candidature

Capitale della Cultura, 44 le città candidate per il 2021

Pubblicato il 05 Gen 2020 alle 6:30am

Sono in tutto 44, le città candidate al titolo di Capitale Italiana della Cultura 2021. A comunicarlo è il Mibact segnalando che entro il 2 marzo dovranno essere presentati i dossier con tutte le rispettive candidature.

Vediamole nel dettaglio, regione per regione:

per l’Abruzzo l’Aquila; la Basilicata, Venosa; la Calabria, Tropea. Per la Campania, Capaccio – Paestum, Castellammare di Stabia, Giffoni Valle Piana, Padula, Procida, Teggiano. Per l’Emilia Romagna, Ferrara, l’Unione dei Comuni della Bassa Reggiana, l’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese. Per il Friuli Venezia Giulia, Pordenone, per il Lazio, Arpino e Cerveteri, per la Liguria, Genova, Lombardia Vigevano. per le Marche, Ancona, Ascoli Piceno, Fano; per il Molise, Isernia; mentre per il Piemonte si parla della candidatura di Verbania. Candidate in Puglia sono Bari, Barletta, Molfetta, San Severo, Taranto, Trani, l’Unione Comuni Grecia Salentina. Per la Toscana, Arezzo, Livorno, Pisa, Volterra. Per la Sardegna, Carbonia e San Sperate. Per la Sicilia, Catania, Modica, Palma di Montechiaro, Scicli e Trapani; infine per il Veneto in lizza abbiamo Belluno, Feltre, Pieve di Soligo e Verona.

Walk of Fame: le celebrità che riceveranno la prestigiosa stella nel 2020

Pubblicato il 25 Giu 2019 alle 6:45am

La Hollywood Chamber of Commerce’s Walk of Fame Selection Committee ha annunciato le celebrità che riceveranno le prestigiose stelle sulla Walk of Fame di Los Angeles nel corso del 2020. (altro…)

I ‘magnifici 7’ film italiani candidati agli Oscar, la decisione il 26 settembre

Pubblicato il 18 Set 2016 alle 7:41am

Sette i film italiani che si contenderanno la candidatura agli Oscar 2017 per il miglior lungometraggio in lingua non inglese.

La decisione arriverà il 26 settembre prossimo. In corsa i film ‘Fuocoammare’ di Gianfranco Rosi, ‘Gli ultimi saranno i primi’ di Massimiliano Bruno, ‘Indivisibili’ di Edoardo De Angelis, ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’ di Gabriele Mainetti, ‘Perfetti sconosciuti’ di Paolo Genovese, ‘Pericle il nero’ di Stefano Mordini e ‘Suburra’ di Stefano Sollima.

La giuria sarà composta dal Direttore Generale Cinema del Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali Nicola Borrelli, i produttori Tilde Corsi e Roberto Sessa, i distributori Osvaldo De Santis e Francesco Melzi D’Eril, i giornalisti Piera Detassis ed Enrico Magrelli, il regista e premio Oscar Paolo Sorrentino e lo scrittore Sandro Veronesi.

La cerimonia di consegna degli Oscar si terra’ il 26 febbraio 2017.

Oscar 2014: le 7 candidature italiane in corsa

Pubblicato il 17 Set 2013 alle 1:09pm

I 7 film italiani usciti tra il 1 ottobre 2012 e il 30 settembre 2013, che si sono iscritti alla corsa per la candidatura del rappresentante italiano all’Oscar per il migliore film in lingua non inglese, per la cerimonia di consegna delle ambite statuette, giunta all’86esima edizione, e che si svolgerà il 2 marzo 2014, sono: La grande bellezza di Paolo Sorrentino; Miele, di Valeria Golino; Razza bastarda di Alessandro Gassman; Salvo di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia; Viaggio sola di Maria Sole Tognazzi, Viva la libertà di Roberto Andò e Midway tra la vita e la morte di John Real.

La Commissione di selezione si riunirà mercoledì 25 settembre, e fra questi, dovrà scegliere quale film “mandare” agli Oscar. La decisione verrà comunicata nella stessa giornata. Se si vogliono conoscere i nomi dei cinque film in lingua non inglese che concorreranno all’Oscar come miglior film straniero bisognerà però, aspettare il 16 gennaio 2014, quando saranno svelate tutte le nomination.