antipasti di verdure

Ricette: antipasto vegetariano

Pubblicato il 04 Apr 2011 alle 10:07am

Ecco un antipasto veloce e semplice da preparare per coloro che amano le verdure. Particolarmente gradito nella stagione estiva, può sostituire anche un primo piatto o una cena, purché di tipo rustico, non troppo elegante. Le varianti possono essere tante: funghi cotti per pochi minuti nell’acqua bollente e conditi, dopo averli affettati, con olio, pepe e sale; fagiolini lessati, tagliati a pezzetti e conditi con maionese; indivia belga tranciata ad anelli, ecc.

In questo antipasto che vi proponiamo occorrono

per 4 persone questi ingredienti:

– un peperone rosso o giallo dolce – 2 zucchine di media grandezza – 1 barbabietola rossa cotta al forno – 3 uova sode – 2 melanzane di media grandezza – 1 scodella di insalata russa già pronta – 1 tazza di maionese – 3 pomodori rotondi un po maturi – 1 manciata di prezzemolo tritato – 6 cetriolini sott’aceto – 1 cucchiaino di maggiorana e 1 di origano – olio d’oliva – 1 bicchiere di cognac – sale – pepe nero macinato

Per la preparazione del passato di pomodoro: 1/2 kg di pomodori rotondi e maturi, scottati in acqua bollente, pelati e poi passati al setaccio; conditi con olio crudo, pepe e sale

Preparazione

Mettiamo il peperone in una teglia, unta con un po d’olio e cuociamolo in forno caldissimo (200 °C) per circa 30 minuti. Prima che si raffreddi, spelliamolo e dividiamolo in filetti non troppo sottili da condire con olio, sale, pepe (solo se il peperone è molto dolce) e un po’ di prezzemolo tritato.

A questo punto tagliamo a metà i tre pomodori rotondi, eliminando i semi e parte della polpa in modo da ottenere 6 scodelline che riempiremo con l’insalata russa. Dopodichè occorre guarnire con metà della maionese e qualche pezzetto di cetriolino o di barbabietola. Spellare la barbabietola e tagliarla a bastoncini condendola con olio, sale, pepe e prezzemolo tritato.

Tagliare le melanzane con la buccia, ricavandone lunghe strisce sottili, che dopo averle tenute sotto sale, su un’assicella inclinata, per almeno un’ora, cucineremo sulla piastra del forno o sulla gratella ben calda.

Condiamole appena cotte, con olio, maggiorana, pepe e sale. Lessiamo le zucchine anch’esse non sbucciate, tagliamole a rondelle sottili e condiamole con olio, pepe, sale, origano, pomodoro e passato di pomodoro. Sgusciamo le uova sode e tagliamole longitudinalmente; sistemiamole nel recipiente di servizio e copriamole con la rimanente maionese, mescolata ad un po di passato di pomodoro misto al cognac.

Guarniamo con maionese e cetriolino o barbabietola (come i pomodori). Serviamo a temperatura ambiente.

Per altre ricette visitate il sito: http://fantasiaecucina.blogspot.com