cappone ripieno

Come preparare il cappone ripieno

Pubblicato il 22 Dic 2019 alle 6:33am

La ricetta che vi proponiamo è quella di una pietanza tipica del periodo natalizio o per il cenone di capodanno: il cappone ripieno. Un secondo piatto molto saporito e gustoso, bello ricco.

La sua preparazione è molto semplice, anche se un po’ lunga, e il risultato finale sarà quello di una portata saporita e scenografica, davvero adatta ai giorni di festa. Noi abbiamo farcito la preparazione sbizzarrendoci un po’ e dando libero sfogo alla nostra fantasia; il risultato è veramente straordinario.

Carne trita mista, mortadella Galbanella, prosciutto Cotto Galbacotto, speck, Certosa, sale, pepe, uova e latte daranno vita a una farcia ricca, dalla sapidità golosa e dal gusto pieno. Il ripieno del cappone è molto saporito anche grazie alle spezie che permetteranno una sapida farcitura. Questa può essere preparata con pane raffermo, carciofi, qualche oliva denocciolata, salvia e altri condimenti a piacere. Per insaporire ancora di più il vostro cappone, grattugiate un po’ di noce moscata, versate del succo di limone in maniera uniforme non appena lo avrete tolto dal forno.

INGREDIENTI per 6 persone:

– 1 cappone disossato – 450 g di carne trita mista – 100 g di prosciutto cotto Galbacotto Galbani – 100 g di mortadella Galbanella Galbani – 100 g di speck – 30 ml di latte – 2 uova – 5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva – 2 rametti di rosmarino – 165 g di Certosa Galbani – un pizzico di pepe – sale q.b.

PREPARAZIONE:

1. Per realizzare il cappone ripieno dovete lavare e asciugare il cappone. Prendere una ciotola capiente e metteteci dentro la carne trita mista, il prosciutto cotto Galbacotto, lo speck e la mortadella Galbanella sminuzzati finemente. 2. Amalgamare il tutto e unirvi sale, pepe, uova, latte e Certosa. Impastare tutti gli ingredienti e quando saranno mischiati tutti insieme, lasciarli riposare per almeno 30 minuti in un luogo fresco e coperto con un foglio di pellicola trasparente per alimenti. 3. Trascorso il tempo considerato, riempite il volatile con la farcia preparata in precedenza. Ad operazione conclusa, richiudetelo con lo spago da cucina. Trasferitelo in una pirofila, conditelo con olio extravergine d’oliva, sale, pepe e rosmarino. Quindi, fate cucinare il vostro cappone ripieno in forno a 180° per 1 ora e ½, controllando la cottura di tanto in tanto. Servite la pietanza a fette con un contorno di patate arrosto.