biotestamento

Malata di Sla decide di staccare la spina. Primo caso dopo il biotestamento

Pubblicato il 07 Feb 2018 alle 5:25am

Patrizia Cocco, nuorese di 49 anni, ha deciso di dire basta. Non ce la fa più a vivere. Ha combattuto per 5 anni lunghi anni contro la Sla, e ha scelto dire basta e di fare staccare la spina. (altro…)

Biotestamento, è legge dal 31 Gennaio: cosa c’è da sapere

Pubblicato il 01 Feb 2018 alle 5:16am

E’ entrata in vigore il 31 gennaio 2018, la legge che regolamenta il testamento biologico approvata il 14 dicembre 2017, dopo un lungo iter dibattito e iter parlamentare. (altro…)

Biotestamento: approvazione al Senato dopo la consegna firme a Grasso dell’Ass.Coscioni: “Promessa mantenuta, ora attendiamo legge e tutele per disabili”

Pubblicato il 06 Dic 2017 alle 5:08am

“Ringraziamo il Presidente Grasso per aver mantenuto la parola data questa mattina, agevolando in seguito all’incontro di questa mattina lo sbloccamento dell’iter del Biotestamento in Senato – dichiara Filomena Gallo, segretario Associazione Luca Coscioni. Ora tutti attendiamo l’approvazione di queste norme di civiltà di cui in tutto l’Occidente solo l’Italia e l’Irlanda sono prive; una legge grazie alla quale si potrà contribuire ad evitare vicende drammatiche come quelle di Welby ed Englaro e di tanti altri. Come realtà che si batte per i diritti civili sosteniamo con forza le battaglie a favore delle tutele per i disabili e le persone malate. Vogliamo che sia riconosciuto anche il sacrosanto diritto di scegliere il proprio fine vita, come previsto dalla Costituzione”. (altro…)

Biotestamento, sì dalla Camera: primo via libera per la legge sul fine vita

Pubblicato il 24 Apr 2017 alle 7:26am

La legge sul fine vita ha ottenuto il suo primo via libera dalla Camera. 326 voti favorevoli e 37 contrari è stato approvato il disegno di legge sul biotestamento che consente, tra l’altro, a tutte le persone maggiorenni di poter esprimere le proprie preferenze sui trattamenti sanitari, compresa la nutrizione e idratazione artificiale.

Un testo criticato dall’area cattolica e che ha avuto il no anche della Lega Nord, Ap, Fdi e da Forza Italia che però ha lasciato ai suoi libertà di coscienza.

La partita ora si sposta al Senato dove il fronte cattolico si prepara ad affilare i denti sperando in risultato diverso.

Biotestamento: donna con malattia degenerativa chiede stop alle cure

Pubblicato il 04 Ago 2011 alle 6:30am

Una donna di Treviso, colpita da una grave malattia degenerativa, ha chiesto al giudice il permesso di non utilizzare, in caso di necessità, le cure salvavita e quest’ultimo, glielo ha concesso. (altro…)