adolescenti fra 15 e 19 anni.

Il rapporto ‘Women: at the heart of the Hiv response for children (Donne: al centro della risposta all’Hiv per i bambini)’ punta a offrire statistiche ponderate sulla epidemia globale di Aids ancora in corso e sui suoi impatti sui più vulnerabili. Presentato alla conferenza sull’Aids di Amsterdam, il rapporto “rileva che gli adolescenti continuano a sopportare il peso di questa epidemia e che i progressi del mondo fatti negli ultimi 20 anni per affrontare l’epidemia di Aids stanno rallentando” Nel 2017, si legge ancora, circa 1,2 milioni di adolescenti tra i 15 e i 19 anni vivevano con l’Hiv e 3 su 5 erano ragazze.

Aids, anche il principe Harry alla conferenza internazionale sull’Aids

Pubblicato il 26 Lug 2018 alle 7:46am

E’ atteso anche il principe Harry, duca di Sussex, in occasione della 22/ma Conferenza internazionale sull’Aids (AIDS 2018) che si terrà a partire dal 27 luglio ad Amsterdam.

Si tratta di quella che può essere definita come la più grande conferenza mondiale sulla salute. Riunirà, infatti, anche quest’anno oltre 15.000 scienziati, attivisti, operatori sanitari, responsabili politici e leader globali.

Convocata la prima volta durante il picco dell’epidemia di Aids nel 1985, la Conferenza internazionale sull’Aids continua a fornire un forum unico per l’intersezione tra ricerca, difesa e diritti umani. In particolare, l’attenzione quest’anno sarà puntata sull’accesso alle terapie e ai test per la diagnosi, sulla profilassi pre-esposizione, la resistenza ai farmaci, il monitoraggio della tossicità e su come affrontare la crescente epidemia in Est Europa.

Il tema principale sarà anche la necessità di tornare a spingere sulla ricerca.

Ancona, l’untore di 35 anni Claudio Pinti reclutava in chat partner per rapporti non protetti

Pubblicato il 16 Giu 2018 alle 8:11am

Claudio Pinti, l’untore di 35 anni arrestato alcuni giorni fa dalla mobile di Ancona per lesioni gravissime dolose, ha ammesso di aver fatto sesso non protetto con 228 persone, donne, ma anche uomini negli ultimi anni conosciuti in chat e siti anche gay. (altro…)

Infezioni sessualmente trasmissibili, a rischio fascia tra i 15 – 24 anni, la campagna di sensibilizzazione

Pubblicato il 27 Gen 2018 alle 6:40am

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, a livello globale, l’incidenza delle infezioni sessualmente trasmissibili colpisce soprattutto la fascia d’età compresa tra i 15 e i 24 anni, facendo registrare un milione di casi al giorno. I giovani spesso non sono informati sulla possibilità di contrarre queste infezioni, sulle più efficaci modalità di prevenzione e terapie da adottare. (altro…)

Utilizzo di nanoparticelle d’oro per sconfiggere i virus

Pubblicato il 21 Dic 2017 alle 6:10am

Arriva una nuova arma per combattere i virus: arrivano le nanoparticelle d’oro. All’ospedale San Luigi i ricercatori dell’Universita’ di Torino e dell’Ecole Polytechnique Federale de Lausanne sono riusciti a creare delle nanoparticelle non tossiche che esercitano una pressione locale sulla particella virale fino a causarne la distruzione. (altro…)

Aids: Unicef, ogni ora 18 i bambini colpiti da Hiv

Pubblicato il 01 Dic 2017 alle 11:02am

Nel 2016, sono stati 120.000 i bambini sotto i 14 anni morti per cause legate all’Aids, e ogni ora 18 bambini sono rimasti colpiti dal virus Hiv. Secondo le proiezioni dello Statistical Update on Children and AIDS 2017 (Aggiornamento statistico sui bambini e l’AIDS) dell’Unicef, lanciato oggi in occasione della Giornata Mondiale contro l’Aids, se questa tendenza dovesse persistere, nel 2030 sarebbero 3,5 milioni i nuovi casi di adolescenti colpiti da Hiv. (altro…)

Allarme AIDS: in aumento tra i giovani ventenni

Pubblicato il 24 Set 2017 alle 6:26am

Il primario della clinica di infettivologia dell’ospedale di Varese, il professor Paolo Grossi ha confermato un recente aumento dei casi di contagio di HIV soprattutto tra i giovani omosessuali, parlando di superficialità nei rapporti. (altro…)

Aids: il Marocco distribuisce la terapia antiretrovirale preventiva

Pubblicato il 01 Giu 2017 alle 9:01am

e Casablanca partirà infatti, in via sperimentale, la somministrazione con un nucleo ristretto di volontari, 300 circa, con assistenza del servizio sanitario pubblico e il supporto delle associazioni di lotta all’Aids. (altro…)