denunce

Nei tribunali italiani 300mila cause pendenti contro medici e strutture sanitarie

Pubblicato il 10 Feb 2019 alle 10:00am

Nei tribunali italiani sono 300 mila le cause pendenti contro medici e strutture sanitarie pubbliche e private. Trentacinque mila nuove azioni legali ogni anno. Ma secondo i dati più aggiornati (Tribunale del malato (2015 e Commissione Parlamentare d’inchiesta sugli errori sanitari, del 2013) il 95% dei procedimenti per lesioni personali colpose si conclude con un proscioglimento. (altro…)

Inail, nel 2016 in calo morti sul lavoro, ma aumentano le malattie professionali

Pubblicato il 06 Lug 2017 alle 7:11am

Secondo i dati Inail, nel 2016 si sono registrate “poco meno di 642 mila denunce di infortuni” sul lavoro, un numero pressoché stabile rispetto a quello dell’anno precedente.

Ma quelle che riguardano incidenti mortali scendono a 1.104, il livello minimo guardando alle serie storiche comparabili dal 2008 in poi.

Lo stesso vale anche per le morti, quelle accertate che sono 618, di cui il 54% ‘fuori azienda’.

Si tratta dunque, anche in questo caso di un minimo, con un ribasso di almeno il 12,7% sull’anno 2015.

Aumentano invece le malattie professionali. Con ben 60mila denunce, 1.300 in più rispetto all’anno precedente. Il 30% in più sul 2012. Un dato allarmante anche perché la maggior parte di chi si ammala lavorando viene colpito da malattie che riguardano il sistema osteomuscolare, psicofisico e attribuibili ad amianto, ecc.

Ricordiamo, però, che tra questi numeri non sono inclusi i lavoratori a nero. Ancora tantissimi nel nostro Paese.

Marines in Afganistan obbligati al silenzio su abusi su bambini

Pubblicato il 23 Set 2015 alle 6:12am

Militari Usa impiegati in Afghanistan avevano l’ordine di “voltarsi dall’altra parte” quando assistevano a violenze sessuali nei confronti di bambini afghani da parte degli “alleati” e agenti della polizia locale. (altro…)

Fuga da Ortopedia a causa delle troppe denunce

Pubblicato il 06 Ott 2011 alle 6:36am

Sembra siano in continua crescita i contenziosi medico-legali che coinvolgerebbero gli ortopedici. L’ortopedia, è la branca medica, più citata in giudizio dai pazienti. Ecco allora che per paura delle possibili denunce facili si sta verificando una vera e propria “fuga“. (altro…)