antiossidanti

Che cos’è uno smothie?

Pubblicato il 01 Ago 2019 alle 6:24am

Appartenente alla categoria dei frullati e dei centrifugati lo smothie è fonte di molti elementi salutari, come vitamine e proprietà antiossidanti. Solitamente è consumato a colazione e a merenda.

In estate poi, è anche molto refrigerante. Il merito è da attribuire alla presenza di ghiaccio che lo rende fresco e non eccessivamente gelato.

Utilizzato per sostituire un pasto soprattutto quando fa troppo caldo e non si ha tanta voglia di mangiare. A tal proposito per renderlo esaustivamente nutrienti nella sua preparazione possiamo aggiungere latticini, frutta secca, cereali o spezie.

Uno smothie secondo i nutrizionisti rispetta la “regola delle cinque porzioni di frutta e verdura” al giorno e per goderne al massimo dei suoi benefici, meglio consumarlo appena viene preparato.

Da non sottovalutare poi, il suo effetto detox. Per purificarsi da scorie e tossine i migliori smothies sono quelli a base di mele, carote, frutti di bosco, ananas. Ad ogni colore è associato un effetto benefico specifico.

Provateli, preparandoli anche a casa vostra! Non ne farete più a meno!

Le ciliegie, dolci alleate di fegato e cuore

Pubblicato il 11 Giu 2019 alle 7:23am

Sono dei dolcissimi snack naturali e fanno bene alla salute: le ciliegie. Un frutto dalle tantissime qualità. Ne esistono di diverse qualità: la Durona più scura, tendente al nero ha una polpa particolarmente succosa e la Anella di colore rosso acceso, anche dalle dimensioni un po’ più piccole e delicate.

Ma quali sono le proprietà benefiche di questo frutto che piace tantissimo a grandi e piccini?

Ebbene, le Ciliegie, contengono vitamine A e C, proteine, sali minerali tra i quali soprattutto calcio, fosforo, potassio, sodio e magnesio. La presenza del levulosio uno zucchero che non presenta controindicazioni per i diabetici, le rende un alimento adatto anche per loro.

Costituiscono un efficace trattamento contro la gotta grazie alla presenza di un antiossidante chiamato antocianine. Quest’ultimo, infatti, aiuta ad alleviare l’infiammazione. Grazie all’elevata presenza di flavonoidi che va a stimolare la produzione di collagene sono ottime anche per la salute e il benessere della pelle. Si caratterizzano inoltre come un toccasana per la salute cardiovascolare andando a controllare i livelli di colesterolo nel sangue. Le loro proprietà depurative, diuretiche, disontossicanti e dissetanti stimolano l’attività del fegato. La presenza, inoltre di melatonina, le rende ideali nel favorire il sonno. 100 grammi di ciliegie contengono fino ad un massimo di 60 chilocalorie. L’acqua contenuta, inoltre, è pari all’86%. Ciò permette loro di contenere la fame così come di regolare l‘idratazione corporea. Per questi motivi risultano ideali da inserire all’interno di una dieta ipocalorica. Il loro consumo, inoltre, è particolarmente diffuso tra sportivi che recuperano, in questo modo, i liquidi persi durante lo sforzo fisico. Le ciliegie, quindi, non fanno ingrassare ma, al contrario, favoriscono la perdita di peso. Ciò, tuttavia, non significa che se ne possano mangiare senza limiti. Il consiglio, in particolare, è di non consumarne più di 200 grammi al giorno magari suddividendole in più porzioni nell’arco della giornata.

Fertilità maschile, può migliorare con due mesi di dieta con frutta e verdura

Pubblicato il 29 Mag 2019 alle 6:50am

Studio italiano rivela che mangiare per sessanta giorni 300 grammi di frutta e verdura ogni giorno è possibile migliorare la qualità degli spermatozoi negli uomini.

È questa la sintesi a cui sono giunti i ricercatori che hanno illustrato la loro ricerca al congresso della Società Italiana di Andrologia che si è svolto in questi giorni a Bari.

A essere determinanti, dicono gli esperti, sarebbero proprio gli antiossidanti contenuti nei vegetali.

Queste molecole, com’è noto, combattono i radicali liberi, rallentano il processo di invecchiamento cellulare, migliorano le prestazioni fisiche e psiche.

Quindi uomini…mangiate molta frutta e verdura!!

Come dimagrire con i cibi antinfiammatori

Pubblicato il 22 Mar 2019 alle 6:13am

Un’alimentazione in cui siano presenti antiossidanti, fibre e grassi buoni, grazie alla loro azione antinfiammatoria, favorisce la salute dell’organismo e il peso forma. (altro…)

Maculopatia secca: arriva una speranza da una nuova terapia

Pubblicato il 01 Mar 2019 alle 8:11am

La maculopatia secca: detta anche maculopatia atrofica, si verifica a causa dell’assottigliamento progressivo della retina centrale. I capillari non vengono nutriti a sufficienza, perdono la loro efficienza e si atrofizzano in seguito alla morte delle cellule fotosensibili. Una condizione fisiologica, che determina l’insorgenza di una cicatrice sulla macula, che le conferisce il tipico aspetto a “carta geografica”.

