ebook

#iorestoacasa, ebook gratis per passare il tempo: dopo Bertoni anche Aguaplano e Adelphi regalano libri

Pubblicato il 13 Mar 2020 alle 6:36am

Il primo è stato Jean Luc Bertoni che ha regalato un ebook alle persone in quarantena nelle zone rosse, poi sono arrivati i tipi di Aguaplano e adesso anche Adelphi. Basta iscriversi alla newsletter o mandare una mail per avere uno degli ebook del catalogo gratuitamente.

“A chi è in quarantena sarà donato un libro in formato digitale. Basterà selezionare dal catalogo dell’editore sul sito www.bertonieditore.com e inviare una email a j.bertoni@outlook.it con nome, cognome e titolo scelto – scrive Jean Luc Bertoni, editore perugino – Un buon libro sicuramente alleggerirà la pesantezza delle giornate di chi è costretto a stare chiuso dentro la propria casa o in ospedale”.

Sempre dall’Umbria la proposta di Aguaplano: “Un piccolo dono, quattro grandi libri, per tutti. Cari amici lettori, non siamo medici né infermieri – coloro ai quali va il nostro sostegno e ringraziamento in questi difficili giorni. Siamo editori, e ciò che possiamo offrire come modesto contributo, come piccolo rammendo al tessuto ferito della nostra società, non può che essere un libro. Per essere più precisi, la libera circolazione di 4 libri del nostro catalogo, in formato pdf, scaricabili dal nostro sito. Li abbiamo scelti con attenzione, con un occhio rivolto al contenuto e l’altro alla necessità di non danneggiare distributori, librai e tutte le parti di una filiera che è e sarà gravemente in difficoltà, come tutti i settori d’altronde. Quindi abbiamo pescato dal nostro catalogo recente ma anche dal passato, alternando storie, riflessioni, immagini, favole per i più piccoli, leggerezza e approfondimento”.

I libri da scaricare sono Passages – di Alessandro Celani, Bolle Bolle Bolle di Michele Emmer e Francesca Greco, Figure del corpo nel mondo antico a cura di Marcello Barbanera e C’era una volta la bellezza di L.W. Hine.

Iscrivendosi alla newsletter di Adeplhi, infine, si può scegliere un ebook tra Moby Dick di Melville, Suite francese di Nemirovsky e In cerca di guai di Twain. “È solo un piccolo gesto, ce ne rendiamo conto, ma speriamo apprezzerete: qui potete scaricare gratuitamente l’ebook”.

Google Play apre anche al negozio di libri italiani

Pubblicato il 09 Mag 2012 alle 11:02am

Da ieri Google Play, la piattaforma di distribuzione digitale che ha sostituito da alcuni mesi l’Android Market, si arricchisce di una nuova sezione. (altro…)