Corte Europea dei diritti umani

Corte Europea dei diritti Umani no al ricorso per il piccolo Charlie: “Sarebbe accanimento terapeutico”

Pubblicato il 29 Giu 2017 alle 5:02am

La Corte Europea dei diritti umani ha annullato le “misure preventive” che aveva adottato per difendere la vita del piccolo Charlie, di dieci mesi, contro il quale era stata emessa una sentenza, che ne decretava la morte, prima dall’Alta Corte e poi dalla Corte Suprema della Gran Bretagna. (altro…)