diabete mellito

Piemonte: per i malati di diabete, cerotto e smartphone per monitorare la glicemia forniti dal SSN

Pubblicato il 25 Lug 2018 alle 6:38am

I pazienti piemontesi affetti da diabete mellito nelle forme più gravi e che necessitano di fare almeno 150 misurazioni mensili ora potranno contare su di un semplice cerotto e uno smartphone, forniti gratuitamente dal sistema sanitario regionale. (altro…)

Diabete: colpisce almeno 3,3 milioni di italiani, numero in costante aumento

Pubblicato il 29 Mar 2018 alle 9:45am

Una vera e propria epidemia, quella del diabete. Una malattia in continua espansione. Soltanto in Italia si stima che ad esserne colpiti sono 3,3 milioni di italiani. Numero a cui va ad aggiungersi un altro milione di persone che ignorano di avere già la malattia. Ma la dimensione del problema è soprattutto la gravità delle complicanze croniche associate alla malattia.

I farmaci innovativi per la cura del diabete mellito sono una rivoluzione perché il loro meccanismo d’azione non espone il paziente al rischio di ipoglicemia e possono essere usati anche in corso d’insufficienza renale.

Studi clinici hanno evidenziato infatti che l’uso di alcuni di questi nuovi farmaci comporterebbe un calo dell’ospedalizzazione per scompenso cardiaco del 35%, di morte cardiovascolare del 38% e della mortalità per tutte le cause del 32%. Ma non tutti lo sanno e li prendono.

Questi i dati raccolti e forniti da Motore Sanità.

Trani: procura apre inchiesta su possibile nesso tra vaccino pediatrico e autismo

Pubblicato il 23 Mar 2014 alle 1:27pm

La procura di Trani ha aperto un fascicolo per avviare un’indagine contro ignoti per ‘lesioni colpose gravissime’ al fine di accertare un possibile nesso di causalità tra la somministrazione del vaccino pediatrico trivalente non obbligatorio contro morbillo, parotite e rosolia (Mpr) e l’insorgenza dell’autismo e del diabete mellito.

Il fascicolo è nelle mani del pm Michele Ruggiero dopo che i genitori di due bambini di Trani hanno denunciato che ai loro figli è stata diagnosticata una ‘sindrome autistica ad insorgenza post-vaccinale’.