cocaina

Droga, torna la moda di bucarsi soprattutto tra i ragazzi del liceo

Pubblicato il 12 Apr 2016 alle 6:20am

Come ai tempi dei figli dei fiori, siringhe gettate a terra e lacci emostatici sono la traccia delle iniezioni in vena dei ragazzi di oggi, di 15 -16 anni , schiavi della droga e della siringa. (altro…)

Cesenatico: arrestato pucher a casa della sorella di Marco Pantani

Pubblicato il 28 Gen 2016 alle 2:48pm

I carabinieri di Genova hanno arrestato a Cesenatico (Forlì) in casa della sorella di Marco Pantani, un senegalese condannato in via definitiva a sei anni di reclusione per traffico di stupefacenti.

L’uomo, secondo gli inquirenti, sarebbe stato per molto tempo il ‘referentè per lo spaccio a Genova.

Lamine Sarr, 35 anni, al momento dell’arresto era nella cucina di Laura Pantani. Che non risulta essere indagata, e sembrerebbe che abbia dichiarato di non conoscere il passato dell’uomo ne «tantomeno il suo coinvolgimento nel mondo della droga» ma di averlo semplicemente ospitato perché «in difficoltà».

Lamine Sarr, fu arrestato nel 2011, era stato espulso dopo un periodo di detenzione.

Mini-scosse al cervello per sconfiggere la dipendenza dalla cocaina

Pubblicato il 06 Dic 2015 alle 6:23am

Delle piccole scosse al cervello possono a curare i tossicodipendenti dalla dipendenza alla droga. Ne sono convinti dei ricercatori italiani e americani.

Una nuova tecnica scientifica, sperimentata con uno studio pilota italo-americano, pubblicato su ‘European Neuropsychopharmacology’ rivela i risultati ottenuti che suggeriscono come potrebbe tarttarsi del primo trattamento medico in questo campo. Anche se, sottolineano gli esperti, saranno necessari altri studi più approfonditi.

Solo lo scorso anno infatti sono stati 2,3 milioni i giovani europei tra i 15 e i 34 anni ad aver fatto uso di cocaina. Non esistono al momento farmaci efficaci per il trattamento di questa dipendenza.

Lo studio clinico randomizzato, invece, è riuscito a dimostrare che l’uso di questa sostanza può essere ridotto grazie a un regolare trattamento con rTms (Stimolazione magnetica transcranica ripetitiva).

La ricerca realizzata presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Padova, in collaborazione con l’Irccs San Camillo di Venezia ha coinvolto pazienti in cerca di un trattamento.

Di questi 16 soggetti sono stati trattati con rTms, mentre altri 16 hanno ricevuto dei farmaci mirati per alleviare i sintomi dell’astinenza.

Ebbene la Tms sarebbe risultata più efficace e consisterebbe nell’applicazione di impulsi magnetici ad una una precisa area del cervello. Una metodica ampiamente utilizzata in psichiatria, utile nel trattamento di condizioni psichiatriche quali ad esempio la depressione.

Il gruppo sperimentale si è sottoposto a una seduta di stimolazione quotidiana per 5 giorni consecutivi, e successivamente una volta alla settimana per altre 3 settimane seguenti, per un totale di 8 stimolazioni in 29 giorni.

I pazienti del gruppo di controllo che avevano ricevuto un trattamento farmacologico per i sintomi dell’astinenza da cocaina (depressione, ansia, insonnia, eccetera) al termine di questa prima fase dell’esperimento, hanno continuato a sottoporsi settimanalmente al trattamento con Tms, mentre al gruppo di controllo è stato chiesto di abbandonare l’approccio farmacologico e passare alle mini-scosse: questa seconda fase è durata 63 giorni.

Grazie a un nuovo test, chi fa uso di cocaina si scopre anche dalle impronte digitali

Pubblicato il 16 Mag 2015 alle 11:32am

Grazie a nuovo test britannico sperimentato durante uno studio pubblicato sulla rivista “Analyst” da parte di un gruppo di ricercatori internazionali guidati dalla University of Surrey (UK) è possibile scoprire la presenza di cocaina nelle impronte digitali della persona. (altro…)

Morte Pantani: nuova perizia “Non fu delitto, morì per overdose di psicofarmaci”

Pubblicato il 09 Mar 2015 alle 2:33pm

Una nuova ed ultima perizia fatta per il caso della morte del ‘Pirata’ parla di “Overdose da psicofarmaci“, rivelando che “in quella stanza d’albergo che fu la sua tomba, solo e tormentato Marco Pantani esagerò con gli antidepressivi. Troppe pasticche e troppo potenti”. (altro…)

Cocaina: sperimentato con successo vaccino contro dipendenza

Pubblicato il 25 Gen 2015 alle 12:03pm

E’ stato sperimentato con successo, contro la dipendenza dalle droghe un nuovo vaccino. Alcuni ricercatori americani lo hanno messo a punto contro la cocaina testandolo sui topi, sui quali ha fatto emergere ottimi risultati. (altro…)

Giovani: dati allarmanti, 1 su 4 fuma cannabis

Pubblicato il 17 Set 2014 alle 10:36am

Un ragazzo su quattro fuma spinelli. A rivelarlo è la Relazione presentata al Parlamento sulle tossicodipendenze 2014, in cui emerge che il consumo di cannabis è in costante aumento. (altro…)

Cocaina proveniente dall’Olanda per 10 ml di euro, Asti al centro dell’attività criminale

Pubblicato il 04 Giu 2013 alle 10:55am

Questa mattina un elicottero dei Carabinieri è in volo per ispezionare una vasta area all’interno dell’operazione antidroga che interessa la città di Asti.

A terra inoltre, sono impegnati circa 300 uomini sotto la guida del ten. col Fabio Federici comandante provinciale dell’Arma insieme ad una cinquantina di mezzi e cani antidroga. Trenta persone sono state già arrestate, si tratta di albanesi e di italiani, coinvolti in un vasto traffico di cocaina proveniente dall’Olanda.

Ebbene dalle prime indagini è emerso che gli inquirenti hanno scovato oltre trenta chili di cocaina di ottima qualità il cui valore complessivo si aggira sui dieci milioni di euro.

Nella conferenza stampa che si è tenuta questa mattina presso il comando provinciale sono stati comunicati i dettagli dell’operazione e dell’inchiesta coordinata dal magistrato Maria Chiavazza.

La droga era destinata al nord Italia.

Steven Tyler dichiara di essersi sniffato mezzo Peru’

Pubblicato il 04 Mar 2013 alle 10:35am

La leggenda del rock Steven Tyler, leader degli Aerosmith ha confessato a “In Touch Weekly“, notizia riportata da Dagospia, di aver utilizzato ben oltre 6 milioni di dollari in cocaina prima di entrare in un centro di disintossicazione nel 1986. (altro…)