estate 2016

Notte della Taranta 2016: 27 agosto a Melpignano, con Carmen Consoli 5 artiste da Fiorella Mannoia a Lisa Fischer

Pubblicato il 11 Ago 2016 alle 9:24am

Notte della Taranta è uno degli eventi musicali più attesi dell’anno e soprattutto dell’estate. Come sempre si terrà anche quest’anno a Melpignano il prossimo 27 agosto.

Quest’anno l’appuntamento sarà ancora più emozionante, tutto al femminile. Oltre alla “cantantessa” Carmen Consoli, saliranno sul palco del megaconcertone dell’edizione 2016, anche Nada, Fiorella Mannoia, Lisa Fischer (ex corista dei Rolling Stones), Tosca e l’afro-spagnola Buika.

Roma, Fori Imperiali con isola pedonale fino al 4 settembre

Pubblicato il 02 Ago 2016 alle 9:17am

Da ieri e fino al prossimo 4 settembre via dei Fori Imperiali è isola pedonale per tutto il giorno e la notte: deviate le linee di bus che normalmente transitano nella zona.

Il provvedimento è uno degli ultimi decisi dall’ex sindaco Ignazio Marino che nella giunta del 29 ottobre 2015 approvò l’ampliamento della pedonalizzazione di via dei Fori.

Da ieri “a spostarsi sono le linee 51, 75, 85, 87, 117, 118 e n2 – nella nota emessa dall’Agenzia della Mobilità – Con la pedonalizzazione, possono comunque transitare veicoli autorizzati, veicoli autorizzati di persone che partecipano a cerimonie religiose e cortei nuziali, veicoli di emergenza e soccorso, veicoli dei pubblici servizi adibiti a interventi di decoro urbano. Sempre per la pedonalizzazione, sono sospese le fermate dei bus che si trovano di fronte alle stazioni metro di Colosseo e Cavour. Per lo scambio tra metro B e bus può essere utilizzata la fermata Circo Massimo”.

Antonello Venditti, a Roma domani, nella sua città con il Tortuga in Paradiso

Pubblicato il 14 Lug 2016 alle 6:19am

ANTONELLO VENDITTI torna live a Roma, Venerdì 15 luglio, in una Cavea (all’Auditorium Parco della Musica) SOLD OUT da giorni, ripercorrerà in musica la sua carriera, dai brani dell’ultimo album “Tortuga” fino ai grandi successi del Folkstudio.

Queste le altre date in programma TORTUGA IN PARADISO: il 17 luglio a PECCIOLI (All’anfiteatro Fonte Mazzola); il 3 agosto a CERIGNOLA (Giardini Jemma Resort); il 5 agosto a SPELLO – PG (Villa Fidelia); il 12 agosto a FORTE DEI MARMI – LU (Villa Bertelli); il 16 agosto a PAESTUM – NA (Area Archeologica); il 18 agosto a SAN PANCRAZIO SALENTINO (Forum Eventi); il 20 agosto a ASCOLI PICENO (Piazza del Popolo); il 22 agosto a LUCO DE MARSI – AQ (Piazza Umberto I); il 26 agosto a GOLFO ARANCI – OT (Piazza La Piccola); il 9 settembre a MONCALIERI – TO (Festival Ritmika).

È possibile acquistare i biglietti in prevendita sul circuito www.ticketone.it e nelle prevendite abituali.

Il tour è prodotto e organizzato da F&P Group www.fepgroup.it. RTL 102.5 è media partner ufficiale.

Umbria Jazz al via a Perugia la 34esima edizione, aperta da Massimo Ranieri

Pubblicato il 09 Lug 2016 alle 8:45am

E’ stato Massimo Ranieri ad aprire venerdì 8 luglio alle ore 21 la 43esima edizione dell’Umbria Jazz a Perugia, insieme a Sammy Miller & The Congregation. (altro…)

UnoJazz Sanremo 2016, il festival internazionale in scena dal 15 al 20 agosto

Pubblicato il 06 Lug 2016 alle 12:29pm

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, torna UNOJAZZ SANREMO 2016, il Festival Internazionale di musica jazz, in scena dal 15 al 20 agosto nella Città dei Fiori nuovamente al centro del panorama musicale internazionale. (altro…)

Meteo, come sarà l’estate 2016?

