contraccettivi gratuiti

Regione Lombardia, contraccettivi gratuiti ai giovani fino a 24 anni, per incentivare rapporti sessuali protetti

Pubblicato il 02 Ago 2018 alle 10:40am

Contraccettivi gratuiti per i ragazzi e le ragazze fino a 24 anni di età nei consultori pubblici e privati accreditati dalla regione Lombardia.

Questa una delle sostanziali novità della sanità lombarda, proposta presentata con un Ordine del giorno dal Pd – prima firmataria Paola Bocci – approvata all’unanimità dalla Regione a guida leghista.

Per i promotori si tratta di un’iniziativa molto importante a sostegno della prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, soprattutto tra i giovani, e alla procreazione responsabile.

A questo impegno si aggiunge la volontà di “implementare e valorizzare la rete dei consultori pubblici”, applicare pienamente la legge 194 nella parte che riguarda la prevenzione per le donne italiane e straniere, permettere infine a ragazze e ragazzi fino ai 24 anni di età di ottenere gratuitamente, presso i consultori, la consulenza del medico o dell’ostetrica e poter aver un consulto sul metodo contraccettivo più idoneo.