dolci di Carnevale

Frittelle di Carnevale

Pubblicato il 14 Feb 2020 alle 6:03am

Le Frittelle sono fra i dolci più tipici del periodo di Carnevale: di semplice preparazione, sono morbide e croccanti, sono delle palline fritte molto sfiziose che in genere piacciono indistintamente a grandi e a piccini.

Ingredienti

• 500 g di farina di grano tenero 00 • 150 g di zucchero • 4 uova • 200 ml di latte • 1 bustina di lievito per dolci • 1 limone • 1 bicchierino di liquore all’anice • Zucchero a velo q.b. • Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

1. Sbattete energicamente le uova in una terrina: utilizzate una frusta oppure uno sbattitore elettrico.

2. Incorporate le uova appena sbattute, lo zucchero e continuate a montare bene il tutto fino ad ottenere un composto dalla consistenza chiara e spumosa.

3. Lavate bene il limone e grattugiatene la scorza, che andrete ad aggiungere al composto di uova e zucchero. A questo punto incorporate il latte (versandolo poco alla volta), un pizzico di sale e il liquore all’anice. Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti, dopodiché aggiungete gradualmente tutta la farina, setacciandola e mescolando accuratamente per evitare che si formino grumi e ottenere un composto vellutato, al quale per finire andrete ad unire anche la bustina di lievito.

4. Lasciate ora riposare l’impasto per qualche minuto nella terrina e intanto mettete a scaldare l’olio in un tegame con i bordi alti. Non appena l’olio sarà caldo (dovrà raggiungere almeno i 180°C) con un cucchiaio prendete un po’ di impasto e immergetelo nell’olio bollente. Continuate in questo modo fino a riempire il tegame di palline di pasta, avendo cura di distanziarle l’una dall’altra.

5. Fate quindi friggere le palline di pasta rigirandole di tanto in tanto, fin quando non saranno diventate dorate su tutta la superficie. A mano a mano che le friggete, scolate le frittelle su carta assorbente per farle asciugare dall’olio in eccesso. Per prelevarle dall’olio aiutatevi con una schiumarola.

Al momento di servirle, disponetele su un piatto da portata e spolverizzatele con zucchero a velo.

Varianti

Se non vi piacciono semplici, o volete renderle ancora più speciali e ghiotte, con una siringa potete aggiungervi dentro del cioccolato al latte o fondente, della crema pasticcera, alla nocciola.

Ricette di Carnevale: come preparare le Castagnole al forno

Pubblicato il 08 Feb 2019 alle 8:26am

Le castagnole sono un dolce tipico del Carnevale. La nostra ricetta in questo angolo di cucina è una variante di quella tradizionale, più leggera, con cottura al forno. (altro…)

Come preparare le Castagnole di Carnevale

Pubblicato il 28 Gen 2018 alle 11:42am

Ecco a voi la ricetta di un tipico dolce di Carnevale, le Castagnole!

Le castagnole sono dei dolci fritti, delle palline morbide di impasto fritte a base di uova, farina e zucchero rotolate, dopo la frittura, in abbondante zucchero semolato.

Così come le chiacchiere, esistono diverse varianti delle castagnole e sono conosciute in Italia con nomi differenti: c’è chi le chiama bombe ripiene , chi frittelle ma il nome “castagnola” deriva dal fatto che, a vederle, somigliano – in dimensione – a delle piccole castagne.

Preparatele, piaceranno tanto anche ai vostri bambini!

Ingredienti per 40-50 castagnole

– 130 g di farina bianca di tipo 00 – 8 g di lievito per dolci – 1 bicchierino (35 ml circa) di rhum – 1 presa di sale – 60 g (1 medio) di uova – 40 g di burro – 75 g di zucchero – 110 g di maizena

Per friggere – 700 ml circa di olio di arachide

Per servire – Q.b. di zucchero a velo

Materiale Occorrente

– Ciotola – Bilancina pesa alimenti – Setaccio – Casseruola per friggere – Schiumarola – Carta assorbente – Termometro – Frustino

Per la preparazione delle Castagnole segui passo passo il video tutorial

Come preparare i Tortelli di Carnevale

Pubblicato il 20 Feb 2017 alle 7:22am

Il Carnevale è ormai alle porte. La ricetta che vi proponiamo oggi è molto golosa per grandi e piccini ed è quella dei Tortelli di Carnevale, dolce tipico di Milano. Fritto che può essere farcito con creme pasticcera, marmellata o cioccolato.