Pubblicato il 27 Giu 2016 alle 7:54am

Secondo gli esperti di Meteo.it la prima parte della stagione presenterà un’evoluzione normale, con qualche ricorrente instabilità, soprattutto sui rilievi del Nord e appenninici, e prime ondate di calore, ma senza particolari scostamenti rispetto alla media stagionale.

La seconda parte della stagione, prevederà possibili fiammate di calore, piuttosto importanti al Centrosud. Al nord temperature nella norma e con qualche temporale.

Il mese di Luglio sarà invece caratterizzato, da una media presenza di circolazione depressionaria tra i mari settentrionali europei e il Regno Unito. Sulle aree centro meridionali europee, prevista anche una media presenza dell’alta pressione con prevalente matrice atlantica sul comparto mediterraneo e Centrosud Europa.

Ad Agosto-Settembre, aria molto calda proveniente dal deserto del Sahara, sulle nostre regioni del Centrosud, in particolare su quelle del medio-basso Adriatico e meridionali. Nella seconda parte dell’estate, caldo intenso su questa parte dell’Italia e scarse piogge. Caldo frequente anche al Nord, ma più nella media stagionale, anche perché sarà interessato da alta pressione nordafricana, correnti più umide atlantiche con occasioni ricorrenti per temporali, localmente anche forti, specie in prossimità dei rilievi.

Al via Lampedusa Curri, vi partecipano anche gli ideatori Baglioni e Morandi. Tre tappe di 10km l’una

Pubblicato il 23 Giu 2016 alle 10:43am

Dopo il grande successo ottenuto con «‘O Scià», una delle rassegne artistiche più significative e apprezzate a livello europeo, per le tematiche trattate, tanto da aggiudicarsi numerosi riconoscimenti internazionali, e per aver chiamato raccolta, in 10 anni di attività, migliaia di turisti e artisti internazionali su un’isola, che fino ad allora era sconosciuta solo per gli sbarchi clandestini, Claudio Baglioni ci riprova. Questa volta prova a fare qualcosa per l’isola che ama tanto e che lo adottato, non da solo, ma con un amico e compagno di viaggio e palco, Gianni Morandi.

Non un festival, ma un primo appuntamento con il trail running italiano sulla più grande delle Pelagie.

Al via oggi 23 giugno, ore 19, il “Lampedusa Curri”. Un progetto ideato dai due “capitani coraggiosi” in collaborazione con Stefano Soverini, che lo ha realizzato, patron di Unisalute Run Tune Up, «la Mezza maratona di Bologna», in programma fino al prossimo 26 giugno.

In gara, anche i due grandi della musica italiana, che indosseranno per l’occasione una pettorina con il numero in rappresentanza della loro rispettiva età: 65 per Baglioni, 71 per l’artista romagnolo. Insieme agli altri 150 runner e concorrenti si spingeranno lungo percorsi sterrati, alla scoperta di paesaggi nascosti, incontaminati, mozzafiato. In tre tappe, ognuna delle quali di circa dieci chilometri l’una.

Estate 2016 è allarme per calabroni killer

Pubblicato il 04 Giu 2016 alle 6:29am

Dagli esperti arriva la conferma ufficiale, quest’estate 2016, a causa del forte calore che sfiorerà temperature di 40°, porterà con sè la Vespa Velutina. Meglio conosciuta come “Calabrone Killer”.

Arrivata in Italia dalla Cina, via Francia nel 2012, è classificata come specie “aliena” perché non ha nemici che possono ucciderla o mangiarla e pertanto l’unico a poterla fermare è solo essere umano.

Il calabrone killer può essere confuso con il calabrone comune ma ha delle sostanziali differenze. È più piccolo, è lungo circa 3 cm e ha colori diversi. Le zampe sono di due colori nero e giallo e le antenne nere.

L’allarme è arrivato per primo dal mondo degli apicoltori poiché gran parte della dieta delle sue larve è a base di api. Inoltre, essendo l’ape uno dei principali insetti impollinatori, il danno non è circoscritto solo al settore dell’apicoltura ma, rappresenta una vera e propria minaccia sia per la biodiversità vegetale che per la produzione delle colture agricole la cui impollinazione si basa sull’azione delle api. Infine, non è da sottovalutare il pericolo per la salute pubblica.

