crisi ipoglicemica

Alunni diabetici: nuove indicazioni per gli operatori scolastici

Pubblicato il 03 Gen 2016 alle 7:11am

Durante un convegno promosso dalla Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica ha preso vita un importante progetto di gestione integrata dedicato ai piccoli pazienti diabeti, promosso da SIEDP assieme al Coordinamento tra Associazioni italiane di aiuto a bambini e giovani con diabete (AGDI) e dall’Ibdo – Italian Barometer Diabetes Observatory.

Un progetto redatto dal Coordinamento delle Associazioni assieme ai Ministeri della Salute e dell’Istruzione.

Al fine di dare le principali indicazioni al personale scolastico su chi deve fare cosa, a scuola e nella gestione ordinaria dei pazienti in situazioni di emergenza, come ad esempio chi deve iniettare l’insulina o chi deve intervenire per chiamare il 118 in caso di crisi ipoglicemica.

Un documento, recepito formalmente dalle Regioni Abruzzo, Umbria, Calabria e Sicilia, che si spera possa essere sottoscritto anche in altre regioni.

Lo scopo dell’iniziativa è quella di migliorare l’esistenza del bambino anche a scuola, di tranquillizzare la famiglia, e di migliorare la gestione della malattia, in ogni situazione, anche scolastica.