banana

Banane, meglio degli sports drinks per chi fa’ attività fisica

Pubblicato il 09 Apr 2018 alle 8:30am

Se si fa sport solo acqua non basta. Una banana come integratore durante l’esercizio fisico è più salutare degli “sports drinks”, i beveroni a base di zucchero che assumono gli atleti in allenamento che fanno affidamento sui carboidrati per alimentare intensità di esercizio e velocità di recupero.

A dirlo una ricerca condotta dall’Appalachian State University di Kannapolis, pubblicata sulla rivista Plos One, che ha voluto confrontare gli effetti sulle cellule dei carboidrati generalmente consumati durante lo sport.

I ricercatori hanno chiesto a 20 ciclisti, uomini e donne, di partecipare a un’estenuante corsa in bicicletta di circa 75 chilometri, bevendo solo acqua. L’esperimento è stato poi ripetuto successivamente per testare gli effetti fisiologici dovuti in un caso all’assunzione delle bevande sportive e nell’altro a quella delle banane, con due settimane di washout tra i vari test. Tra cui esami del sangue prima della corsa o dopo (a 0 ore dalla fine dell’esercizio, a tre quarti d’ora, a un’ora e mezza, e ad altri intervalli di tempo, fino a 45 ore dopo). Lo scopo era quello di andare a esaminare le concentrazioni ematiche di alcuni metaboliti – i cui livelli possono cambiare quando si è o meno sotto sforzo, indicando dunque se il fisico è stressato – e alcuni marcatori di infiammazione.

Ebbene, dai risultati ottenuti, i ricercatori hanno riscontrato livelli relativamente alti dei marcatori infiammatori, quando i ciclisti bevevano semplicemente acqua. Al contrario, i livelli apparivano più bassi se gli sportivi avevano assunto la bevanda sportiva o la frutta.

Le banane infatti sono ricche di sali minerali e di potassio. Efficaci per il fisico ma soprattutto per la resistenza muscolare.

Kate paragonata da William ad una banana per l’abito giallo, si vendica dicendogli ‘Ti serve un parrucchino’

Pubblicato il 20 Apr 2014 alle 9:22am

La duchessa di Cambridge Kate si è “vendicata” con il suo consorte per la battuta fatta da lui per il vestito da lei indossato di colore giallo e bianco, paragonandola ad una ‘banana’. (altro…)

Cervia, festa del Pd, lancio di banane contro il ministro Kyenge

Pubblicato il 27 Lug 2013 alle 8:47am

Nel corso della festa del Pd che si è tenuta a Cervia, mentre il ministro Kyenge parlava sul palco, una persona di cui non si conosce ancora l’identità ha lanciato due banane, che per fortuna non l’hanno raggiunto. Tale gesto, però, non è di certo passato inosservato alla Kyenge, che lo ha definito “uno schiaffo alla povertà e uno spreco di cibo“.

Inoltre, un altro terribile episodio, è avvenuto a poche ore dall’arrivo di Cécile Kyenge. Due manichini con indosso giubbotti scuri e jeans sono stati imbrattati sul petto di vernice color rosso sangue con vicino dei cartelli con la scritta: “l’immigrazione uccide, no ius soli“, rivendicato con una nota da Forza Nuova.

Ma il sindaco di Cervia, Roberto Zoffoli del Pd, ha sottolineato che “la città è felice di accogliere il ministro all’Integrazione Cécile Kyenge, spiegando anche “Siamo profondamente feriti dal gesto infame che Forza Nuova ha messo in atto alla festa del Partito Democratico: un gesto che condanniamo con forza e che non appartiene alla cultura di questa terra e di questa comunità, che è aperta al dialogo, ospitale, solidale e predisposta all’integrazione“.