donazioni

I vip del mondo si mobilitano per i terremotati del Centro Italia. Tra tutti Lady Gaga dalle origini italiane

Pubblicato il 29 Ago 2016 alle 7:24am

“Prego per le persone in Italia colpite dal terremoto. La mia famiglia farà una donazione per aiutare a ristrutturare queste bellissime città”. È questo il messaggio lasciato su Twitter dalla pop star Lady Gaga.

L’artista non ha dimenticato le sue origini: il suo vero nome è Stefani Joanne Angelina Germanotta. Il padre, Joseph Germanotta, è un imprenditore statunitense di origini siciliane, con radici familiari nel comune di Naso in provincia di Messina, mentre la madre, Cynthia Bissett, è una casalinga statunitense di origini franco-canadesi.

Lady Gaga non si è quindi sottratta alla gara di solidarietà che sta coinvolgendo diversi vip di fama internazionale. Al fine di aiutare le popolazioni del centro Italia colpite dal devastante terremoto dello scorso mercoledì, 24 agosto, che ha fatto tante vittime e feriti.

Messaggi di sostegno sono arrivati anche da Mark Zuckerberg, Tim Cook, Alyssa Milano, Fifth Harmony, Troian Bellisario, Tyler Blackburn, Sebastian Rochè, Neslihan Yeldanda e Shannen Doherty. Beyoncè, Eva Longoria e Zoe Saldana hanno fatto sentire la loro vicinanza, postando bandiere italiane e riferienti al sisma sui loro social network.

Sami Kedhira, ad esempio, il centrocampista tedesco della Juventus, ha già donato 20mila euro alle popolazioni colpite dal sisma durante un’asta pubblica sul web.

Amber Heard dal divorzio con Johnny Depp ottiene 7 milioni di dollari che devolverà ad associazioni in difesa di donne e bambini

Pubblicato il 19 Ago 2016 alle 11:21am

Dopo mesi e mesi di guerre mediatiche e burocratiche sembra gli attori Johnny Depp e Amber Heard hanno stabilito gli accordi del loro divorzio. (altro…)

Bulgari per Save the Children: la nuova campagna benefica ‘Raise your hand’ con 25 testimonial del calibro di Meg Ryan e Naomi Watts

Pubblicato il 10 Lug 2016 alle 7:46am

Un milione di bambini curati, salvati ed educati grazie a Save de Children e a Bulgari. Una partnership che dura ormai da 7 anni.

Presentato ieri, il terzo atto di questa collaborazione che ha portato ad una raccolta di ben 50 milioni di dollari pari a 45 milioni di euro, come hanno raccontato lo stesso Babin e il presidente di Save de Children Claudio Tesauro e il grande fotografo Fabrizio Ferri che ha firmato la campagna con 25 nuovi testimonial del calibro di Meg Ryan e Naomi Watts con lo slogan Raise your hand.

“Alza la mano” vuol dire essere presenza e attenzione all’infanzia ha spiegato Ferri che espone le sue foto al Maxxi con una installazione che comprende anche dei banchi di scuola, oltre alle immagini di gente famosa che si è messa a disposizione del progetto. Dopo gli anelli ecco ora il bracciale benefico Bulgari per Save the Children per incrementare la raccolta fondi: costa 480 euro (510 dollari) di cui 75 euro (e 100 dollari) vanno direttamente a Save the Children.

“Qui pensiamo ai bambini e ringrazio la presidente del Maxxi per la concessione di questo magnifico spazio di arte contemporanea – dice Babin – ma il nostro impegno procede anche col restauro della Scalinata di Piazza di Spagna e col restauro finale dei mosaici di Caracalla”.

”Il tuo sangue, una botta di vita” arriva lo spot pro-donazioni

Pubblicato il 18 Lug 2015 alle 11:22am

Durante il periodo estivo c’è ancora molta più carenza di sangue nelle strutture ospedaliere del nostro territorio . (altro…)

Come aiutare le popolazioni del Nepal, i numeri e i c/c solidali dove poter donare

Pubblicato il 29 Apr 2015 alle 11:45am

Un’imponente catena umanitaria si è mobilitata per aiutare sul posto la popolazione nepalese gravemente colpita dal terremoto di sabato scorso. (altro…)

Shakira presto mamma di un secondo bambino. Appello per Unicef “World Baby Shower”

Pubblicato il 21 Gen 2015 alle 8:02am

La cantante Shakira partorirà tra pochi giorni ma, intanto, è impegnata molto a portare avanti una importante campagna Unicef. (altro…)

Manoscritti della Biblioteca Apostolica Vaticana presto in versione digitale

Pubblicato il 21 Mar 2014 alle 11:37am

L’azienda giapponese NTT Data e la Biblioteca Apostolica Vaticana hanno firmato un accordo per la digitalizzazione in quattro anni di ben tremila manoscritti. (altro…)

Telethon: raccolti quest’anno oltre 30 milioni di euro

Pubblicato il 18 Dic 2012 alle 8:35am

Gli italiani ancora una volta sono stati molto generosi, hanno infatti donato anche quest’anno a Telethon oltre 30 milioni di euro, cifra molto vicina a quella dello scorso anno, sebbene ci sia la crisi. (altro…)