concerti rinviati

Raf e Umberto Tozzi: rinviato alla primavera 2021 il Tour Teatrale, ecco le nuove date

Pubblicato il 17 Lug 2020 alle 6:00am

A causa del perdurare dello stato di emergenza sanitaria da coronavirus, è stato rinviato alla primavera 2021 il tour teatrale di RAF e UMBERTO TOZZI. (altro…)

Gianna Nannini, rinviati al 2021 i concerti in Italia e all’estero

Pubblicato il 16 Lug 2020 alle 6:00am

I concerti di GIANNA NANNINI previsti per il 2020 in Italia e all’estero vengono posticipati al 2021, a causa del perdurare dello stato di emergenza dovuto alla pandemia da Covid-19. (altro…)

“Una.Nessuna.Centomila. Il concerto”: rinviato al 26 Giugno 2021 alla Rcf Arena Reggio Emilia (Campovolo) il più grande evento musicale di sempre contro la violenza di genere!

Pubblicato il 22 Mag 2020 alle 6:27am

A causa della situazione dell’emergenza sanitaria in atto e alla luce delle relative disposizioni governative in tema di salute pubblica in merito ad assembramenti di persone, è rinviato al 26 giugno 2021 “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO”, il più grande evento musicale di sempre contro la violenza di genere. (altro…)

Zucchero “Sugar” Fornaciari: i 14 concerti in calendario a settembre e ottobre 2020 all’Arena di Verona rinviati a data da stabilirsi

Pubblicato il 19 Mag 2020 alle 6:00am

Le 14 date di ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI previste nei mesi di settembre e ottobre 2020 all’ARENA DI VERONA (22, 23, 24, 25, 26, 27, 29, 30 settembre e 1, 2, 3, 4, 6 e 7 ottobre 2020) non possono essere al momento confermate in ragione della situazione dell’emergenza sanitaria in atto e alla luce delle relative disposizioni ministeriali. Le date definitive saranno comunicate al più presto possibile, non oltre il 31 luglio 2020.

I biglietti già acquistati in prevendita sono validi per le date future.

Per info: www.friendsandpartners.it

Zucchero in questi mesi di lockdown è stato protagonista di importanti eventi di rilevanza nazionale e internazionale. Ha, infatti, partecipato al live streaming mondiale “One world: together at home”, a sostegno dell’Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta al Covid-19, con una performance che ha ricevuto, tra gli altri, anche gli elogi del The Guardian, grazie alle lusinghiere parole del critico musicale Ben Beaumont-Thomas. Si è fatto portavoce di un messaggio universale in occasione del 50° anniversario della Giornata Mondiale della terra, il 22 aprile, suonando per la prima volta davanti ad un Colosseo deserto, l’inedito “Canto la vita”, tratto da “Let Your Love Be Known” di Bono Vox, con il testo in italiano a firma di Zucchero e un featuring con Bono nell’inciso finale del brano. E, ancora, ha preso parte alla manifestazione del Primo Maggio di Roma con un collegamento in diretta e un contributo musicale sulle note de “La canzone che se ne va”, singolo attualmente in rotazione radiofonica ed estratto dal suo ultimo disco di inediti “D.O.C.” e ha inviato un messaggio di speranza, che ha fatto il giro del mondo, eseguendo in una magica e desolata Piazza San Marco il brano“Amore adesso!”, adattamento della canzone “No Time For Love Like Now” di Michael Stipe e Aaron Dessner, con testo in italiano a firma di Zucchero.

Modà, alla luce dei recenti avvenimenti e delle vigenti disposizioni governative, rinviato il “Testa o croce Tour”, previsto a marzo

Pubblicato il 03 Mar 2020 alle 6:08am

Alla luce dei recenti avvenimenti e delle vigenti disposizioni governative, legate al coronavirus, Friends & Partners è costretta a rinviare il “TESTA O CROCE TOUR” dei MODÀ, la cui partenza era prevista il 6 marzo da Catania.

Rimane invariata, però, la data speciale che si terrà all’Arena di Verona il prossimo 2 maggio.

Queste le nuove date del tour annunciate ad oggi per il recupero dei concerti rinviati dei Modà:

02 ottobre al PalaCatania di Catania: recupero concerto del 6 marzo

03 ottobre al PalaCatania di Catania: recupero concerto del 7 marzo

06 ottobre al Palasport di Reggio Calabria: recupero concerto del 17 marzo

09 ottobre al PalaFlorio di Bari: recupero concerto del 13 marzo

10 ottobre al PalaFlorio di Bari: recupero concerto del 14 marzo

13 ottobre al PalaSele di Eboli (SA): recupero concerto del 10 marzo

12 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma: recupero concerto del 20 marzo

18 dicembre al Mediolanum Forum di Assago (MI): recupero concerto del 28 marzo

19 dicembre al Mediolanum Forum di Assago (MI): recupero concerto del 29 marzo

In seguito allo spostamento del tour dei MODÀ si conferma che i biglietti rimarranno validi per le nuove date.

