donatella versace

Donatella Versace dice no alla pelliccia per le sue collezioni, a tutela degli animali

Pubblicato il 16 Mar 2018 alle 9:21am

“Pelliccia? Ne sono fuori. Non voglio uccidere animali per fare moda” ha annunciato Donatella Versace in un’intervista al magazine online dell’Economist “1843”. Queste le parole di Donatella Versace.

Il direttore dei programmi internazionali di PETA, Mimi Bekhechi, commenta: “PETA Stati Uniti ha organizzato interruzioni di sfilata, proteste e una campagna blitz del 2006 in un’epoca quando il nome di Versace era sinonimo di pelliccia, perciò questa notizia è molto ben accolta. La realizzazione di Donatella che è sbagliato prendere a bastonate gli animali e ucciderli con scariche elettriche per la pelliccia è un punto critico per la campagna a favore della moda senza crudeltà, e la PETA non vede l’ora di vedere prossimamente un divieto dell’uso delle pelli da parte di Versace”.

Ma oltre al gruppo Versace, si aggiunge anche quello di Furla al movimento no fur, annunciando il suo impegno al non utilizzo della pelliccia animale nelle sue collezioni.

A partire dalla stagione Cruise 2019, tutti i prodotti delle collezioni Donna e Uomo saranno realizzati in eco pelliccia.

Anthony Vaccarello, belga di origini italiane, il nuovo direttore creativo della Yves Saint Laurent

Pubblicato il 05 Apr 2016 alle 10:38am

«Monsieur Saint Laurent è una figura leggendaria per la propria creatività, stile e audacia. Sono veramente grato di avere l’opportunità di poter contribuire alla storia di questa Maison straordinaria», ha dichirato il neo stilista Anthony Vaccarello, 33 anni, belga di origini italiane, nuovo direttore creativo della Yves Saint Laurent.

L’annuncio è arrivato in serata dal gruppo Kering, la holding francese che possiede il marchio e numerosi brand di lusso.

Vaccarello aveva detto di recente addio alla direzione creativa di Versus Versace, il brand più giovane di Versace del quale era responsabile da gennaio 2015.

Con la nuova azienda presenterà la prossima collezione primavera estate 2017, alla settimana della moda parigina.

Donatella Versace che già sapeva qualcosa aveva dichiarato: «Sono triste nel vederlo lasciare la famiglia Versace, ma auguro ad Anthony Vaccarello un enorme successo con la sua prossima sfida».

Lussuose figlie dei fiori e hippie couture, la nuova collezione firmata Versace

Pubblicato il 07 Lug 2015 alle 7:45am

La maison Versace apre la rassegna parigina portando in passerella una moda libera ma raffinata. (altro…)

Torna il nude look, spopolano quelli di Alessia Marcuzzi e Irina Shayk

Pubblicato il 26 Mar 2015 alle 7:23am

Alessia Marcuzzi per la serata finale de L’Isola dei famosi, ha scelto di indossare un abito molto particolare ed osé firmato Donatalla Versace. Tra l’altro, molto simile a quello di indossato per la notte degli Oscar da Irina Shayk.

Un vestito nude look che non nasconde certo qualcosa e che indossato dalla modella statuaria ha scaldato non poco i motori di ricerca.

Ora a fare lo stesso è l’Alessia nazionale (il cui risultato è sorprendente ed evidente, basta guardare la foto in alto).

Alessia Marcuzzi nonostante due maternità alle spalle e i suoi 40 anni, continia ad essere una donna splendida, in ottima forma, piena di appeal e ironia.

Aver sposato Paolo Calabresi Marconi ha reso la conduttrice molto più sicura di sé, tanto da lanciare la moda del nude look anche in Italia.

Da mesi infatti le trasparenze sono tornate a trionfare sulle passerelle e sui red carpet.

Una moda sfacciata ma, al tempo stesso, secondo gusti e possibilità fisiche elegantissima perché parliamo pure sempre di abiti firmati da importanti stilisti.

Versace, internet color pop per la collezione autunno inverno 2015/2016

Pubblicato il 01 Mar 2015 alle 7:29am

In occasione della Milano Moda Donna, Donatella Versace per il prossimo autunno inverno 2015/2016 manda in passerella una donna seducente, audace e mai volgare. Le tinte sono per certi versi sobrie e per altri forti e sgargianti. (altro…)

Lady Gaga, sposa d’oro a New York

Pubblicato il 17 Mar 2013 alle 2:55pm

Ancora si sa poco su quello che si preannuncia tra i matrimoni dell’anno, ovvero tra Lady Gaga e Taylor Kinney. La popolare cantante convolerà a nozze, molto probabilmente, la prossima estate con il 31enne attore statunitense ma c’è ancora riserbo sulla locatione e sull’abito scelto.

D’altronde, si sa, i preparativi di un matrimonio richiedono tempo e impegno, in particolare la scelta del vestito in quello che per ogni sposa è il giorno più importante della propria vita. Lady Gaga non fa eccezione, ma secondo il quotidiano britannico “The Sun” la popstar avrebbe preso la sua decisione, chiedendo all’amica Donatella Versace di disegnare per lei un abito speciale. Il colore non sarà il classico bianco, ma la scelta è ricaduta su seta nera e oro e un corpetto di diamanti. Come spiegato dai soliti beninformati, “Lady Gaga pensa che il bianco sia banale, per questo vuole seta nero e oro”. Il tutto all’insegna della sobrietà.

Per quanto riguarda la location, invece, dopo le voci che indicavano la romantica Venezia come favorita, pare che la cantante opterà per la più mondana New York. Staremo a vedere, intanto, comunque, l’eclettica popstar non si è smentita adottando un’originale sedia a rotelle post-operazione all’anca a cui è stata sottoposta nei giorni scorsi.

