alcol

Iss: crescono i malati di scommesse, +10% in 4 anni. Adolescenti supersedentari e bevitori di alcol

Pubblicato il 03 Ott 2019 alle 6:34am

Gli adolescenti italiani sono frequenti ad abbuffate alcoliche e anche di disagio legato al gioco d’azzardo. Il disturbo riguarderebbe oltre ormai il 16% dei ragazzi di oggi.

Questo è quanto è emerso in questi giorni da un rapporto condotto dall’Iss sui ragazzi fra gli 11 e i 15 anni. Il 20-30% degli studenti poi, non fa la prima colazione, solo un terzo dei ragazzi consuma frutta e verdura una volta al giorno e meno del 10% svolge almeno un’ora al giorno di attività fisica o semplice movimento.

Nel 2018, il 43% dei 15enni e il 37% delle 15enni ha fatto ricorso al binge drinking.

Preoccupa anche il gioco d’azzardo e l’uso problematico dei social che crescono nei comportamenti a rischio degli adolescenti italiani: più di 4 su 10 hanno avuto qualche esperienza di gioco d’azzardo, con i ragazzi 15enni che risultano esserne anche più coinvolti degli altri (62%) e rispetto alle coetanee con il 23%. Arriva poi, al 16%, con un aumento del 10% in 4 anni, la quota di chi rischia o che è già definito problematico (con due sintomi del disturbo da gioco d’azzardo come per esempio aver rubato soldi per scommettere).

Studenti napoletani inventano i nuovi segnali stradali: ‘stop ai cellulari e all’alcool’

Pubblicato il 23 Apr 2018 alle 8:23am

No all’uso del cellulare mentre si guida e quando da pedoni si attraversa la strada. Sono questi i messaggi lanciati dagli studenti campani che hanno partecipato al concorso ‘Inventa un segnale stradale’ nell’ambito del progetto ‘Sii saggio, guida sicuro’ promosso dall’associazione Meridiani. (altro…)

L’alcol è cancerogeno, parola di esperti

Pubblicato il 12 Set 2017 alle 10:24am

“L’industria dell’alcol nasconde o minimizza il rischio di tumori associato al consumo di bevande alcoliche”. Ad affermarlo sono i ricercatori della London School of Hygiene & Tropical Medicine e del Karolinska di Stoccolma che hanno analizzato le informazioni apparse su siti web e organizzazioni legate al settore: 24 su 26, mostrando le possibili distorsioni. (altro…)

Ragazza di 22 anni beve 8 bicchieri di vodka con metanolo e diventa cieca. Ecco il suo appello ai giovani

Pubblicato il 08 Mag 2017 alle 10:49am

Hannah Powell è rimasta cieca, dopo aver bevuto vodka con metanolo in un locale a Laganas, a Zante in Grecia. E un trapianto di reni.

La ragazza, inglese e 22 anni, dopo aver bevuto otto bicchieri di vodka è tornata in hotel senza mostrare alcun segno di malessere. Poche ore il terribile dramma, non vedeva più.

Hannah, che sta ora lottando con una grave insufficienza renale che la costringerà alla dialisi a vita. Il suo appello: “Il mio consiglio ai ragazzi in vacanza è di stare lontani da alcol a basso costo: accertatevi sempre di cosa state bevendo. Spero che l’inferno che sto attraversando possa impedire che altri finiscano per avere il mio stesso destino”.

Morta all’età di 56 anni l’attrice americana di Happy Days, Erin Moran

Pubblicato il 23 Apr 2017 alle 11:08am

È morta all’età di 56 anni Erin Moran, l’attrice americana famosa per aver interpretato nella serie tv Happy Days degli anni ’70 la parte di Joanie Cunningham, la sorella di Richie, miglior amico di Fonzie. In Italia era per tutti “sottiletta“, come la chiamava affettuosamente il protagonista nel doppiaggio italiano della serie. (altro…)

Lapo Elkann arrestato a New York. Ha simulato un sequestro da parte di una trans a cui doveva soldi per droga e sesso

Pubblicato il 29 Nov 2016 alle 9:42am

Un nuovo scandalo travolge la famiglia Agnelli e Lapo Elkann. Tre testate americane riportano che il nipote di Gianni Agnelli sarebbe stato arrestato e poi rilasciato dalla polizia di New York per aver simulato un sequestro per ottenere dalla famiglia 10mila dollari. (altro…)

Obesi, fumatori e pantofolai la Campania detiene il primato, lo rivela l’Istat

Pubblicato il 28 Lug 2016 alle 9:43am

L’Istat ha diffuso i dati relativi alle abitudini al fumo e al consumo di alcol in particolare attraverso l’Indagine multiscopo “Aspetti della vita quotidiana”.

Dalla cui indagine emerge che si comincia a bere e a fumare ancora in tenera età, preferendo la tv o il telefonino allo sport. In Campania, la più alta quota di fumatori con il 22 per cento della popolazione con età superiore ai 14 anni.

E sul fronte della quantità di sigarette fumate ogni giorno, la Campania detiene un altro record, il 12.5 per cento di “fumatori forti” a fronte del 10.7 per cento rilevato al Nord. Del tutto analogo il trend dei napoletani a tavola: uno su due è in eccesso di peso.

Meno dramamtica la situazione relativa al consumo di alcol. Subito dopo i campani i più sedentari risultano essere i siciliani.

Salute feto, dipende dallo stile di vita del padre e dall’alcol che assume

Pubblicato il 23 Mag 2016 alle 5:02am

La salute del feto può dipendere dallo stile di vita del padre: ad affermarlo un recente studio condotto da fisiologi e biologi molecolari del Georgetown university Medical Center pubblicato sulla rivista scientifica American journal of stem cells. (altro…)

Gianluca Grigniani, dopo ricovero in ospedale, annullato concerto di questa sera “Uomini incAnto”

Pubblicato il 07 Mag 2016 alle 7:50am

Gianluca Grigani ha dovuto dare forfait al concerto “Uomini incANTO” previsto per questa sera, 7 maggio a Brescia dopo il ricovero per intossicazione etilica. (altro…)

Alcol in gravidanza: rischi per il bebè anche se la mamma ne beve poco

Pubblicato il 10 Set 2015 alle 6:37am

Anche in piccole dosi l’alcol può far male alla salute del feto durante la gravidanza. (altro…)