classifica

Libri, Milano prima in classifica su Amazon: è la città dove se ne acquistano di più. A seguire Padova e Pisa

Pubblicato il 20 Ago 2019 alle 6:53am

La città di Milano, per il settimo anno consecutivo, conquista il titolo di città dove si acquistano più libri, sia in formato cartaceo che digitale. La medaglia d’argento va a Padova, che scalza Torino, scivolata dal secondo posto del 2018 al sesto. Il terzo posto è di Pisa. Vera rivoluzione per la città toscana che non era mai entrata sinora neanche nella top ten.

Questa la classifica stilata da Amazon sulle città che acquistano più libri in Italia e che fa anche un resoconto di quali siano i titoli preferiti dagli italiani.

Il colosso dell’ e-commerce prende in esame il numero di titoli in formato cartaceo e digitale acquistati dai clienti Amazon.it durante l’ultimo passato, su base pro capite nei centri abitati con più di 90.000 abitanti. Dopo Milano, Padova e Pisa ci sono al quarto e quinto posto Bologna e Roma, che perdono una posizione, ma rimangono comunque tra le migliori, così come Verona e Firenze, rispettivamente al settimo e all’ottavo posto, dopo Torino. Bergamo, che lo scorso anno era entrata nella lista al nono posto, mantiene la posizione nel 2019, seguita, in chiusura della classifica, da Vicenza. La città veneta ruba l’ultimo posto della top ten a Cagliari, che passa all’undicesimo posto. Grandi assenti dalla lista delle città che amano la lettura in digitale Bergamo, al tredicesimo posto, Firenze, al quattordicesimo, e Roma, al sedicesimo.

Ma il capoluogo lombardo è anche la città con l’apprezzamento del maggior numero di differenti generi letterari con il primo posto in 7 su 8 delle classifiche: non-fiction, cucina, fantascienza e fantasy, viaggio, fai da te/passioni/hobby, economia e finanza, benessere. Primo posto, ceduto a Bolzano per la lettura di romanzi. Bologna si conferma amante della buona tavola arrivando seconda nella classifica dei libri di cucina, mentre Firenze è medaglia d’argento per i libri di viaggio. Pisa è seconda per il genere non fiction ma anche fantascienza e fantasy dove la medaglia di bronzo se la aggiudica Trieste.

I 3 titoli di libri cartacei più acquistati sono: Un capitano (Rizzoli) di Francesco Totti, seguito in seconda posizione da Vivere 120 anni. La verità che nessuno vuole raccontarti (WTE Editore) di Adriano Panzironi mentre al terzo posto troviamo un grande classico, Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry. In cima alla lista dei libri più acquistati in formato digitale Laurie di Stephen King, seguito da Eleonor Oliphant sta benissimo di Gail Honeyman e da Tre cadaveri di Raffaele Malavasi.

Il Piemonte la regione più bella del mondo per il 2019. Ecco perché

Pubblicato il 28 Ott 2018 alle 6:31am

Secondo la guida annuale “Best in Travel”, compilata da Lonely Planet, nata dalle esperienze di oltre 200 autori che hanno scritto di viaggi, in testa alle rispettive Top 10 si trovano, come Paese da visitare nel 2019, lo Sri Lanka, mentre nella classifica delle città più belle la prima risulta essere la città di Copenaghen. (altro…)

Laura Pausini: “Frasi a metà”, il nuovo singolo in rotazione radiofonica dal 6 Aprile

Pubblicato il 06 Apr 2018 alle 6:00am

FRASI A METÀ è il nuovo singolo di Laura Pausini in rotazione radiofonica da oggi, venerdì 6 aprile. Il brano è il secondo estratto dall’album di inediti FATTI SENTIRE, uscito il 16 marzo scorso su etichetta Atlantic/Warner Music, che ha debuttato sia al primo posto della classifica FIMI/Gfk degli album più venduti che in quella dei singoli vinili.

FRASI A METÀ è un brano potente che arriva dritto al cuore. Il testo è di Niccolò Agliardi e la musica è di Edwyn Roberts e della stessa Laura Pausini. Prodotto da Dado Parisini in co-produzione con Paolo Carta, racconta di un’amicizia interrotta e del dolore che si trasforma in rabbia.

