concerto evento

Claudio Baglioni, 50 anni di carriera “Al Centro”. La diretta tv della seconda serata del concerto evento all’Arena di Verona, sabato 15 Settembre su Rai1

Pubblicato il 10 Set 2018 alle 9:38am

Claudio Baglioni celebra 50 anni di carriera AL CENTRO della scena musicale. Sempre dalla parte del cuore.

Parte alla grande con un grande tour con il palco pensato appositamente AL CENTRO, anticipato da tre concerti evento all’Arena di Verona il 14/15 e 16 settembre. Lo show del 15 settembre, in diretta tv a partire dalle ore 21.05 su Rai 1, e Rai 1 HD (DTT, 501). Con la possibilità di poterlo seguire anche in diretta streaming su RaiPlay, dove dovrebbe essere disponibile poi on demand. Prevista inoltre, anche, una diretta radiofonica, con live Rai Radio 2 e RaiPlay Radio. (altro…)

Pino è: il più grande tributo live a Pino Daniele, 7 giugno Stadio San Paolo, in diretta su RAI 1. Da oggi online il video dell’inedito “Resta quel che resta”

Pubblicato il 25 Mag 2018 alle 7:39pm

Da oggi, venerdì 25 maggio, è online il video dello straordinario brano inedito di Pino Daniele, dal titolo “RESTA QUEL CHE RESTA”, composto e inciso oltre 9 anni fa e ritrovato solo adesso, a tre anni e mezzo dalla scomparsa del cantautore napoletano, proprio adesso che ogni singolo verso assume un significato ancora più profondo ed importante.

È possibile vedere il video, diretto da Sebastiano Bontempi, al link: https://youtu.be/p09uYY8ol6E

Il video è un omaggio al popolo napoletano e al capoluogo campano, cari a Pino Daniele. Le immagini sono state girate per le strade di Napoli e rappresentano “l’amore intorno” rimasto dopo la scomparsa di Pino.

Tutti cantano con l’artista, tutti cantano con Pino: ragazzi, donne e uomini che hanno potuto emozionarsi ancora una volta insieme a lui, tra i vicoli e il mare di una Napoli baciata dal sole, tra i colori e i profumi che la rendono una città davvero unica e straordinaria.

Tutte le persone che hanno partecipato al video, infatti, l’hanno fatto in nome dell’affetto che nutrono verso il grande artista, cantautore di fama internazionale, scomparso: nessuno di loro, è pertanto, un attore.

Il brano “RESTA QUEL CHE RESTA”, attualmente in radio, è disponibile in digitale e su tutte le piattaforme streaming.

Tutti i ricavati dalla vendita del brano e gli introiti netti legati all’evento “PINO È”, il più grande tributo live della musica italiana dedicato al grande PINO DANIELE che si terrà il giorno 7 giugno allo Stadio San Paolo di Napoli, saranno devoluti ai progetti benefici della Pino Daniele Trust Onlus, gemellata all’Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma – OPEN Onlus e della Pino Daniele Forever Onlus gemellata con Save the Children.

“PINO È” sarà un’occasione unica e irripetibile per omaggiare la musica di Pino Daniele nel luogo simbolo della sua città, insieme ad alcuni tra i più grandi artisti del panorama musicale italiano, ma soprattutto AMICI del cantautore napoletano scomparso, che vive ancora nei cuori di tutti.

Oltre ai già annunciati ALESSANDRA AMOROSO, BIAGIO ANTONACCI, ENZO AVITABILE, CLAUDIO BAGLIONI, MARIO BIONDI, FRANCESCO DE GREGORI, TULLIO DE PISCOPO, ELISA, EMMA, TONY ESPOSITO, GIORGIA, J-AX, LORENZO JOVANOTTI, FIORELLA MANNOIA, GIANNA NANNINI, EROS RAMAZZOTTI, RON, TIROMANCINO, GIULIANO SANGIORGI, JAMES SENESE, ANTONELLO VENDITTI, Gigi DE RIENZO, Rosario JERMANO, Agostino MARANGOLO, ERNESTO VITOLO per questa grande occasione ci saranno sul palco dello Stadio San Paolo di Napoli anche Loredana BERTÉ, CLEMENTINO, Teresa DE SIO, Enzo GRAGNANIELLO, Irene GRANDI, Il VOLO, Marcus MILLER, NCCP – Nuova Compagnia Di Canto Popolare, RAIZ, Massimo RANIERI, Red CANZIAN, Francesco RENGA, Paola TURCI, Ornella VANONI.

E la testimonianza straordinaria di ALESSANDRO SIANI, GIORGIO PANARIELLO, PIERFRANCESCO FAVINO, ENRICO BRIGNANO, EDOARDO LEO, VINCENZO SALEMME, MARCO GIALLINI, MARCO D’AMORE, SALVATORE ESPOSITO, MARIANGELA D’ABBRACCIO, ENZO DECARO e non solo!