Finora per la maculopatia secca non c’era alcuna cura se non la prevenzione con uno stile di vita sano, equilibrato, attività fisica regolare. O mediante l’assunzione di antiossidanti, integratori di vitamina A ed E, sali minerali (selenio, zinco e rame) per combattere la formazione di radicali liberi, bloccando così anche l’ischemia del tessuto retinico maculare, impedendone la morte dovuta alla riduzione di sangue nella retina. (altro…)

Per una pelle bellissima, ecco cosa mangiare

Pubblicato il 25 Feb 2019 alle 7:36am

Tè verde, curcuma, frutti rossi, frutta secca, semi di lino, cereali integrali e cioccolato crudo fondente, sono i 7 alimenti principali che possono contribuire a fare bella la nostra pelle. Mantenendola anche più giovane grazie ad effetti antiossidanti. A spiegarlo è la dottoressa Maria Teresa Viviano, responsabile di Dermocosmetologia dell’Idi di Roma. In generale, alla pelle fa bene un’alimentazione con pochi cibi che possono provocare infiammazione, ricca di vitamine e antiossidanti, meno di carboidrati raffinati, latticini e insaccati.

“Il cioccolato fondente crudo – evidenzia l’esperta – e’ ricco di polifenoli, ha un’azione antiossidante e antiradicalica. Si trova anche in polvere, con la quale si possono realizzare dolci con farina integrale, uova e zucchero grezzo”.

Il germe di grano, sotto forma di pane e pasta integrale, ha la vitamina E, e il te’ verde e’ ricco di polifenoli, in particolare l’epigallocatechingallato, con azione anti tumorale e anti- infiammatoria. Nonché, un’azione drenante sul microcircolo che può essere utilizzato per lo schiarimento naturale delle occhiaie grazie anche ad un’azione sinergica data dalla vitamina k.

La curcuma poi, ha un’azione antinfiammatoria. “Ha il problema però – sottolinea Viviano – di essere poco assimilabile. Per assorbirla si può accostare a olio d’oliva, avocado, salmone. E si attiva con piatti caldi, come zuppa di legumi o uova”. Infine, la pelle, in base all’età ha bisogno di cure diverse. Nei giovani, con acne e dermatite seborroica, meglio evitare carboidrati raffinati, mangiare meno latticini ed evitare integratori per lo sport e energy drink. In età adulta, l’ideale e’ una dieta ricca di vitamina E a base di mandorle, avocado, spinaci. Poi vitamina c che la si trova negli agrumi, nel kiwi, nelle fragole, nei peperoni e nei pomodori. Ottimi anche gli omega 3 del pesce azzurro e i carotenoidi, come carote, zucca, albicocche e il licopene del pomodoro, che hanno un effetto di stimolo sul collagene. Per la pelle matura luteina e reaxantina proteggono la pelle esposta al sole e aiutano a prevenire le macchie: si trovano in kiwi, uva, cavoli spinaci, zucchine.

“Cacao revolution”, arriva il cacao espresso equo-solidale, il Chokkino

Pubblicato il 20 Gen 2019 alle 8:52am

Arriva in Italia la “cacao revolution”, una nuova tendenza che promuove il cacao espresso in tazzina piccola come alternativa alla classica tazza di caffè. Il prodotto, servito al bar, è realizzato miscelando acqua, cacao al 100% in polvere biologico equo e solidale proveniente dalla Repubblica Dominicana con l’intento di proporre una bevanda naturale e salutare con capacità antiossidanti. (altro…)

Cioccolato gianduia preserva le arterie e migliora la salute del cuore

Pubblicato il 16 Set 2018 alle 1:51pm

Il cioccolato gianduia, se assunto in quantità di 6 grammi al giorno consente di ottenere dei benefici in termine di salute vascolare, come ad esempio per l’elasticità delle arterie. (altro…)

Le spremute di Natura Buona si arricchiscono di altre tre referenze: Aloe Vera, Zenzero e Curcuma. Provale, per il tuo benessere, ti stupiranno!

Pubblicato il 05 Giu 2018 alle 6:31am

Natura Buona amplia la propria gamma di prodotti per il tuo benessere quotidiano con tre referenze composte da estratti naturali al 100%. (altro…)

Fragole, un’arma naturale contro il tumore al seno?

Pubblicato il 22 Apr 2017 alle 6:18am

Secondo un recente studio, ci sono buone probabilità che una dieta a base di fragole possa contrastare con successo la comparsa del tumore al seno nelle donne o delle metastasi. (altro…)