Ingredienti

– Farina 150 gr – Latte 50 gr – Zucchero gr – 4 Uova – Aroma di vaniglia – Scorza di limone – Liquore per dolce 2 cucchiai – Lievito in polvere 1 cucchiaio – Olio per friggere – Zucchero q.b. per guarnire

Preparazione Tortelli di Carnevale 1. In un pentolino mettete il latte, lo zucchero, il burro a tocchetti, l’aroma di vaniglia, la scorza di limone e il liquore. 2. A fuoco basso fate sciogliere il burro e mescolate fino a quando il composto non sarà arrivato in ebollizione. 3. Unite ora la farina e il lievito in polvere. 4. Setacciate e aggiungete all’impasto liquido mescolando bene. 5. Mescolate fino a quando l’impasto non sarà omogeneo e non si staccherà dalle pareti del pentolino. 6. Spostate a questo punto l’impasto e aggiungete le uova. 7. Unite un uovo alla volta. 8. Preparate l’olio per friggere portandolo a una temperatura di circa 180 gradi. 9. Con l’aiuto di un cucchiaio prendete delle piccole porzioni di impasto e mettetele nell’olio a cuocere. 10. Appena cotti tirate i tortelli dall’olio, e rotolateli nello zucchero quando sono ancora caldi 11. Mangiateli così, o farciteli come meglio preferite con confettura, cioccolato o crema pasticcera.

Ricetta Ravioli di Carnevale

Pubblicato il 07 Feb 2016 alle 6:49am

Per volete sorprendere amici e parenti il giorno di Carnevale, e perché no, i vostri bambini, ecco il dolce che fa per voi.

Dei deliziosi Ravioli di Carnevale. Vediamo come prepararli.

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta:

– 250g di farina – 2 uova – 1 cucchiaio di zucchero – ½ cucchiaino di cannella – 1 chiodo di garofano – 1 noce di burro Galbani

Per il ripieno:

– 350g di Ricotta Santa Lucia – 50g di zucchero – 1 tuorlo – la scorza grattugiata di 1 arancia non trattata – 1 chiodo di garofano – 1 pizzico di cannella – olio di arachide per friggere – zucchero a velo

Preparazione

1. Pestate il chiodo di garofano. 2. Setacciate la farina e aggiungete le uova intere, lo zucchero, la cannella, il burro fuso, la polvere di garofano e 50 g d’acqua. 3. Impastate il tutto per una decina di minuti. 4. Con l’impasto formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare per circa un’ora. 5. Preparate il ripieno. 6. Setacciate la ricotta e raccoglietela in una terrina con lo zucchero, il tuorlo, la scorza d’arancia, la cannella, il chiodo di garofano. 7. Mescolate bene. 8. Dividete la pasta in due o tre pezzi e stendetela ricavando delle strisce non troppo sottili. 9. Disponetevi sopra dei mucchietti di ripieno a uno distanza di circa 5 cm. 10. Dopo averla inumidita, ripiegate la pasta premendo bene con le dita fra un mucchietto e l’altro. 11. Ritagliate i ravioli con la rotella dentata e, adagiateli su un panno. 12. Friggeteli in abbondante olio caldo (170°), due o tre minuti per parte e sgocciolateli. 13. Passateli su un doppio foglio di carta da cucina e quando saranno tiepidi spolverateli di zucchero a velo.

Come preparare le Castagnole, dolce tipico del Carnevale

Pubblicato il 25 Gen 2015 alle 7:00am

Ecco a voi una tradizionale ricetta di Carnevale, le cui origini partono dall’Emilia Romagna e dalle Marche, per poi diffondersi in quasi tutta l’Italia: le ‘Castagnole‘. Un dolce semplice da preparare, che piace tanto ai bambini quanto agli adulti. (altro…)

Dolci di Carnevale, Ciambelle Fritte e Bomboloni, ecco come farli

Pubblicato il 01 Mar 2014 alle 7:50am

In occasione del Carnevale, oltre alle Chiacchiere e ad altri dolci, si possono sperimentare i buonissimi Bomboloni o le gustosissime Ciambelle fritte, dolci che piacciano tanto a grandi quanto ai piccini. (altro…)