arredamento

Il marchio Ikea lancia il progetto ‘Second Life’: l’acquisto di mobili usati

Pubblicato il 15 Nov 2017 alle 8:35am

Il marchio di arredo per la casa low cost, Ikea entra nel mondo dell’usato con un progetto chiamato ‘Second Life’. Il celebre colosso svedese lancia il progetto pilota nel punto vendita svizzero di Spreitenbach, con l’obiettivo di testare l’idea di ‘rottamare’ i mobili usati e vecchi. (altro…)

Il bagno un ambiente di design e di benessere

Pubblicato il 31 Lug 2017 alle 6:46am

Il bagno è come un living. L’ambiente un tempo considerato semplicemente uno spazio di servizio, anonimo e spesso da nascondere, oggi si eleva a regno del benessere, della bellezza e del comfort.

Una stanza da arredare e personalizzare con gusto proprio come il salotto di casa. Per farlo, basta guardare alle tante novità del momento: rubinetti dalle finiture preziose come l’oro rosa e il rame, vetrine illuminate da strisce di led per mostrare profumi e cosmetici, box doccia dai profili ultrasottili e cerniere invisibili.

Ecco allora che troviamo dettagli che migliorano il look e la funzionalità del bagno: doccia più grande, illuminazione di design, sedi rilassanti, mensole, e tanto altro ancora.

«Il bagno è diventato lo spazio a cui si dedica molta attenzione, sia per quanto riguarda la quantità di superficie che gli viene destinato, sia per la cura con la quale viene progettato e costruito», afferma Marinella Santarelli di Castiglia Associati, studio che collabora da anni con Scavolini Bathrooms e ha dato vita a collezioni come Rivo, Aquo e Idro. «Grazie alla costante ricerca oggi sul mercato ci sono soluzioni innovative sul piano formale e prestazionale. I nuovi prodotti si avvicinano sempre di più allo stile della zona living: i piani per i lavabi da appoggio assomigliano alle basi degli scrittoi, i mobili a giorno sembrano delle vetrinette per esporre saponi, asciugamani, candele e piante. Strisce di led evidenziano i volumi e illuminano i contenitori, mentre le finiture di legno e gli abbinamenti colore ripropongono in bagno lo stesso look del soggiorno o della camera da letto. Tutto per creare un linguaggio unitario all’interno della casa».

Il bagno si trasforma, si eleva a stanza da arredare come gli altri ambienti, un posto intimo che rispecchia la personalità di chi lo vive, come continua l’architetto Marinella Santarelli: «Negli ultimi dieci anni si è registrata una evoluzione sia dal punto di vista tipologico che funzionale. Da servizio orientato all’igiene a paradiso del benessere e del relax dedicato solo a sé, dove è possibile ritrovare l’equilibrio tra corpo e spirito. Il messaggio finalmente sdoganato è che avere cura del nostro corpo non ha solo un valore di carattere edonistico ma è legato alla sfera della salute fisica e mentale. Il nuovo bagno continuerà ad evolversi verso un interno domestico emozionale dove ciascuno potrà dedicare a se stesso tutto il tempo che desidera, lasciandosi il mondo alle spalle».

Ecco alcune idee per voi

L’arredamento “bio” per una casa sana e moderna

Pubblicato il 26 Dic 2016 alle 6:02am

Per coloro che amano l’ambiente, il rispetto per il creato e per i prodotti sani la propria casa può essere anche “biologica”. (altro…)

Come arredare il soggiorno living con cucina

Pubblicato il 02 Lug 2014 alle 6:36am

Il soggiorno può trasformarsi in living con cucina. Uno spazio da vivere tutto il giorno. E’ sparita, infatti, nella casa moderna, la tradizionale zona di rappresentanza del salotto. Oggi è un living dove si ricevono gli amici e si trascorre gran parte della giornata. (altro…)

Come arredare casa se gli spazi sono ridotti

Pubblicato il 29 Giu 2014 alle 7:51am

Ogni casa ha una storia, fatta di persone, che in essa si identificano, e per questo, ne fanno la propria creazione e creatura. (altro…)

Come arredare l’ingresso di casa? Ecco alcuni consigli

Pubblicato il 28 Giu 2014 alle 7:22am

Arredare con buon gusto l’ingresso di casa è molto importante, perché è il primo ambiente che accoglie gli ospiti nella nostra casa. Ecco perché è opportuno avere molta cura nell’arredare l’ingresso anche quando si ha poco spazio a disposizione. (altro…)

Art Mutari: prodotti esclusivi ed innovativi per l’arredamento e le ristrutturazioni

Pubblicato il 27 Giu 2014 alle 7:01am

ART MUTARI è un’azienda che realizza prodotti esclusivi ed innovativi per arredamento e ristrutturazioni, attraverso l’impiego di materiali, tecnologie all’avanguardia e l’ausilio di mani sapienti di maestri artigiani.

