attrezzi tecnologici

FIBO 2017: le tendenze per mantenersi in forma

Pubblicato il 29 Apr 2017 alle 7:40am

Fibo 2017, il più importante appuntamento europeo del fitness e del benessere che si è da poco tenuto a Colonia, in Germania, ha messo in risalto importanti novità per tutti gli amanti dello sport e del benessere.

Allenatori virtuali che istruiscono attraverso un video, attrezzature che simulano il canottaggio e le salite in vetta in indoor, in modo da potersi allenare con qualsiasi condizione atmosferica e soprattutto quando la disciplina vera e propria non si può praticare, schermi e maschere 3D per entrare in realtà virtuali che fanno vivere emozioni autentiche e staccare per un attimo la spina dal tran tran quotidiano e dalle forti condizioni di stress, per immergersi in oasi di benessere, nuove dimensioni.

E ancora, lezioni di gruppo dove il divertimento è assicurato. Mix discipline ormai da tempo sulla cresta dell’onda che sfruttano anche attrezzature solitamente utilizzate per l’allenamento in solitaria, come tapis roulant e rowing (di nuova generazione), dal meccanismo meccanico ma dall’animo social (al punto da poter sfidare anche un avversario a Timbuctù).

Nelle palestre poi, sempre più attrezzate e tecnologiche, ci sono giochi di luci colorate e suoni che sfidano a muoversi per allenare sì i muscoli, ma anche il cervello e la capacità di reazione.