Bangladesh

Erano tutti del Bangladesh gli attentatori del caffè di Dacca, in cui hanno perso la vita 20 persone

Pubblicato il 03 Lug 2016 alle 10:52am

I sei uomini del commando che venerdì sera ha attaccato la Holey Artisan Bakery di Dacca, uccidendo 20 persone, tutte straniere, fra cui nove italiani, “erano tutti bengalesi”. Lo ha rivelato l’Ispettore generale della polizia del Bangladesh, AKM Shahidul Hoque.

Aggiungendo anche che almeno cinque erano certamente militanti e che le forze dell’ordine nazionali stavano cercando di arrestare da tempo.

Dal Messico, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha detto che “tutti gli italiani sono con animo triste per i connazionali vittime di una violenza terrorista che semina morte in tutti i continenti. Erano impegnati con la loro presenza a contribuire alla crescita del Bangladesh. Hanno impersonato il contrasto tra una pacifica convivenza e l’ottusità e la violenza del terrorismo. La vostra presenza – ha aggiunto in un breve discorso accompagnato dall’ambasciatore Alessandro Busacca – è un ponte di collaborazione” tra due Paesi “legati da un’amicizia profonda e crescente collaborazione”

E nella notte di sabato il governo di Tokyo ha confermato la morte di 7 cittadini giapponesi, 2 donne e 5 uomini, nell’attacco terroristico di Dacca, ma ha evitato di rilasciare le generalità come da loro tradizione. Anche loro erano lì per ragioni di lavoro, in rappresentanza dell’Agenzia giapponese di cooperazione internazionale.

Foto Ansa

Bangladesh, Isis assalto al bar di Dacca: morti 20 ostaggi, molti italiani e giapponesi

Pubblicato il 02 Lug 2016 alle 11:25am

E’ terminato alle prime luci dell’alba l’attacco di un commando armato al bar – ristorante di Dacca, Bangladesh.

I primi dati ufficiali parlano di 20 ostaggi uccisi dai terroristi, tutti di nazionalità straniera: lo ha reso noto il direttore delle operazioni militari dell’Esercito, il generale Nayeem Ashfaq Chowdury. La maggior parte di nazionalità italiana e giapponese.

Uno dei terroristi sarebbe stato catturato, mentre gli altri sei sarebbero stati uccisi nel blitz.

“Molti sono stati uccisi dagli assalitori con lame affilate”, ha riferito l’esercito dopo una notte di terrore. Chi sapeva recitare versi del Corano sarebbe stato risparmiato dai jihadisti, gli altri sono stati torturati, ha raccontato uno degli ostaggi tratti in salvo dall’Holey Artisan Bakery.

Bangladesh, cooperante italiano ucciso dall’Isis: «Colpito un crociato, è solo la prima goccia»

Pubblicato il 29 Set 2015 alle 11:27am

Si è trattato di un agguato in piena regola, nel cuore diplomatico di Dacca, su cui aleggia la mano dell’Isis. (altro…)

Bangladesh, evacuati a migliaia per allerta arrivo ciclone Mahasen

Pubblicato il 15 Mag 2013 alle 12:30pm

Le autorità del Bangladesh hanno ordinato l’evacuazione della popolazione per l’arrivo del ciclone Mahasen nei pressi delle zone costiere. (altro…)