L’azienda vanta un laboratorio ultramoderno e professionisti del settore: architetti, progettisti e designers, altamente formati, in grado di soddisfare tutte le esigenze del cliente, dando vita a prodotti su misura di alta qualità, realizzati con i migliori materiali, pannelli, e ferramenta presente sul mercato.

I lavori vengono eseguiti sviluppando le idee del cliente, creando un ambiente dove regnano unicità, bellezza, design e comfort.

Le materie prime sono altamente innovative, naturali, riciclate e riciclabili a 0 impatto ambientale.

Le creazioni prendono forma attraverso le mani sapienti di esperti del settore, che le trasformano in prodotti e complementi di arredo di altissima qualità e di grande valore estetico.

MATERIALI

Pietra Acrilica Betacryl®: un Solid Surface composto per due terzi circa da idrossido di alluminio e per un terzo da resina acrilica e pigmenti coloranti naturali.

Pannelli Alrox: in alluminio, acciaio inox, acciaio zincato, ottone e rame lavorati che gli conferiscono uno speciale effetto tridimensionale e dinamico.

Pannelli d’arredo Wall 3d: eco-compatibili, naturali, prodotti con fibra vegetale costituita da una speciale miscela di bamboo, bagassa e canna da zucchero.

Sikalindi®: ottenuto dalla lavorazione della fibra legnosa contenuta nei cladodi (pale) della pianta del Fico d’India (“Opuntia Ficus-Indica”) estratta con uno speciale procedimento brevettato.

Swanstone: materiale composito da resina acrilica e minerali naturali.

Durat: solid surface ecologico, contenente plastica riciclata post consumo e pertanto completamente riciclabile.

Phonotherm® 200: pannello composto al 100% da materiali di recupero post-consumo, un materiale dalle straordinarie caratteristiche tecniche, in alcuni casi, superiori agli stessi dai quali viene rigenerato.

Paperstone: superficie di architettura “verde”, un materiale composito di fibre ottenute al 100% da carta per ufficio standard riciclata post-consumo, e resine non derivanti dal petrolio, a base di acqua ed oli ottenuti dai gusci degli anacardi. Molto resistenti all’abrasione, agli acidi, che non assorbono acqua ed hanno un’elevata resistenza al fuoco.

Dlayer: arenaria flessibile, dalla forma, dal colore e dalla tessitura naturale, il cui aspetto specifico di ogni foglio si presenta diverso.

Sughero: prodotto totalmente naturale che non assorbe la polvere, resistente ai batteri, anallergico e capace di diminuire i rischi di crisi nelle persone che soffrono di asma, non contiene formaldeide.

REALIZZAZIONI

PARTECIPAZIONI

ART MUTARI ha partecipato dal 2 al 5 aprile 2014, al Salone della Ricostruzione, nell’ambito della promozione del costruire in maniera ecosostenibile, allestendo e promuovendo uno stand per l’ordine degli architetti dell’Aquila, in collaborazione con ADPsughero. Durante l’esposizione, sono stati messi in risalto l’innovativo pavimento auto posante in sughero, nonché i sui rivoluzionari tessuti a base di sughero, dalle caratteristiche davvero eccezionali.

Inoltre, grazie alla collaborazione nata tra RIFLESSI e DLAYER, l’opportunità offerta da quest’ultima ad ART MUTARI, esperti artigiani hanno dato vita alle ante rivestite in pietra d’arenaria, di produzione esclusiva DLAYER, inserite nel design unico delle madie RIFLESSI. Una collaborazione che ha coniugato il design di un grande brand ad un prodotto unico ed esclusivo, applicato in modo del tutto artigianale e sartoriale ad un riuscitissimo complemento d’arredo, esposto in una vetrina d’eccezione e di interesse internazionale, quale è il FUORI SALONE DI MILANO 2014.

Per Info

www.artmutari.it

Milano Design 8-14 aprile: tante novità tra cui anche lo sgabello mutanda

Pubblicato il 06 Apr 2013 alle 10:04am

In questi giorni, partirà, la Settimana del design a Milano, ma già dall’8 aprile fervono i preparativi sotto il nome di “Fuorisalone”. (altro…)

Quando l’originalità non ha limiti. Il pezzo del Concorde diventa un complemento d’arredo

Pubblicato il 29 Giu 2011 alle 8:00am

Forse per amore dell’ambiente e propensione al riciclo, forse per estro innato, un anonimo imprenditore londinese ha recentemente acquistato un pezzo dello storico aereo Concorde per centomila sterline, circa 112mila euro, per esporlo come complemento d’arredo nel suo salotto. (altro…)

Milano Design Weekend dal 14 al 17 ottobre: l’ “Arte di vivere, una nuova intimità”

Pubblicato il 13 Ott 2010 alle 12:49pm

La città di Milano, ospiterà dal 14 al 17 ottobre, un evento dedicato al design. (altro…)