Da oggi, lunedì 2 marzo, alle ore 16.00, saranno disponibili le prevendite per le nuove date su Ticketone.it e sui circuiti di vendita abituali.

Utilizzando la piattaforma Fansale di TicketOne, è possibile rivendere i biglietti per tutti i concerti rinviati ed è possibile effettuare il cambio nominativo per tutti i concerti rinviati, tranne per quello di Reggio Calabria.

Ulteriori informazioni verranno comunicate a partire dal 9 marzo su: www.friendsandpartners.it e www.ticketone.it

È possibile chiedere il rimborso per il solo concerto previsto il 24 marzo all’RDS Stadium di Genova, che è stato rinviato a data da destinarsi.

Di seguito le modalità:

– Rivolgendosi ai punti vendita dove gli stessi sono stati acquistati entro e non oltre il 27 marzo 2020.

– Per coloro che hanno acquistato i biglietti online sul sito TicketOne o tramite call center con modalità ‘ritiro sul luogo dell’evento‘, il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto scrivendo all’indirizzo email: ecomm.customerservice@ticketone.it entro e non oltre il 27 marzo 2020.

– Per i biglietti acquistati online sul sito Ticket One o tramite call center con modalità ‘spedizione tramite corriere espresso‘, il cliente dovrà spedire i biglietti, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non il 27 marzo 2020 (farà fede la data del timbro postale) all’indirizzo: TicketOne S.p.A. – Via Vittor Pisani 19 – 20124 Milano (C.a. Divisione Commercio Elettronico).

Luciano Ligabue sospende tour “Made in Italy 2017” per intervento corda vocale sinistra

Pubblicato il 17 Mar 2017 alle 12:42pm

Luciano Ligabue è costretto a fermarsi con il tour Made in Italy – Palasport 2017 per un problema di salute.

«Mi hanno diagnosticato la malattia professionale di chi canta», afferma LUCIANO sui suoi social network. Infatti, a causa del polipo intracordale che ha interessato la corda vocale sinistra dell’artista e che non gli permette di cantare (per cui dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico), il “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017” viene sospeso e le prossime date del tour vengono posticipate a settembre/ottobre.

Questa la dichiarazione completa di LUCIANO LIGABUE sui suoi social:

“14 marzo 2017, dal palco del Madiolanum Forum (Assago) di Milano «Va beh ragazzi, parliamoci chiaro: sentite come son conciato con la voce. Sì, è così così. Purtroppo ho avuto una ricaduta e quindi si sente, faccio molta fatica a gestire proprio il cantato però non me la sentivo di far saltare il concerto all’ultimo. Quindi adesso andiamo dritti un po’ al sugo, ce la metto tutta, faccio veramente tutto quello che posso, vi chiedo scusa. Avrei voluto darvi una performance molto migliore di quella che sto dando ma purtroppo è andata così. Detto questo – rivolgendosi ai musicisti – saltiamo questa e andiamo a quella dopo. Ragazzi, ce la metterò tutta. Portate pazienza per i problemi che ne verranno fuori».

17 marzo 2017 «Ecco, questa è la testimonianza di poche sere fa, era il 14 marzo, quindi la sera dopo il mio compleanno. Durante il giorno avevo sentito proprio che la voce non usciva. Dopo 3-4 pezzi del concerto ero quasi afono. Così ho avuto bisogno di farmi visitare ovviamente il giorno dopo e mi hanno detto una cosa che avrei preferito non sentirmi dire ma che purtroppo rientra fra quelle che vengono definite le malattie professionali di chi canta cioè ho un polipo, in questo caso intracordale mi dicono, alla corda vocale sinistra. Il che significa una cosa molto semplice: il polipo non ti permette di poter cantare e quindi io adesso non posso cantare. Devo fare un intervento che mi dicono essere abbastanza semplice che però richiede qualche mese di recupero per la piena funzionalità delle corde vocali. Insomma, morale: ovviamente io vengo da diciassette concerti fantastici in cui ho potuto vedere la gioia, l’entusiasmo, la passione di tutti quanti voi che c’eravate e adesso mi tocca spostare, fermare il tour… In realtà non lo fermiamo perché come vi ho promesso io quest’anno vi vengo a trovare “casa per casa”, ve l’avevo promesso a Monza e lo faremo. Ho la mia agenzia che sta facendo il diavolo a quattro ma vorrà fare sì che questo tour si svolga a settembre e ottobre esattamente negli stessi palazzetti, nelle stesse città dove avete già preso i biglietti e quindi io potrò mantenere questa promessa ma soprattutto potrò continuare a godere di quello di cui ho goduto purtroppo per un breve tempo. Abbiamo fatto in tempo a fare diciassette concerti. Vi ho visti bellissimi, vi ho visti gioiosi, entusiasti, vi ho visti più giovani del solito, cosa che mi ha fatto oltre a un po’ di sorpresa, anche molto piacere. Ecco, io voglio ripartire da quest’idea, ho bisogno di un po’ di mesi per rimettermi in sella ma lo farò. E quindi ci vediamo a settembre per il tour di Made In Italy».

