donazioni sangue

Napoli, Gabriele 24 anni malato di leucemia, lancia appello richiesta urgente di sangue, mobilitazione social gli salva la vita

Pubblicato il 08 Gen 2018 alle 6:31am

E’ accaduto a Napoli, dove un ragazzo di 26 anni, malato di leucemia, ricoverato nel reparto ematologia dell’ospedale Cardarelli, si è salvato grazie ad un accorato appello di solidarità, di riechiesta urgente di sangue.

Gabriele, dopo l’ultimo ciclo di trattamenti aveva bisogno urgentemente di una trasfusione. Ma il suo gruppo sanguigno, 0 Rh negativo è l’unico gruppo sanguigno che può ricevere donazioni di sangue solo dallo stesso gruppo 0 Rh negativo. Così Gabriele D’angiò, tramite un amico ha lanciato un appello su Facebook. E in poche ore sono arrivate per lui oltre 50 sacche di sangue.

L’appello sui social, riporta il Corriere della Sera, gli ha salvato la vita: sempre sui social Gabriele ha postato la foto mentre faceva la trasfusione e ha scritto: “Solitamente si dice che i veri Amici si vedono nel momento del bisogno e che spesso si possono contare sulle dita di una mano. Nulla di più FALSO! Non sono solito pubblicare mie cose sui Social, ma con questo post volevo ringraziare di cuore tutti i miei amici… Un Grazie ricolmo di lacrime di gioia perché in effetti mi ha fatto capire che mi siete vicini tutti, anche persone che abitano a km di distanza e che non sentivo/vedevo da una vita. Grazie. Grazie di vero cuore da un ragazzo 24enne che improvvisamente si è ritrovato con molti più Amici di quanto abbia mai immaginato di avere. Grazie, vi voglio bene”

Estate, Avis: “Venite a donare sangue”

Pubblicato il 16 Lug 2017 alle 9:19am

L’Avis regionale dell’Abruzzo ha lanciato un appello a tutti i residenti e non solo, invitando tutti i donatori, anche quelli molisani, ad una maggiore collaborazione soprattutto nel periodo estivo – anche per una possibile riduzione degli apporti al di fuori della regione – «perché – ha spiegato. sia assicurata ad ogni paziente la necessaria e tempestiva assistenza». (altro…)

Sangue, in Italia una donazione ogni 10 secondi. Ieri la giornata mondiale Oms

Pubblicato il 15 Giu 2017 alle 9:11am

In occasione della Giornata Mondiale Oms, della donazione di sangue, si scopre che una donazione avviene ogni dieci secondi.

Il popolo dei donatori (1,68 milioni) in Italia è generoso, ancorché sempre è pero, sempre più anziano, e consente di coprire interamente il fabbisogno non solo di trasfusioni salvavita (660mila lo scorso anno) ma anche di farmaci plasmaderivati.

E’ il Centro nazionale sangue a tracciare un bilancio nella sede del ministero della Salute in occasione del “World Blood Donor Day” che l’Oms si è celebrato ieri.

Nasce smartDONOR, l’app per donatori di sangue e associazioni

Pubblicato il 21 Mag 2017 alle 9:24am

Nasce il progetto smartDONOR, che con la sua piattaforma offre una valida interfaccia tra donatori e associazioni puntando a costruire e valorizzare quella che vuole essere la più grande community italiana incentrata appunto sulla raccolta di sangue. (altro…)

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 14 giugno: “Più sangue, più vita”

Pubblicato il 11 Giu 2011 alle 8:00am

Il prossimo 14 giugno si celebrerà la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue. Un’iniziativa promossa dall’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, in collaborazione con la Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, con la Federazione Internazionale delle Organizzazioni dei Donatori di Sangue e con la Società Internazionale di Medicina Trasfusionale. (altro…)