Fabrizio De Andrè

Canzone dell’amore perduto, esce oggi, venerdì 11 gennaio, un’imperdibile versione reinterpretata da cantautore siciliano Colapesce!

Pubblicato il 11 Gen 2019 alle 10:41am

A vent’anni dalla scomparsa di Fabrizio De André esce oggi, venerdì 11 gennaio, “CANZONE DELL’AMORE PERDUTO” (Sony Music / Legacy Recordings per gentile concessione di 42 Records), in un’imperdibile versione speciale del brano, reinterpretato dal cantautore siciliano COLAPESCE!

Da oggi in radio, il brano è disponibile in streaming e digital download, al link:

https://SMI.lnk.to/CanzonedellamoreperdutoColapesce

“Le canzoni di Fabrizio, questa canzone di Fabrizio, fanno parte del nostro patrimonio genetico collettivo, sono di tutti, si riflettono nella vita di tutti. Parlano a tutti. E noi che le eseguiamo, quando le eseguiamo, diventiamo dei tramiti. Per cui sì, mi scuso con i fan, la famiglia, e tutti, io odio chi fa le cover di De André. E da oggi odio un po’ anche me stesso. Ma in realtà sono felice di averlo fatto e di averlo fatto ora”, dichiara Colapesce.

Fabrizio de Andrè: “Tu che m’ascolti insegnami”, la nuova raccolta con i brani rimasterizzati in alta definizione

Pubblicato il 08 Dic 2017 alle 8:20am

“TU CHE M’ASCOLTI INSEGNAMI” (Sony Music) è la nuova raccolta di FABRIZIO DE ANDRÉ! Il cofanetto, disponibile su Amazon al link https://smi.lnk.to/Faber, contenente brani rimasterizzati in alta definizione 24BIT/192KHZ dai master analogici agli originali di studio.

Queste le tre versioni disponibili di “TU CHE M’ASCOLTI INSEGNAMI”

4 CD BOOKSET BOX 8LP 180 gr IN EDIZIONE LIMITATA GATEFOLD 4 LP 180 gr ESSENTIAL SELECTION

Ecco la tracklist completa della versione 4CD:

CD 1 FEMMINE UN GIORNO E POI MADRI PER SEMPRE (L’amore e l’universo femminile): Ho visto Nina volare; Hotel Supramonte; Valzer per un amore; Un malato di cuore; Tre madri; Canzone dell’amore perduto; Giovanna D’Arco; Andrea | Tema di Rimini; Le passanti; D’ä mæ riva; Franziska; Amore che vieni amore che vai; Via del campo; Giugno ’73; La canzone di Marinella; Prinçesa; Verranno a chiederti del nostro amore; La Stagione del tuo amore; Bocca di rosa; Jamin-A.

CD 2 IL POLLINE DI DIO, DI DIO IL SORRISO (La spiritualità il sogno): Smisurata preghiera; Se ti tagliassero a pezzetti; Inverno; Il pescatore; Il sogno di Maria; Ave Maria; Anime salve; La cattiva strada; Spiritual; Preghiera in gennaio; Deus ti salvet Maria (Ave Maria sarda); Si chiamava Gesù; Verdi pascoli; Oceano; Il ritorno di Giuseppe; Il testamento di Tito; S’i’ fosse foco; ‘Â çimma; Volta la carta; Il suonatore Jones.

CD 3 DEV’ESSERCI UN MODO DI VIVERE SENZA DOLORE (Guerra e pace, potere giustizia libertà): Introduzione; Canzone del maggio; Girotondo; Sidún; Terzo intermezzo; Il re fa rullare i tamburi; Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers; Il gorilla; Ballata dell’amore cieco (o della vanità); La guerra di Piero; La ballata dell’eroe; Fiume Sand Creek; Disamistade; Una storia sbagliata; Il bombarolo; Avventura a Durango; Un giudice; Don Raffaé; Quello che non ho; La domenica delle salme; Le nuvole.

CD 4 SOTTO IL VENTO E LE VELE (L’infanzia la vita e oltre): Coda di lupo; Amico fragile; Canzone per l’estate; Rimini; Le acciughe fanno il pallone; Dolcenera; Canto del servo pastore; La città vecchia; ‘Â duménega; Khorakhané (a forza di essere vento); Cantico dei drogati; Un ottico; Crêuza de mä; Leggenda di natale; L’infanzia di Maria; Il testamento; La collina.

