allarme contagio

Dalmine, paura degli studenti per tubercolosi. Scatta la task-force dell’Ats di Bergamo

Pubblicato il 18 Lug 2018 alle 9:56am

A Dalmine all’Università degli Studi di Bergamo, si è registrato un caso di tubercolosi polmonare. L’Ats di Bergamo ha disposto le indagini del caso. Un test da fare in aula su tutti gli studenti del corso dove è stato riscontrato il caso di tubercolosi.

Tutto è partito in seguito ad una mail. Una comunicazione di sorveglianza della malattia tubercolare inviata ai giovani e ai loro docenti dei corsi di Tecnologia Meccanica e Progettazione di macchine.

La S.V. è invitata a prestare la massima attenzione all’informativa allegata trasmessa da Ats Bergamo-Dipartimento di Igiene e prevenzione sanitaria settore di prevenzione Bergamo-Ovest. All’interno dei corsi si è verificato un caso di tubercolosi polmonare”. Martedì 24 alle 9.30, annuncia sempre la mail, nelle aule A001 e A002 della sede universitaria di Dalmine (via Marconi 5), il personale di Ats eseguirà il test ai “contatti individuati”, ovvero gli studenti che frequentano i corsi di tecnologia Meccanica e Progettazione di macchine. La lettura dei risultati del test, invece, sarà venerdì 27, sempre alle 9.30, nell’aula A001. Per chi volesse avere ulteriori informazioni, infine, è previsto un incontro informativo giovedì alle 9.30 sempre nell’aula A001.