Inoltre, non potranno mancare le band storiche di Pino Daniele, Vai mo’ e Nero a Metà, amici, prima che colleghi, che hanno condiviso con Pino momenti di musica e di vita negli oltre 40 anni di carriera del cantautore napoletano.

L’evento sarà trasmesso in diretta in prima serata su RAI 1, a seguito del TG delle ore 20.00.

«Rai1 non poteva restare in disparte in un appuntamento così importante per la cultura, la musica, l’arte napoletana e quindi italiana – dichiara Angelo Teodoli, direttore di RAI 1 – Lo fa affidando a una grande prima serata, emotiva e intensa, le parole e la musica di Pino Daniele. Lo fa tramite grandissimi interpreti e in una ambientazione da brividi: quella Napoli che ha fatto nascere Pino, che lo ha fatto diventare quello che era e che gli ha permesso di raccontarla al mondo intero sia con le lacrime che con il sorriso, ma sempre con grande amore».

RTL 102.5, RADIO ITALIA, RADIO KISS KISS, RADIO2, RDS, RADIO DEEJAY, RADIO CAPITAL, RADIO MONTE CARLO e RADIO ZETA, i più importanti network radiofonici nazionali, saranno eccezionalmente insieme, a sostenere l’evento “PINO È”.

Al loro fianco, a sostenere l’evento, anche le principali radio locali: Kiss Kiss Italia, Kiss Kiss Napoli, Radio Marte e Radio Marte 2.

I biglietti per l’evento sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it e in tutti i punti vendita abituali del circuito TicketOne e Go2 (Per tutte le informazioni: www.fepgroup.it).

Intesa Sanpaolo con Sharing Music è main sponsor dell’evento.

Umberto Tozzi “40 anni che ti amo”, in onda su Canale 5 – 23 dicembre in prima serata

Pubblicato il 11 Dic 2017 alle 11:32am

Arriva su Canale 5, in prima serata, sabato 23 dicembre, il concerto evento di Umberto Tozzi all’Arena di Verona, dal titolo “40 ANNI CHE TI AMO”, con la regia di Roberto Cenci. (altro…)

Sanremo Oltre le Luci: tanti artisti da Baglioni a Ron questa sera insieme per celebrare Pepi Morgia

Pubblicato il 11 Set 2016 alle 2:27pm

Cinque anni fa moriva il light designer Pepi Morgia. Che negli ultimi anni della sua vita, aveva legato il suo nome alla città di Sanremo nel ruolo di direttore artistico. A distanza di 5 anni, la Città dei fiori ha deciso di ricordarlo con un grande contributo, un omaggio, un concerto – evento, dal titolo “Oltre le luci”, che si svolgerà questa sera, 11 settembre (giorno del suo compleanno) sul piazzale di Pian di Nave, inizio ore 21, ingresso libero.

Tanti gli artisti che vi parteciperanno, e che in qualche modo sono legati a Pepi Morgia: da Francesco Baccini al suo grande amico Claudio Baglioni, a Sergio Cammariere, Rossana Casale, Cecilia Chailly, Cristiano De André, Vittorio De Scalzi, Alberto Fortis, Andy Fumagalli dei Bluvertigo, Gnu Quartet, Filippo Graziani, Mauro Pagani, David Riondino, Ron. Presenti Mauro Marino, Stefano Senardi, Adele Di Palma, Dori Ghezzi.

Al timone del grande concerto-evento ci sarà Massimo Cotto che curerà anche la regia insieme a Emiliano Morgia, figlio di Pepi.

Tutta la storia della musica italiana, e parte di quella internazionale, è passata attraverso gli spettacoli curati da Pepi Morgia. Attraverso atmosfere, luci, scenografie che hanno caratterizzato canzoni di tantissimi artisti, per arrivare sino al cuore di milioni di spettatori durante gli show.

Ron, La Forza di dire sì, 29 settembre Arcimboldi Milano, concerto – evento benefico a favore di AISLA e terremotati del centro Italia

Pubblicato il 01 Set 2016 alle 7:29am

Giovedì 29 settembre il cantautore italiano RON sarà protagonista al Teatro degli Arcimboldi di Milano di uno straordinario evento benefico a sostegno di Aisla, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, e della ricerca sulla SLA, e dei terremotati del centro Italia, dal titolo “LA FORZA DI DIRE SÌ”.

Visti infatti, gli ultimi drammatici avvenimenti che hanno colpito nei giorni scorsi il Centro Italia, l’artista e l’AISLA hanno deciso di donare parte del ricavato alla Protezione Civile a favore dei paesi colpiti dal devastante terremoto del 24 agosto 2016.