Il video è visibile su YouTube di Ligabue al seguente link: https://youtu.be/DDGN2xegW2w

Di seguito il nuovo calendario del “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”:

04 SETTEMBRE 105 Stadium di RIMINI (recupero del concerto del 10 APRILE) 06 SETTEMBRE Pala Resega di LUGANO (recupero del concerto del 12 MAGGIO) 08 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 4 APRILE) 09 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 5 APRILE) 12 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 12 APRILE) 13 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 13 APRILE) 15 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 19 MAGGIO) 16 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 20 MAGGIO) 18 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 21 MAGGIO) 20 SETTEMBRE Pala Florio di BARI (recupero del concerto del 23 MAGGIO) 22 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 22 MARZO) 23 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 23 MARZO) 25 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 25 MARZO) 26 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 26 MARZO) 28 SETTEMBRE Pala Bigi di REGGIO EMILIA (recupero del concerto del 27 APRILE) – BENEFICIENZA 30 SETTEMBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 1 APRILE) 01 OTTOBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 2 APRILE) 03 OTTOBRE Pala Arrex di JESOLO (VENEZIA) (recupero del concerto del 26 APRILE) 05 OTTOBRE Zoppas Arena di CONEGLIANO (TREVISO) (recupero del concerto del 9 MAGGIO) 07 OTTOBRE Pala Onda di BOLZANO (recupero del concerto del 19 APRILE) 10 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 28 MARZO) 11 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 29 MARZO) 13 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 6 MAGGIO) 14 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 7 MAGGIO) 16 OTTOBRE Pala Prometeo di ANCONA (recupero del concerto del 24 APRILE) 18 OTTOBRE Adriatic Arena di PESARO (recupero del concerto del 20 MARZO) 20 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere (recupero del concerto del 21 APRILE) 21 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere (recupero del concerto del 22 APRILE) 23 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 28 APRILE) 24 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 29 APRILE) 27 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 7 APRILE) 28 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 8 APRILE)

I BIGLIETTI PRECEDENTEMENTE ACQUISTATI RESTANO VALIDI PER LE NUOVE DATE CORRISPONDENTI. Le informazioni relative alla data di Cagliari verranno rese note mercoledì 22 marzo.

Coloro che volessero richiedere il rimborso dei biglietti acquistati potrà farlo rivolgendosi ai punti vendita dove gli stessi sono stati acquistati entro e non oltre il 14 aprile 2017.

Per coloro che hanno acquistato i biglietti online sul sito Ticket One o tramite call center con modalità ‘ritiro sul luogo dell’evento‘, il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto scrivendo all’indirizzo email: ecomm.customerservice@ticketone.it entro e non oltre il 14 aprile 2017

Per i biglietti acquistati online sul sito Ticket One o tramite call center con modalità ‘spedizione tramite corriere espresso‘, il cliente dovrà spedire i biglietti, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non il 14 aprile 2017 (farà fede la data del timbro postale) all’indirizzo: TicketOne S.p.A. – Via Vittor Pisani 19 – 20124 Milano (C.a. Divisione Commercio Elettronico).

Gli acquirenti del concerto di Roma del 17 maggio dovranno chiedere il rimborso entro il 14 aprile 2017 in quanto la data è annullata e potranno contestualmente riacquistare un biglietto per le nuove date previa disponibilità.

Gli acquirenti del concerto di Bruxelles del 14 maggio dovranno chiedere il rimborso entro il 14 maggio 2017 in quanto la data è annullata.

CONCERTO DI REGGIO EMILIA: Si informa che il concerto di LUCIANO LIGABUE inizialmente previsto per giovedì 27 aprile al PalaBigi di Reggio Emilia verrà posticipato al 28 Settembre 2017. Lunedì 27 e martedì 28 marzo, inoltre, saranno messi in vendita ulteriori biglietti acquistabili esclusivamente presso il Circolo Arci Pigal di Reggio Emilia (Via Errico Petrella 2 – Zona Stadio Mapei), dalle ore 11.00 alle 19.00 (orario continuato), fino ad esaurimento disponibilità. Non sarà quindi possibile acquistare online biglietti per la data in oggetto. L’incasso del concerto di Reggio Emilia, al netto dei costi regolarmente documentati, verrà donato all’Associazione CuraRE Onlus e alla Fondazione GRADE Onlus, per sostenere le attività dei due enti benefici reggiani. I biglietti acquistati per lo spettacolo del 27 aprile 2017 resteranno validi per lo spettacolo del 28 Settembre 2017. Coloro che non potranno assistere allo spettacolo del 28 Settembre 2017 potranno richiedere il rimborso, sempre nelle giornate di lunedì 27 e martedì 28 marzo 2017, dalle ore 11.00 alle ore 19.00, presso il Circolo Arci Pigal di Reggio Emilia. I biglietti eventualmente rimborsati saranno contestualmente oggetto di vendita al pubblico.