cattiva circolazione

Cattiva circolazione e ritenzione idrica, come fronteggiarle

Pubblicato il 29 Apr 2019 alle 1:48pm

Quattro donne su 10 soffrono di problemi alle gambe. Pesantezza, gonfiore, ma anche gli uomini, se fanno lavori particolari. Sono spesso all’impiedi o seduti. (altro…)

Jeans skinny troppo aderenti, perché fanno male

Pubblicato il 23 Dic 2017 alle 6:58am

Una scelta dettata dalla moda e da una sana volontà di sedurre può ritorcersi contro le donne che indossano pantaloni attillati, spessi di tessuto come nel caso dei super skinny.

Infatti dicono gli esperti, un capo che comprime troppo l’addome e le cosce, può portare ad una cattiva circolazione sanguigna, a problemi di ritenzione idrica, cellulite, a disturbi digestivi e intorpidimento delle gambe, ma non solo.

Nei casi più gravi, possiamo avere anche neuropatie tibiali e bilaterali, compressione dei nervi periferici in più zone che sono costrette a stare strette. In modo continuativo e protratto nel tempo. I jeans troppo stretti dunque, sono un serio pericolo per la nostra salute.

Inoltre, è anche possibile che si presenti il rischio di una sindrome compartimentale, ossia, un aumento della pressione su una parte del corpo conosciuta anche come compartimento muscolare, che può danneggiare muscoli e nervi, oltre a ridurre il flusso sanguigno.

Certamente, se si indossa un jeans stretto ogni tanto e per poche ore, non si corre alcun pericolo. Il problema sussiste se si è solite indossare capi molto aderenti, allora bisogna stare veramente molto attente! I rischi potrebbero essere molto seri.