«Questo disastro deve essere considerato la priorità assoluta da tutti – dichiara RON – Per questo motivo AISLA ed io abbiamo deciso di contribuire, dedicando questa serata alle persone colpite dal sisma e dando il nostro contributo alla Protezione Civile. Ci vogliono fatti, e non parole, per aiutare concretamente chi è stato messo in ginocchio dal terremoto a rialzarsi e riprendere in mano la propria vita dopo un dolore così grande».

Nel corso dell’evento, il cantautore affiancato da amici e colleghi del mondo dello spettacolo, che hanno già collaborato con lui alla reaalizzazione dell’album “La Forza di dire sì”, si ritroveranno in una serata unica all’insegna della grande musica e solidarietà. I primi nomi già confermati, sono: LOREDANA BERTÈ, EMMA, GIUSY FERRERI, NEK, MAX PEZZALI e FRANCESCO RENGA.

I biglietti per questo importante evento, prodotto da F&P Group, Colorsound e EventoMusica, sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali.

RTL 102.5 è radio partner ufficiale dell’evento “LA FORZA DI DIRE SI”.

Ron, il 29 settembre una serata evento agli Arcimboldi di Milano a sostegno della Sla con tanti ospiti

Pubblicato il 03 Ago 2016 alle 12:25pm

Il 29 settembre prossimo RON sarà protagonista al Teatro degli Arcimboldi di Milano con “LA FORZA DI DIRE SI”, uno speciale evento benefico a sostegno di AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Al suo fianco sul palco ci saranno amici e colleghi del mondo dello spettacolo per una serata unica all’insegna della grande musica per sostenere la ricerca.

Questi i primi nomi confermati: LOREDANA BERTÈ, EMMA, GIUSY FERRERI, NEK, MAX PEZZALI e FRANCESCO RENGA.

I biglietti per l’evento, prodotto da F&P Group, Colorsound e EventoMusica, saranno disponibili in prevendita a partire da oggi, mercoledì 3 agosto, ore 11.00 su www.ticketone.it, prevendite e punti vendita abituali.

Il doppio album “LA FORZA DI DIRE SÌ” (Le Foglie e il Vento in collaborazione con F&P Group/Universal Music) è composto da 24 duetti di Ron con grandi nomi della musica italiana. Brani scritti da lui e due inediti: “Aquilone” e “Ascoltami”.

Tra i duetti contenuti nel disco, spiccano anche quello con Lucio Dalla “Chissà se lo sai” e Pino Daniele “Non abbiam bisogno di parole”, un omaggio a due grandi e indimenticabili artisti scomparsi.

Foto Ufficio Stampa

Il Volo “Una notte magica -tributo ai Tre Tenori”, con Placido Domingo, 1 luglio Piazza Santa Croce Firenze,

Pubblicato il 12 Mag 2016 alle 7:36am

Dopo essere stati acclamati in tutto il mondo con un tour che ha conquistato il pubblico di Europa, Stati Uniti e America Latina, i ragazzi de IL VOLO tornano a grande richiesta anche in Italia con “UNA NOTTE MAGICA – tributo ai Tre Tenori”, una serata unica che si terrà l’1 luglio nella suggestiva cornice di Piazza Santa Croce a Firenze, una delle più belle piazze italiane, patrimonio mondiale dell’ umanità, che vedrà la partecipazione straordinaria di PLACIDO DOMINGO che eccezionalmente dirigerà l’orchestra sulle note dei brani più emozionanti della serata.

26 anni fa in “UNA NOTTE MAGICA” a Roma Jose’ Carreras, Placido Domingo e Luciano Pavarotti, cantarono insieme in uno dei templi più suggestivi dell’Opera, Il teatro delle terme di Caracalla a Roma creando quello che rimane il più grande evento musicale del secolo: I TRE TENORI.

A 26 anni da quel concerto irripetibile Il VOLO, reduce dai successi di una lunga tournee internazionale, dopo la vittoria al Festival di Sanremo 2015, ricorderanno proprio quell’atmosfera e quell’emozione a chi l’ha vissuta e la faranno riscoprire al pubblico più giovane tramite un tributo ai 3 tenori a cui si sono ispirati.

Un programma dove le melodie di successo del repertorio napoletano, italiano, e internazionale si alterneranno in un armonioso equilibrio con brani tratti da grandi musical e con le più celebri arie d’opera.

I biglietti per “UNA NOTTE MAGICA – tributo ai Tre Tenori” saranno disponibili a partire da oggi dalle ore 9.30 su www.ticketone.it e punti vendita e prevendite abituali (per info: www.fepgroup.it). L’evento è realizzato in collaborazione con PRG.

Ma non è tutto. A chiusura del tour mondiale, il celebre trio riporterà le sue straordinarie doti vocali nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona il 4 luglio con un concerto-evento unico e straordianrio, da non perdere!