episodi tromboembolici

Studio legale italiano fa causa alla Bayer per anticoncezionali a rischio trombosi

Pubblicato il 08 Gen 2016 alle 6:00am

Lo Studio Legale Calvetti di Treviso, per conto dell’Associazione Salute&Diritto, ha deciso di depositare un esposto alla magistratura di Torino affinché indaghi sull’operato dell’azienda farmaceutica Bayer in relazione alle pillole anticoncezionali Yasmin e Yaz e Yasminelle.

Per Calvetti sono molte le donne in Italia e all’estero vittime di episodi tromboembolici dopo aver preso queste pillole contenenti il principio attivo Drospirenone.

Negli Usa la Bayer ha già dovuto affrontare 651 cause e risarcito per 142 milioni di dollari.