cancro labbra

Credono che sia influenza, invece è un cancro alle labbra

Pubblicato il 11 Feb 2019 alle 7:35am

Trattare un tumore alla bocca come una semplice escrescenza prima e un’influenza e poi. E’ questa l’assurda vicenda capitata a Clara van Heerden, donna di mezza età sudafricana, a cui dei medici incompetenti hanno rovinato la vita. Quella piccola protuberanza sul labbro esterno, continuava a poco a poco a crescere, fino a che non è divenuta una massa informe di diversi centimetri quadrati di superficie. Oltre a causare un serio danno di immagine alla donna l’ha costretta anche a sottoporsi ad una delicata operazione chirurgica, che si sarebbe potuta evitare se i medici che l’avevano visitata ben due anni prima, diagnosticandole un cancro.

Ora la povera Clara ha fatto causa all’ospedale Steve Biko di Pretoria: «Sono stata allo Steve Biko nel 2016, perché non mi hanno operata? Se lo avessero fatto a quest’ora avrei solo una piccola cicatrice».

La protuberanza iniziale le avevano detto che fosse dovuta al freddo, ed in due anni nessuno è riuscito a dirle invece che avesse un cancro.