Si tratta infatti, secondo gli esperti, di una specie aggressiva che può infliggere punture pericolose e potenzialmente letali per l’uomo.

Si va infatti da lesioni locali estese, caratterizzate da manifestazioni simili all’orticaria che possono persistere per giorni, a quelle sistemiche, ad esordio più rapido, che possono coinvolgere oltre alla pelle, l’apparato gastrico, respiratorio e cardiocircolatorio, con vari gradi di gravità, sino a realizzare lo shock anafilattico che mette a rischio la vita del paziente.

De Gregori e Mannoia all’Arena del Mare di Salerno, biglietti in prevendita

Pubblicato il 21 Mag 2016 alle 8:33am

Saranno due gli appuntamenti con la grande musica d’autore proposti quest’estate da Anni 60 produzioni all’Arena del Mare di Salerno, la suggestiva location realizzata nel Sottopiazza della Concordia dal Comune di Salerno in collaborazione con l’Autorità Portuale.

Venerdì 22 luglio (ore 21.30), approderà in città il nuovo tour estivo di Francesco De Gregori che, dopo aver girato l’Italia in primavera registrando sold out ovunque tra club e teatri, riproporrà negli spazi estivi i suoi più grandi successi e alcuni brani estratti dall’ultimo disco “DE GREGORI CANTA BOB DYLAN – AMORE E FURTO” (Caravan/Sony Music). Un album in cui Francesco De Gregori traduce e interpreta, con amore e rispetto, 11 canzoni di Bob Dylan tra cui “Un angioletto come te” (“Sweetheart like you”), “Via della Povertà” (“Desolation row”), “Come il giorno” (“I shall be released”), “Mondo politico” (“Political world”), “Tweedle Dum & Tweedle Dee” (“Tweedle Dee & Tweedle Dum”). Sul palco sarà accompagnato dalla sua band formata da Guido Guglielminetti (basso e contrabbasso), Paolo Giovenchi (chitarre), Lucio Bardi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Alessandro Arianti (hammond e piano), Stefano Parenti (batteria), Elena Cirillo (violino e cori), Giorgio Tebaldi (trombone), Giancarlo Romani (tromba) e Stefano Ribeca (sax). RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale dell’“AMORE E FURTO tour 2016” di Francesco De Gregori (prodotto e organizzato da Caravan e F&P Group).

Mercoledì 3 agosto (ore 21.30), toccherà invece a Fiorella Mannoia con un suo tributo al grande Lucio Dalla. Un progetto che nasce nel 2013 spinto dal desiderio di Fiorella di ricordare un artista che ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica italiana, ma soprattutto un amico, una persona a cui era legata da anni da un rapporto profondo di stima e affetto reciproci. Una persona che ha marcato il suo percorso artistico e personale che ha fortemente influenzato il suo modo di esprimersi.

La prevendita dei biglietti per entrambi gli show è disponibile a partire da venerdì 20 maggio, nelle consuete rivendite autorizzate. Due i tagliandi previsti (Poltronissima numerata a sedere € 55, Posto unico a sedere € 35). Per informazioni: 089 4688156, www.anni60produzioni.com.

Un’estate torrida quella del 2016, con picchi anche di 47°

Pubblicato il 08 Mag 2016 alle 9:29am

Secondo quanto annunciato dal Centro Europeo l’estate 2016 sarà un’estate torrida con temperature sopra la media stagionale di circa 1-2 gradi su tutta Italia, con l’incubo siccità dietro l’angolo e temperature che toccheranno anche i 47°.

L’estate 2016 vedrà infatti la presenza di frequenti ondate di calore proveniente dall’Africa, col ritorno dei potenti Caronte, Cerbero e Minosse.

A sostenerlo anche gli esperti del sito ilmeteo.it che sostengono che le temperature inizieranno ad ababssarsi verso fine agosto e a settembre, mantenendosi sempre sopra la media. Scarse le piogge, meno frequenti del previsto, quindi con un maggior rischio di periodi di siccità, anche accentuata al Sud.