“C’è tutta la mia indole in questa canzone – spiega la Pausini – quando taglio i ponti è finita, vuol dire che ho sofferto talmente che il limite è stato raggiunto e tutto si interrompe, a metà, come frasi e verità sospese che perdono di significato.”

La cantante italiana più amata al mondo torna anche live in Italia il 21 e 22 luglio 2018 con due date in anteprima evento al CIRCO MASSIMO di Roma, che precedono la partenza di un grande tour che la porterà poi giro per tutto il mondo a partire dalla prossima estate. Dopodiché Laura partirà anche con un grande tour mondiale negli Stati Uniti e in America Latina, e a settembre sarà di nuovo in Europa, per un tour nei palazzetti dello sport che, vista la grande richiesta, ha già visto aggiungersi dei nuovi appuntamenti e a seguire nel resto dei paesi europei.

I biglietti per le date del tour, prodotto e organizzato da F&P Group, sono disponibili online sul sito di TicketOne (www.ticketone.it), e in tutti i punti vendita autorizzati.

Gucci: nella classifica delle 50 aziende più innovative a livello internazionale

Pubblicato il 13 Mar 2018 alle 6:24am

Il marchio Gucci continua a mietere successi. A livello nazionale è stato riconosciuto come il primo marchio italiano per valore nella classifica ‘Top 30 most valuable italian brand‘, la prima classifica focalizzata sul valore dei marchi italiani da parte di BrandZ, realizzata per Wpp da Kantar Millward Brown, agenzia che da 12 anni realizza la top 100 mondiale. Al primo posto Gucci detiene il primato con un valore di 16,3 miliardi di dollari. Subito dopo ci sono Tim ed Enel. (altro…)

Niccolò Fabi, ‘Una somma di piccole cose’ entra direttamente al 1° posto degli album più venduti della settimana

Pubblicato il 30 Apr 2016 alle 7:46am

L’album ‘Una somma di piccole cose’ è il più venduto della settimana e Niccolò Fabi festeggia sul suo profilo Facebook con queste parole: «È successo. Un disco di mie canzoni è il disco più acquistato in Italia questa settimana. Per la prima volta in venti anni di onorata carriera. Tralascio le considerazioni che sappiamo tutti e che cioè in un periodo in cui di dischi se ne vendono così pochi, la notizia non sia così poi fragorosa – ha aggiunto il cantautore -. Lo so ma per me invece è commovente. Questo disco poi. Fatto da un uomo in solitudine in un s’Una somma di piccole cose’ è il disco più venduto della settimana, un grande risultato per il cantante che ha voluto ringraziare i fan su Facebookalotto di una casa di campagna, davanti ad una finestra, con un computer, una scheda audio Apollo, due microfoni uno Shure SM7 e un Neumann KM 184, e quattro strumenti. Libero e lontano dal concetto di classifica come mai. Credo sia proprio una buona notizia. Montandomi un pò la testa potrei dire non solo per me, ma per la musica italiana». «Ora – ha concluso Fabi – prima di tornare a fare il ragazzetto modesto mi butto su fragole e champagne!».

Inoltre, dopo una sola settimana dall’uscita del disco, sono già sold out le date del tour previste il 22 maggio a Roma (Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia), il 23 maggio a Milano (Auditorium di Milano) e il 26 maggio a Bologna (Auditorium Manzoni).

Disponibile in tutti in negozi di dischi, in digital download e in tutte le piattaforme streaming, “Una somma di piccole cose” (Universal Music) è stato realizzato da Niccolò Fabi in totale autonomia, il cantautore ha infatti creato e registrato tutto il disco in una casa di campagna, sulla scia dei suoi ascolti musicali quotidiani, in particolare del cantautorato folk statunitense. L’album, che si compone di 9 canzoni, è il risultato di un’analisi molto lucida, a tratti spietata, di alcune dinamiche emotive, personali e collettive. Questa la tracklist del disco: “Una somma di piccole cose”, “Ha perso la città”, “Facciamo finta”, “Filosofia Agricola”, “Non vale più”, “Una mano sugli occhi”, “Le cose non si mettono bene”, “Le chiavi di casa” e “Vince chi molla”.

Continua, inoltre, l’appuntamento nelle Feltrinelli delle principali città italiane. Queste le date ancora in programma: lunedì 2 maggio a BARI (Via Melo, 119), martedì 3 maggio a NAPOLI (Piazza dei Martiri), mercoledì 4 maggio a CATANIA (Via Etnea) e venerdì 6 maggio a CAGLIARI (Via Paoli).

