alcool

Ricoverato per i problemi di alcol l’attore americano Ben Affleck

Pubblicato il 28 Ago 2018 alle 7:44am

I media statunitensi hanno reso noto che l’attore, Ben Affleck, tra i più amati di Hollywood, è stato ricoverato alcuni giorni fa in una clinica di riabilitazione nei pressi di Malibu, in California.

A darne notizia, tra gli altri, anche il sito di Page Six. Ad accompagnare Ben Affleck, già in passato ricoverato per dipendenza da alcool, l’ex moglie, Jennifer Garner, che gli aveva espressamente chiesto di farsi ricoverare di nuovo, per la quarta volta dal 2001 a oggi.

Pochi giorni prima di essere ricovero, l’attore americano era stato ‘beccato’ dai paparazzi in compagnia di Shauna Sexton, modella di Playboy di 24 anni più giovane di lui. Un episodio che aveva fatto capire a tutti che la storia tormentata con Lindsay Shookus, produttrice del Saturday Night Live, era finita del tutto.

Al momento, non è chiaro quanto tempo Ben Affleck passerà nel centro di riabilitazione. Lo afferma TMZ, che cita fonti vicine all’attore. «Ho completato il trattamento per la dipendenza dall’alcool – aveva scritto Affleck lo scorso marzo sul suo profilo Facebook – qualcosa con cui ho avuto a che fare in passato e continuerà ad riguardarmi».

L’attore e Jennifer Garner, dopo il matrimonio, nel 2005, hanno avuto tre figli e si sono separati nel 2015, per poi divorziare due anni dopo mantenendo comunque un ottimo rapporto proprio per il bene dei figli.

Birra, antidolorifico come il paracetamolo

Pubblicato il 02 Mag 2017 alle 8:22am

La birra è un ottimo antidolorifico, parola di esperti. (altro…)

Maria De Filippi a Vanity Fair “volevo diventare suora e bevevo troppo”

Pubblicato il 16 Mag 2012 alle 12:25pm

E’ una Maria De Filippi inedita quella emersa dall’intervista pubblicata da Vanity Fair. Appare sotto una luce particolare. Svela fragilità e paure, nonché, la sua superata “passione” per l’alcool. (altro…)

Amy Winehouse: per i genitori è morta per astinenza improvvisa dall’alcool

Pubblicato il 31 Lug 2011 alle 7:27am

Secondo i genitori di Amy Winehouse, deceduta pochi giorni fa a soli ventisette anni a causa di un presunto cocktail letale di droghe e farmaci, la figlia sarebbe morta per astinenza improvvisa dall’alcool, con conseguenti allucinazioni e attacchi epilettici. (altro…)

Tumore allo stomaco: no a fumo, alcool e grigliate

Pubblicato il 09 Nov 2010 alle 9:55am

Il tumore allo stomaco è il quarto per incidenza ed il secondo per mortalità. (altro…)