Con la regia di Stefano Salvati, il video ufficiale de “IL PESCATORE” è disponibile al link http://vevo.ly/95peHV.

È online il canale VEVO dedicato a FABRIZIO DE ANDRÉ, dove verranno caricati tutti i video del celebre artista scomparso. Il canale è visibile al seguente link www.vevo.com/artist/fabrizio-de-andre

Sul canale sono presenti i 25 video tratti da “Fabrizio De André in concerto”, live registrato al Teatro Brancaccio di Roma il 13 e 14 febbraio 1998; tra questi compaiono brani come “Bocca di rosa”, “Crêuza de mä”, “Ho visto Nina volare” e “Via del campo”. Sul canale al momento si trovano anche tutti gli still video dell’album Anime Salve e verranno caricati tutti gli altri dischi: l’obiettivo è quello di raccogliere sul canale VEVO l’intera produzione di De André, uno spazio online interamente dedicato a lui.

Da oggi online Fabriziodeandre.it, il primo sito ufficiale di Fabrizio De André, un nuovo spazio web curato dalla Fondazione

Pubblicato il 05 Apr 2016 alle 5:30pm

E’ online, da oggi, www.fabriziodeandre.it, il primo sito ufficiale di Fabrizio per scoprire, approfondire e immergersi nel suo bellissimo mondo, partendo appunto dalla sua incredibile musica, dalle sue parole, per poi spingersi sino ai tanti tributi rivolti alla sua opera e al suo pensiero.

Uno spazio virtuale insomma, curato alla perfezione dalla Fondazione Fabrizio De André Onlus, impegnata a raccogliere e ad arricchire i contenuti già presenti su due siti della Fondazione e Centro Studi sotto il nome di Fabrizio De André, dando vita così l sito ufficiale del grande cantautore scomparso.

Un portale che ha la capacità di offrire un luogo dove è possibile consultare sia le attività della Fondazione e del Centro Studi, che accadere a tutte le informazioni dell’Archivio De André, conservato presso la Biblioteca di Area Umanistica dell’Università di Siena, e reperire la discografia ufficiale, i testi delle canzoni, proposti in versione italiana ed inglese.

Partendo dai primi 45 giri sino ad arrivare alle ultime raccolte, la storia dei suoi ultimi album di studio, le tracklist e le copertine che negli anni si sono succedute. E ancora, i dischi registrati dal vivo durante i tour, con le date dei concerti e le formazioni che hanno accompagnato Fabrizio sul palco dal 1975 al 1998.

Presto online anche il primo canale video ufficiale dedicato a Fabrizio De André con nuove sezioni del sito per conoscere e approfondire tutte le iniziative legate al cantautore scomparso.

Il film tributo a Fabrizio De André, torna a grande richiesta, in tutte le sale da giovedì 4 giugno

Pubblicato il 04 Giu 2015 alle 6:25am

Faber in Sardegna & L’ultimo concerto di Fabrizio De André‘ approda al cinema, grazie a Microcinema Distribuzione, in circa 300 sale, il 27 e 28 maggio, ma subito la proiezione conquista il pubblico. (altro…)

Francesca De André, figlia di Cristiano, canta e intriga super sexy nel nuovo video

Pubblicato il 17 Lug 2014 alle 6:30am

La nipote di Fabrizio De André e la figlia di Cristiano, si esibisce senza inibizioni in “Yes, Sir, I Can Boogie”, per il suo nuovo nuovo video musicale, sfoderando oltre alla sua voce, tutto il suo sex appeal.

DE.A., questo il nome d’arte scelto dalla cantante e modella 24enne, canta una cover dance, del celebre brano dei Baccara, uscito negli anni ’70, divenendo protagonista di un video ad alto tasso di sensualità.

Francesca, seminuda, indossa bikini succinti e che non lasciano nulla all’immaginazione, ammiccando all’obiettivo tra bellissimi ragazzi a torso nudo che preparano coktail e la ricoprono di coccole.

Ma lei, intervistata da Tgcom24, commenta video come: “Malizioso sì, ma già il testo lo è, quindi la lap dance e le movenze sexy sono una conseguenza”.