Oltre ad essere sul palco del Concerto del Primo Maggio di Taranto, Niccolò Fabi nei mesi di maggio e luglio sarà anche in tour accompagnato sul palco da Alberto Bianco, Damir Nefat, Filippo Cornaglia e Matteo Giai. Da sempre attento al panorama musicale, il cantautore romano ha deciso di coinvolgere come opening del suo tour teatrale a maggio, due diversi artisti; lo scozzese Fraser Anderson, per le date di Napoli, Roma e Milano e il giovane musicista romano Wrongonyou, per le date di Assisi, Bologna, Torino e Verona.

A seguire tutte le date del tour, prodotto e organizzato da Barley Arts e Ovest, ad oggi confermate: il 18 maggio ad ASSISI (Teatro Lyrick), il 21 maggio a NAPOLI (Teatro Augusteo), il 22 maggio a ROMA (Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia), il 23 maggio e 24 maggio a MILANO (Auditorium di Milano), il 26 maggio a BOLOGNA (Auditorium Manzoni), il 27 maggio a TORINO (Teatro Colosseo), il 30 maggio a VERONA (Teatro Romano), Il 17 luglio a PADOVA (Parco della Musica), il 18 luglio a BAROLO – CN (Collisioni Festival) il 20 luglio a ROVERETO (Campana dei Caduti), il 21 luglio a FIESOLE (Teatro Romano), il 23 luglio a LECCE (Anfiteatro Romano), il 25 luglio a PALERMO (Teatro di Verdura), il 29 luglio a PESCARA (Arena Teatro D’Annunzio) e l’1 agosto a FOLLONICA – GR (Teatro Le Ferriere). I biglietti per le date di Assisi, Napoli, Roma, Milano, Bologna, Torino, Verona, Padova, Barolo, Rovereto, Fiesole, Palermo, Pescara e Follonica sono disponibili in prevendita sul circuito Ticketone (www.ticketone.it), sono invece disponibili su Bookingshow i biglietti per le date di Lecce e Bologna (http://www.bookingshow.it).

Elisa, “On” entra direttamente al 1° posto della classifica dei dischi più venduti della settimana

Pubblicato il 03 Apr 2016 alle 6:15am

“ON”, il nuovo album di ELISA dal sound pop e potente, si posiziona immediatamente al 1° posto della classifica dei dischi più venduti della settimana (dati diffusi il 1 aprile da GFK Retail and Technology Italia). (altro…)

Capitani Coraggiosi – Il Live riconquista il primo posto degli album più venduti della classifica Fimi-Gfk

Pubblicato il 11 Mar 2016 alle 9:06pm

Capitani Coraggiosi – Il Live (Sony Music) è l’album più acquistato della settimana. (altro…)

Emma, l’artista italiana più ascoltata secondo Spotify nella classifica dedicata alle donne

Pubblicato il 08 Mar 2016 alle 3:00pm

E’ EMMA, l’artista femminile italiana più ascoltata.

A rivelarlo è Spotify che oggi, martedì 8 marzo, celebra la Festa della Donna e il Mese delle Donne rivelando chi sono le artiste più ascoltate in Italia e nel mondo. (altro…)

Francesca Michielin, l’album di20are disponibile da oggi è già 1° su iTunes

Pubblicato il 19 Feb 2016 alle 11:20am

E’ disponibile da poche ore in tutti i negozi e in digitale di20are (Sony Music), l’album di Francesca Michielin, ma da subito si piazza al primo posto degli album più acquistati su iTunes.

Nessun grado di separazione continua a registrare numeri da record: è il più trasmesso tra i brani sanremesi dalle radio italiane (ottavo nella classifica Earone Airplay radio generale e secondo nella classifica dei brani italiani più trasmessi dalle radio nella settimana dal 12 al 18 febbraio).

E’ stabile ai primi posti delle classifiche digitali italiane e conquista ottime posizioni anche su Itunes Svizzera e Malta; su Spotify è il brano che si è piazzato alla nona posizione della classifica TOP 50 Italia.

Mentre su Shazam ha superato le 23mila condivisioni.

Ma non è tutto. Il profilo Twitter di Francesca Michielin ha oltrepassato già i 2 milioni di followers.

