bere acqua

Bere acqua alla giapponese: ecco cosa significa e come fare

Pubblicato il 06 Apr 2020 alle 7:29am

Non tutti sanno che esiste una dieta dell’acqua approvata dalla Japan Medical Association. Si basa sul bere acqua in momenti specifici della giornata, a partire dal risveglio mattutino. E’ una vera e propria terapia idrica che viene praticata per perdere i chili di troppo. Chi la sostiene dice che se eseguita in modo metodico, aiuta a combattere anche vari problemi di salute.

Ma come funziona?

Appena alzati, bisogna bere 4 bicchieri d’acqua a stomaco vuoto molto lentamente facendo qualche secondo di pausa tra l’uno e l’altro. L’acqua deve essere fresca e possibilmente priva di fluoro e calcare. Terminati di bere questi primi quattro bicchieri il consiglio è di attendere circa 45 minuti prima di iniziare a fare colazione. Se si incontrano difficoltà nell’iniziare la giornata con 4 bicchieri, si può cominciare con due e aumentare piano piano.

Dopo aver consumato i pasti della giornata è opportuno non bere per almeno un paio d’ore. Se non si riesce a controllare la sete si può bere acqua tiepida.

Bere acqua prima di dormire, perché fa bene

Pubblicato il 20 Set 2019 alle 6:00am

Bere acqua prima di andare a letto aiuta a dimagrire, a mantenere l’intestino pulito, la pelle del viso idratata, pulita, a dormire meglio, ad eliminare tossine dall’organismo. Lo asseriscono anche esperti del settore.

L’acqua è molto importante per il nostro organismo e bere è un’abitudine essenziale per la nostra salute giornaliera e serale. Gli esperti consigliano infatti di bere almeno due litri d’acqua al giorno. E la sera un bicchiere d’acqua prima di andare a dormire, in quanto può apportare essenziali benefici al nostro organismo, al nostro benessere generale. Vediamo quali sono:

– Bere acqua fredda prima di andare a dormire aiuta a dimagrire Bere acqua prima di andare a dormire ha un effetto sul nostro organismo benefico in quanto aiuta a dimagrante. Ma per perdere calorie l’acqua deve però essere fredda, non freddissima, però. Questo perché il corpo deve lavorare per alzare la temperatura dell’acqua. Grazie a questo meccanismo automatico, del tutto naturale, si bruciano più calorie nel nostro organismo.

– Bere acqua prima di andare a dormire fa bene alla salute perché idrata, agevola la digestione e migliora il sonno. Idrata l’organismo e consente peraltro di mantenere l’equilibrio idrominerale durante il sonno. Andare a letto la sera con una buona idratazione agevola inoltre il processo digestivo e, di conseguenza, migliora anche la qualità del sonno.

– Bere acqua prima di dormire depura l’organismo ed elimina le tossine in eccesso. L’acqua depura il nostro organismo dalle tossine dannose, che possono derivare dall’inquinamento atmosferico e da una cattiva alimentazione. Bere acqua prima di andare a dormire migliora l’efficacia dell’azione purificativa agendo soprattutto sul tratto urinario e il sistema muscolare.

– Bere acqua prima di andare a dormire aiuta il transito intestinale rendendo anche la pelle più bella, giovane, pulita ed idratata. Infine, bere acqua prima di andare a dormire aiuta a mantenere l’intestino pulito, la pelle pulita, idratata, giovane, più bella e luminosa.

Fare jogging fa bene ma evitando di bere troppa acqua

Pubblicato il 19 Nov 2011 alle 6:59am

Correre fa bene e si sa da tempo, ma ora si scopre anche che un dimagrimento controllato, può servire a riattivare la circolazione e a sostenere la respirazione. Lo sport è importante per la salute ma è fondamentale farlo in maniera corretta. (altro…)