andare a lavoro

Bari, la neve non spaventa un’ostetrica di Santeramo che raggiunge l’ospedale ‘Miulli’ a bordo di un trattore

Pubblicato il 10 Gen 2017 alle 11:34am

La neve in Puglia non è riuscita a fermare un’ostetrica che ha voluto raggiungere comunque il suo ospedale nonostante le avverse condizioni meteorologiche. La donna per raggiungere il “Miulli” di Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari, ha infatti utilizzato un trattore che ha guidato per circa 10km.

La temeraria ostetrica ha poi pubblicato la foto sui social con tanto di didascalia: “Questo è stato il mio mezzo per raggiungere l’ospedale”. Per lei centinaia di like e decine di commenti di apprezzamento per il “coraggio” e la volontà di non mancare a lavoro e non abbandonare a se stesse diverse partorienti.

Il suo nome è Rosa Maiullari è di Santeramo in Colle e lavora nell’ospedale ‘Miulli’ di Acquaviva delle Fonti da oltre 20 anni. La zona, come gran parte di tutta la Puglia, è sommersa da una insolita coltre di neve che ha isolato diversi Comuni della zona, rendendo impraticabili diverse strade. Rosa Maiullari, sfidando le temperature polari, non si è persa d’animo e si è fatta accompagnare dal marito, proprietario di un’azienda agricola a bordo di un trattore.

“Le partorienti – ha detto la donna al marito – hanno bisogno di me”. E così ha raggiunto l’ospedale.

Le sue colleghe del Miulli’ scrivono di lei che è una donna piena di risorse, e lo ha dimostrato anche in questa circostanza.