controindicazioni

Combattere la stanchezza e dimagrire: lo ginseng un ottimo rimedio naturale

Pubblicato il 23 Lug 2019 alle 6:12am

La Withania è una pianta nota anche come ginseng indiano e Ashwagandha, aiuta a sviluppare la massa muscolare e a tenere controllo lo stress. E’ una pianta che cresce in Asia e in alcune zone dell’Africa Settentrionale. La sua caratteristica è quella di apportare benefici antinfiammatori. E’ molto efficace contro i dolori muscolari, ma anche contro gastriti e ulcere. Ottima per la riduzione dei depositi di adipe e nell’aumento della massa muscolare.

A rivelarlo anche un recente studio clinico portato avanti da un’equipe scientifica che ha monitorato 18 pazienti, 12 donne e 6 uomini, con età compresa tra 18 e 30 anni, tutti sottoposti all’assunzione di arbusto di withania per 30 giorni. Nei soggetti che non facevano alcuna dieta e nessun tipo di allenamento, si è notato un aumento della massa muscolare.

In un altro esperimento effettuato su 57 uomini, gli esperti hanno somministrato 300 mg quotidiani di radice di withania due volte al giorno per 8 settimane, e alla fine del trattamento si è notato un aumento della massa muscolare a braccia e torace, e sono migliorati i anche i valori riguardanti la resistenza allo sforzo.

Le molecole di withania rilasciano la serotonina, ormone del buonumore, aiutando così a tenere sotto controllo i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress.

Per quanto riguarda le dosi consigliate? Bisogna mantenersi intorno ai 600 mg al giorno e iniziare l’assunzione dopo aver sentito il parere del medico curante a causa di possibili controindicazioni.

Digiunare ogni tanto fa bene alla salute, ecco perché

Pubblicato il 07 Mar 2018 alle 7:35am

La scienza sostiene che l’assenza di cibo, ogni tanto, se fatta con moderazione non faccia male. Anzi, sarebbe in grado di ridurre infiammazioni, proteggere le cellule dai danni ossidativi e favorire l’eliminazione delle cellule danneggiate, migliorare infine la risposta immunitaria. (altro…)

Pericolo tatuaggio all’henné: provoca ustioni chimiche e cicatrici in una bambina di 7 anni

Pubblicato il 18 Ago 2017 alle 6:01am

La piccola Madison Gulliver di 7 anni era andata in vacanza in Egitto e aveva chiesto ai suoi genitori di potersi fare un tatuaggio all’henné. I due l’hanno accontentata, ma poi quello che è accaduto è stato veramente terribile. (altro…)

Allarme pediatri: la dieta vegana e carenza di vitamina B12 nei bambini. Gravi conseguenze su crescita

Pubblicato il 03 Giu 2016 alle 6:31am

Sono in costante crescita i casi di bambini di pochi mesi portati in ospedale per carenza di vitamina B12. A lanciare l’allarme i pediatri italiani. Secondo gli esperti, il perché sarebbe da ricondurre alle madri che durante la gravidanza, l’allattamento seguono una dieta vegana.

Queste donne infatti, non riuscirebbero ad introdurre nel latte materno tutti i nutrienti necessari per una sana crescita dei bambini.

Questo perché la mancanza di B12 (presente in carne, pesce, latte e uova) comprometterebbe la formazione dei neuroni, causando disturbi psicomotori e aumententerebbe il rischio di anemia.

Nel mirino anche il sistema nervoso e le allergie.

Il direttore di pediatria dell’ospedale fiorentino, il Mayer Massimo Resti, spiega che “spesso i genitori sono in buona fede e correggono la dieta, ma può capitare di dover segnalare dei casi al giudice, il quale può arrivare a chiedere a un assistente sociale di essere presente ai pasti”.

Aspirina, un ottimo farmaco antitumorale

Pubblicato il 24 Set 2015 alle 6:53am

In America una piccola dose quotidiana di aspirina, è impiegata come un ottimo antitumorale. Ne sono conviti diversi ricercatori, che sostengono che assunta con regolarità, sarebbe in grado di ridurre notevolmente, l’incidenza e la mortalità di diversi tipi di cancro.Primo tra tutti quello al colon retto. (altro…)