Lady Gaga, secondo quanto riportato dal New York Post, ha commissionato a Ken Borochov, del marchio di lusso Mordekai, una sedia a rotelle reclinabile, in oro 24 carati e seduta di pelle nera. A completare il tutto un tettuccio rimovibila a sua volta in pelle nera, per un maggior confort della star.

Lady Gaga concerto a Milano: tanti effetti speciali e costumi Versace

Pubblicato il 05 Ott 2012 alle 7:17am

Fan letteralmente in delirio a Milano per il ‘Born This Way Ball Tour’, partito dall’Asia nello scorso aprile e approdato martedì sera al Mediolanum Forum di Assago.

Moltissimi i cambi d’abito, gli effetti speciali, le ‘trasformazioni’ sul palco e una trionfale entrata cavallo.

Poi la sua musica, nonché una performance un po’ sopra le righe. Infatti dopo la marijuana fumata ad Amsterdam, è arrivato lo sputo sui fan italiani.

La pop star ha eseguito ‘Hit me’ ma dopo aver raccolto una gomma lanciata da un fan, l’ha masticata e con espressione nauseata, l’ha poi sputata sul pubblico.

I fan hanno comunque molto apprezzato questo show variopinto.

Lady Gaga è arrivata a Milano a Palazzo Versace in via del Gesu’, come ospite della stilista Donatella che ha disegnato per lei gran parte dei suoi costumi.

La sera prima del concerto, la star ha indossato un favoloso abito vintage anni Novanta, color rosso fuoco, della collezione “Bondage”. A completare il suo look Versace un paio di grossi occhiali da sole con lenti scure da diva e una pochette in pelle con fibbia e catena dorate della nuova collezione primavera/estate 2013. (foto in alto)

In migliaia hanno atteso e applaudito la pop star che mancava dal capoluogo lombardo da circa due anni.

Come nel 2010, il concerto ha registrato il sold out con mesi di anticipo.

L’Atelier Versace torna al Ritz di Parigi dove sfilava Gianni

Pubblicato il 03 Lug 2012 alle 7:46am

La nuova haute couture dell’Atelier Versace, che ha aperto in questi giorni, la rassegna parigina ha letteralmente stupito tutti, con un grande ritorno all’Hotel Ritz di Parigi, dove Gianni Versace amava tanto sfilare e dove andò in passerella con la sua ultima collezione, il 7 luglio 1997, una settimana prima che venisse ucciso a Miami. (altro…)

Versace presenta la sua nuova collezione Autunno inverno 2012-2013

Pubblicato il 26 Feb 2012 alle 6:24am

E’ rock, bizantina, e metallica, la nuova donna di Donatella Versace nella nuova collezione per il prossimo autunno inverno 2012-2013. (altro…)

Donatella Versace per H&M dal 17 novembre: imperdibile!

Pubblicato il 17 Nov 2011 alle 12:50pm

H&M: due lettere ormai conosciute da tutti: chi le pronuncia ancora in italiano, chi invece ormai ha imparato che suona molto meglio in inglese, come deve essere, fatto sta che Hennes & Mauritz, il colosso svedese della moda, presente sul mercato da circa 50 anni, è ormai uno dei brand più pop & glam in tutto il mondo. In Italia apre il suo primo store nel pieno centro di Milano nel 2003, ora vanta circa 80 punti vendita in tutto il territorio nazionale.

Ma perché ci piace così tanto e siamo prese da un attacco adrenalinico quando entriamo in un negozio H&M?

Ottimo rapporto qualità prezzo, rifornimento ed aggiornamento a ruota continua dei capi di abbigliamento, accessori, intimo, per donna, uomo e bambino, varietà di stili che tengono conto delle tendenze internazionali della moda sono i suoi punti di forza, ma anche un’eccellente strategia di comunicazione e l’aver coinvolto celebrities nelle sue campagna pubblicitarie.

Soprattutto H&M sistematicamente premia i suoi affezionati clienti con collezioni speciali firmate da grandi griffes del mondo dell’alta moda, indossate anche da stars del cinema e della musica. In passato grazie ad H&M abbiamo indossato low-cost nomi come Jimmy Choo, Stella McCartney ed altri esponenti del fashion gotha; quest’anno per l’AUTUNNO/INVERNO 2011-12 è il turno di DONATELLA VERSACE.

Dal 17 novembre, infatti, è possibile acquistare capi della linea VERSACE (per uomo e per donna) in tutti i punti vendita H&M selezionati. Lo stile è quello inconfondibile della maison Versace, da GLAMAZON (amazzone glamour) dei 90s, rivisitata in chiave attuale: abiti fascianti, capelli voluminosi, trucco impeccabile, impossibile passare inosservate. Io ho già notato un abito con cuori e frange, un tubino fuxia in seta con decorazioni di borchie ed una borsetta clutch che non voglio perdermi assolutamente! Per vedere tutta la splendida collezione, andate sul sito Hm.com/it/versace#home.

Sempre giovedì 17, si inaugura a Napoli un grande store H&M al posto della Rinascente in via Toledo e per l’occasione e solo in questo punto vendita, il brand ha pensato di commercializzare shopping bags in cotone ecologico, limited edition, i cui proventi andranno al CleNap: l’associazione di cittadini napoletani che cercano di sopperire al grave problema dei rifiuti andando loro personalmente a pulire le strade della città.

H&M come non amarti?

(In foto: tubino nero icon-must have della collezione, indossato in pubblico anche dalla stessa Donatella).

di Paola Pegolo