Festa della Donna

8 Marzo, (H)-Open day, dedicato alla ginecologia, visite gratuite negli ospedali con bollino rosa

Pubblicato il 04 Mar 2018 alle 4:34am

In occasione della Festa della Donna, l’8 marzo 2018, Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna, ha promosso un (H)-Open day dedicato alla ginecologia. (altro…)

Festa della donna, come preparare la Torta Mimosa con il Bimby

Pubblicato il 08 Mar 2017 alle 8:47am

La ricetta che vi proponiamo oggi è quella di un dolce molto amato nella Festa della donna, la Torta Mimosa. Vediamo come prepararla con il Bimby.

Dosi per uno stampo da 24 cm

Ingredienti per il pan di spagna

– 6 uova – 250 gr di zucchero – 300 gr di farina 00 – 6 cucchiai di acqua bollente – 1 bustina di lievito per dolci

Ingredienti per la farcitura

– 4 tuorli – 40 gr di farina – 5 cucchiai di zucchero – 400 ml di latte – 250 ml di panna per dolci

Ingredienti per la bagnatura

– 200 ml di acqua – 2 cucchiai di zucchero – 2 cucchiai di limoncello

Preparazione pan di spagna

1. Separa i tuorli dagli albumi. 2. Metti gli ingredienti nel boccale e montali con la farfalla per 2 min., vel 3. 3. Mettili da parte. 4. Trita per 30 sec., vel. Turbo, zucchero e buccia di limone. 5. Rimetti la farfalla, aggiungi i tuorli e dell’acqua bollente. 6. Monta per 1 min. a 40°, vel. 3. 7. Smonta la farfalla. 8. Aggiungi la farina e lavora per 40 sec. a vel. 3-5. 9. Infine, aggiungi lievito setacciato e albumi. 10. Lavora per altri 20 sec. a vel. 2, aiutandoti con una spatola. 11. Versa il composto in uno stampo imburrato ed infarinato e cuoci per circa 40 minuti in forno statico preriscaldato a 180°C. 12. Sforna e lascia raffreddare.

Preparazione crema

1. Monta la farfalla. 2. Versa la panna fredda presa dal frigorifero. 3. Lavora per 2 min. a vel. 3. 4. Metti il preparato da parte. 5. Pulisci il boccale e trita lo zucchero con la buccia di limone per 20 sec. a vel. Turbo. 6. Unisci tutti gli altri ingredienti e cuoci a 80° per 7 min., vel. 4. 7. Lascia raffreddare la crema, aggiungi la panna montata, mischia delicatamente.

Assemblaggio torta 1. Taglia la parte superiore del pan di Spagna, come a voler ricavare un coperchio. 2. Con uno scavino o un cucchiaio svuota il pan di spagna. 3. Metti da parte la mollica per decorare la torta. 4. Prepara una bagna aggiungendo zucchero e limoncello nell’acqua calda. 5. Bagna il pan di spagna lungo il bordo esterno. Farciscilo con 3/4 della crema diplomatica. 6. Bagna anche il coperchio di pan di spagna tolto all’inizio e richiudi la torta. 7. Ricopri l’intera superficie della torta con la crema che è rimasta e decora con la mollica sbriciolata. 8. Metti la torta in frigo per almeno 1 ora prima di servirla a familiari e ospiti.

In Liguria vietato l’ingresso con i burqa negli ospedali

Pubblicato il 08 Mar 2017 alle 5:46am

La Regione Liguria ha deciso di vietare l’ingresso nelle strutture sanitarie da parte delle donne che indossano il burqa. (altro…)

8 marzo, sciopero delle donne, in marcia in 40 Paesi del mondo

Pubblicato il 03 Mar 2017 alle 10:00am

Sarà un 8 marzo molto speciale quest’anno. Con uno “sciopero delle donne” e non una ricorrenza puramente celebrativa, fatta di mimose e cioccolatini, ma una giornata di vera lotta per la dignità delle donne. Dignità che vuol dire prima di tutto lavoro, parità salariale, contro la violenza e contro il sessismo.

Uno “sciopero globale”, a cui hanno aderito 40 Paesi del mondo, (anche la Women’s March di Washington), in cui ogni donna singolarmente, o anche come categoria professionale e sindacale potrà aderire come meglio riterrà opportuno.

C’è chi lo sciopero lo farà nel modo classico, cioè astenendosi dal lavoro (in Italia hanno già aderito le sigle Cgil della scuola e della funzione pubblica), c’è chi farà attraverso assemblee nei propri luoghi di lavoro, chi parteciperà a cortei, flash mob, chi farà conferenze, chi letture in piazza, insomma, ognuna a suo modo, in mille modi diversi.

Uno sciopero che fu lanciato alcuni anni dalle donne di Rosario in Argentina, che sarà concreto e simbolico nello stesso tempo, “produttivo e riproduttivo” come dicono le organizzatrici, per dimostrare che se le donne si fermano, si ferma anche il mondo.

