figliazione

La Cassazione dice: “No al riconoscimento ai figli di due padri”

Pubblicato il 09 Mag 2019 alle 6:22am

Secondo la Cassazione, le coppie omosessuali che hanno avuto un figlio nato all’estero con la maternità surrogata non possono ottenere nel nostro Paese la trascrizione all’anagrafe dell’atto di figliazione del bambino, riconosciuta nel paese straniero. Sottolineando che per le coppie omosessuali rimane aperta la strada dell'”adozione particolare”. Il verdetto è “a tutela della gestante e dell’istituto dell’adozione”. (altro…)