Il profilo FB ufficiale è quello con maggiore crescita di iLike dell’ultimo mese, dell’ultima settimana e delle ultime 24 ore. Su twitter è il terzo profilo per crescita di followers della settimana (preceduta solo da Jovanotti e J-Ax).

In una sola settimana il videoclip del brano sanremese ha già totalizzato 2.4 milioni di views su Vevo e Youtube.

L’album, oltre al brano Nessun grado di separazione, scritto a sei mani con Cheope e Federica Abbate, che hanno collaborato anche alla stesura musicale insieme a Fabio Gargiulo, contiene anche i successi dell’album di20, Tutto è Magnifico (la prima versione di Magnifico scritta da Roberto Casalino e Dario Faini e rivisitata da Francesca), e altri due inediti: E’ con te, firmato da Cheope, e Nice to meet you, il singolo scritto in occasione del suo primo tour e in cui Francesca suona diversi strumenti che la raccontano da diversi aspetti e che lei stessa definisce particolarmente autobiografico.

In concomitanza con l’uscita di di20are, Francesca inizierà oggi da Milano anche una serie di instore che la porteranno in giro per tutta l’Italia in 11 tappe per incontrare il pubblico. Dopo Milano, Francesca arriverà a Padova (20 febbraio), Bologna (21 febbraio), Verona (22 febbraio), Firenze (24 febbraio), Roma (25 febbraio), Gravina di Catania (CT) (28 febbraio), Palermo (29 febbraio), Napoli (1 marzo), Rende (CS) (4 marzo) e Casamassima (BA) (5 marzo).

Sono disponibili le prevendite su www.ticketone.it, in tutti i punti vendita e nelle rivendite abituali per la seconda parte di Nice to meet you (prodotto e distribuito da Live Nation): la sua prima e incredibile esperienza live, che è una sorta di autobiografia musicale itinerante, in cui Francesca ha voluto valorizzare il contatto intimo e autentico con il pubblico esibendosi sul palco da sola suonando ben cinque strumenti: basso, chitarra, tc helicon, timpano e pianoforte.

Nice to meet you partirà il 12 marzo dal New Age di Roncade (TV) e toccherà altre 5 città: 20 marzo Hart di Napoli, 24 marzo Viper di Firenze, 25 marzo Vidia di Cesena, 29 marzo Salumeria della Musica di Milano per terminare il 30 marzo al Bravo Caffé di Bologna.

Al termine del Nice to meet you, Francesca si dovrà preparare per un nuovo e importantissimo evento atteso in tutta Europa: è l’artista scelta per rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2016 in programma dal 10 al 14 maggio a Stoccolma.

Marco Mengoni, il nuovo album di inediti “Le cose che non ho” 1° in classifica

Pubblicato il 12 Dic 2015 alle 9:24am

LE COSE CHE NON HO, il nuovo album di inediti di Marco Mengoni (Sony Music), disponibile dal 4 dicembre in tutti i negozi e digital store, è entrato direttamente al primo posto degli album più acquistati nella classifica Fimi-Gfk, spodestando così artisti di fama nazionale e internazionale.

“Le cose che non ho” è stato anticipato dal singolo Ti ho voluto bene veramente, uscito il 16 ottobre scorso, stabile ai primi posti delle classifiche iTunes e Amazon, già certificato disco di platino e che ha totalizzato numeri da capogiro: solo il video, infatti, firmato da Niccolò Celaia e Antonio Usbergo per Younuts ha superato 16 milioni di visualizzazioni su VEVO e YouTube in sole 8 settimane dal rilascio.

Ma non è tutto. Numeri da capogiro anche sul web per Marco Mengoni, scelto da Shazam come primo artist account in Italia, che ha già superato i 2.5 milioni di follower mentre l’album, su Spotify, ha totalizzato oltre 450mila ascolti in streaming.

LE COSE CHE NON HO è il secondo capitolo di Mengoni dopo PAROLE IN CIRCOLO, primo volume multiplatino uscito a gennaio della “playlist in divenire”, ancora in classifica Fimi-Gfk a 46 settimane dall’uscita.

Infine, dal 23 ottobre, sulla App e nei punti vendita autorizzati continuano le prevendite per il #MengoniLive2016, il nuovo tour di Marco Mengoni prodotto distribuito da Live Nation.