Alla mobilitazione hanno aderito tutti i sindacati italiani, attraverso la proclamazione di 24 ore di agitazioni e che coinvolgerà le categorie del pubblico impiego e quello privato.

I mezzi di trasporto mercoledì 8 marzo risentiranno dello sciopero nazionale e le agitazioni saranno supportate dai sindacati CUB Trasporti, USI e SGB. Lo stop interesserà, pertanto, autobus, treni, metropolitane, navi ed aerei.

Il trasporto pubblico, in tutte le città italiane, si fermerà per 24 ore contemplando orari e modalità differenti da provincia a provincia e consultabili sui relativi siti delle aziende locali.

Emma, l’artista italiana più ascoltata secondo Spotify nella classifica dedicata alle donne

Pubblicato il 08 Mar 2016 alle 3:00pm

E’ EMMA, l’artista femminile italiana più ascoltata.

A rivelarlo è Spotify che oggi, martedì 8 marzo, celebra la Festa della Donna e il Mese delle Donne rivelando chi sono le artiste più ascoltate in Italia e nel mondo. (altro…)

Festa della donna, tutti gli appuntamenti gratuiti di Milano

Pubblicato il 08 Mar 2016 alle 7:55am

Ad aprire le celebrazioni dell’8 marzo Festa della donna, nel comune di Milano un’esposizione che si terrà alle ore 10 a Palazzo Marino. Un totem con un’immagine storica del fotoreporter Federico Patellani a ricordo del primo voto delle donne italiane al referendum Monarchia-Repubblica del 2 giugno 1946. (altro…)

Antonello Venditti, dedica a tutte le donne il nuovo brano ‘Cosa avevi in mente’

Pubblicato il 08 Mar 2015 alle 12:47pm

Il cantautore romano Antonello Venditti, dedica oggi, 8 marzo, Festa della donna, il suo primo inedito ‘Cosa avevi in mente’, estratto dal nuovo album di inediti, ‘Tortuga‘, in uscita il prossimo 21 aprile, a quattro anni di distanza da Unica. (altro…)

Viminale: “Calati i reati contro le donne, ma la battaglia non è ancora vinta”

Pubblicato il 08 Mar 2015 alle 9:56am

Nella giornata della Festa della donna, arrivano dei dati che per certi versi sono confortanti, ma per altri no.

Secondo il Viminale, sono in calo, tra marzo 2014 e marzo 2015, i reati di violenza, stalking o abusi contro le donne, ma di contro, in crescita gli allontanamenti dei partner violenti.

I dati parlano di stalking e di violenza di genere, a un anno e mezzo dall’entrata in vigore della legge sul “femminicidio“, che portava un inasprimento di pene e misure.

I femminicidi scendono a 137 (-22,6%) rispetto al 2013-2014, che erano rispettivamente di 177 e 156.

Di questi, 102 sono maturati in ambito familiare, facendo registrare un calo del -16,3%.

Calano anche, gli atti persecutori (-24,8%) ma di contro, aumentano (+92,1%) gli allontanamenti dei partner violenti (77,84%).

Ma i dati del Viminale rivelano anche un calo del -15,4% nell’ultimo anno, relativamente ad omicidi (427); sottolineando che diminuiscono pure le violenze sessuali (-22,3%) sebbene la percentuale delle donne che subisce violenza rimanga comunque molto alta (91,7%).

Ma non è tutto. Sempre secondo il Viminale, sono in calo, anche le lesioni dolose (-13,80%), le percosse (-17,04%), e le minacce (-17,04%).

Calati anche i reati di “maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli” (- 14,79%).

Il ministro Alfano commentando questo ha spiegato che “Le buone leggi sullo stalking e sulla violenza di genere hanno prodotto ottimi risultati. La battaglia non è ancora vinta, ma tantissime donne coraggiose, nell’ultimo anno, hanno potuto allontanare da casa i mariti violenti e hanno avuto il coraggio di denunciare sentendosi più protette dalle nuove leggi“.

E concludendo: “Ringrazio di cuore tutte le donne che hanno avuto la forza di denunciare, così come ringrazio tutti coloro che hanno avuto la forza di testimoniare e che lo Stato proteggerà in ogni modo, assicurando loro assoluta riservatezza. Andiamo avanti su questa strada che non è ancora completata, ma è quella giusta”.

Deborah Iurato, un brano inedito per la Festa delle donne, in download gratuito

Pubblicato il 07 Mar 2015 alle 7:22am

Da sabato 7 a lunedì 9 marzo, in esclusiva per Tgcom24, il nuovo brano inedito di Deborah Iurato, dal titolo “L’amore non è“, scaricabile gratuitamente, per la festa della donna. (altro…)

Festa della donna: regala una gardenia per la ricerca sulla Sclerosi Multipla, sabato 7 e domenica 8 marzo

Pubblicato il 05 Mar 2015 alle 6:01am

È partita il 23 febbraio scorso e terminerà, il prossimo 15 marzo, la Raccolta Fondi solidale 45599 per la lotta alla sclerosi multipla. (altro…)