andare in bicicletta

La bicicletta a pedalata assistita

Pubblicato il 01 Lug 2017 alle 7:09am

In questi due secoli la bicicletta, un mezzo tanto amato anche dai nostri nonni, ne ha fatto veramente di strada. (altro…)

Andare in bicicletta riduce il rischio di imbattersi nel diabete di tipo adulto

Pubblicato il 17 Lug 2016 alle 6:28am

Un nuovo studio è riuscito a dimostrare che andare in bicicletta può aiutare gli adulti a evitare il rischio diabete di tipo adulto.

Le persone che si recano a lavoro in bicicletta, o che vanno in bici in modo regolare per divertimento, hanno meno probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2, anche se hanno iniziato in età avanzata.

Pedale fa bene alla salute, parola di esperti. Fa fare esercizio fisico anche alle persone che altrimenti non avrebbero tempo per fare attività fisica.

A capo dello studio Martin Rasmussen, dell’Università del sud della Danimarca che ha coinvolto durante la sua ricerca oltre 50.000 uomini e donne danesi, che avevano tra i 50 e i 65 anni di età.

Tant’è, che i ricercatori hanno trovato che andare in bicicletta (ma anche facendo altra attività fisica aerobica), in modo regolare, riesce a contrastare lo sviluppo del diabete di tipo 2.

Così, dopo un periodo di cinque anni, i partecipanti allo studio che erano andati in bicicletta, avevano avuto un rischio più basso di sviluppare il diabete di tipo 2 del 20 per cento, rispetto a chi invece non aveva fatto alcuna attività fisica.

I risultati dello studio, pubblicati sulla rivista scientifica PLOS Medicine, dicono che anche quando si sta entrando nella vecchiaia, non è mai troppo tardi per iniziare a pedalare al fine di ridurre il rischio di malattie croniche.