film di Natale

Film di Natale, dal 20 dicembre al cinema Capri – Revolution, il nuovo film di Mario Martone con Marianna Fontana

Pubblicato il 30 Nov 2018 alle 6:00am

Arriva al cinema CAPRI-REVOLUTION il 20 dicembre il film di Mario Martone, con Marianna Fontana, Reinout Scholten van Aschat, Antonio Folletto, Gianluca Di Gennaro, Eduardo Scarpetta (II), Jenna Thiam, Ludovico Girardello, Lola Klamroth. Distribuzione 01 Distribution. (altro…)

Addio al regista Carlo Vanzina, aveva 67 anni

Pubblicato il 08 Lug 2018 alle 9:50am

E’ morto all’età di 67 anni Carlo Vanzina. A dare la triste notizia, la moglie Lisa e il fratello Enrico: “Nella sua amata Roma, dov’era nato, ancora troppo giovane e nel pieno della maturità intellettuale, dopo una lotta lucida e coraggiosa contro la malattia ci ha lasciati il grande regista Carlo Vanzina amato da milioni di spettatori ai quali, con i suoi film, ha regalato allegria, umorismo e uno sguardo affettuoso per capire il nostro Paese”. (altro…)

Arriva al cinema il 21 dicembre ‘Dickens – L’uomo che inventò il Natale’, un film di Bharat Nalluri

Pubblicato il 15 Dic 2017 alle 8:19am

Arriva al cinema, il 21 dicembre 2017, ‘Dickens – L’uomo che inventò il Natale’. Un film di Bharat Nalluri, con Dan Stevens, Christopher Plummer, Jonathan Pryce, Justin Edwards, Morfydd Clark, Donald Sumpter, Miles Jupp, Simon Callow, distribuito da Notorious Pictures. (altro…)

Al cinema dal 7 dicembre ‘Free Fire’ di Ben Wheatley

Pubblicato il 28 Nov 2017 alle 8:50am

Arriva al cinema, il 7 dicembre, il nuovo film di Ben Wheatley, dal titolo ‘FREE FIRE‘ con Enzo Cilenti, Sam Riley, Michael Smiley, Brie Larson, Cillian Murphy, Armie Hammer, Sharlto Copley, Babou Ceesay, distribuito da Movies Inspired. (altro…)

Meryl Streep e Hugh Grant insieme per la prima volta in “Florence”, in tutti i cinema da oggi 22 dicembre

Pubblicato il 22 Dic 2016 alle 10:53am

Esce oggi, 22 dicembre in tutti i cinema italiani “Florence“, il nuovo film con protagonista Meryl Streep. La pellicola, diretta da Stephen Frears, si prepara a conquistare il pubblico italiano dopo la straordinaria accoglienza e la critica positiva ricevuta all’estero. (altro…)

Star Wars: Il Risveglio della Forza, in tutte le sale

Pubblicato il 17 Dic 2015 alle 6:43am

E’ in tutte le sale italiane, il nuovo film della Disney, il settimo episodio della saga Star Wars, ovvero ‘Il risveglio della forza’ di J.J. Abrams, che dopo 136 minuti si capisce perché la trama non era stata svelata.

I colpi di scena certamente non mancano, ma non è quello che ci si aspettava.

Il regista J.J. Abrams e la Lucasfilm riportano i fan nella galassia lontana, quella di 35 anni che fece sognare tante persone e ha fatto sognare intere generazioni. Dalla quale emergono alcuni di quei personaggi, i più iconici della saga, come ad esempio Han Solo, interpretato da Harrison Ford, che parlando del suo personaggio dice: “Non aspira minimamente alla posizione di Obi-Wan, e non vuole diventare una sorta di nuovo Alec Guinness. Il suo sviluppo è coerente con il personaggio, e ci sono degli elementi emotivi che lo hanno portato occasionalmente a crescere,” e sottolinea “ha ancora lo spirito di una canaglia. Certe cose non cambiano”.

Poi c’è Luke Skywalker, interpretato da Mark Hamill, c’è la Principessa Leia, Chewbecca, ci sono i due droidi R2-D2 e C-3PO.

Al loro fianco nuovissimi e carismatici amici di viaggio, e attrici come Gwendoline Christie (‘Il Trono di Spade’), il premio Oscar Lupita Nyong’o (’12 Anni Schiavo’) e Daisy Ridley che interpreta la giovane Rey.

Trailer ufficiale italiano

“Franny”, Richard Gere un ricco morfinomane nel film indipendente e low budget

Pubblicato il 16 Dic 2015 alle 6:06am

“Franny”, dal 23 dicembre al cinema, è il primo lungometraggio di Andrew Renzi, con protagonisti Richard Gere, Dakota Fanning e Theo James.

Franny (Richard Gere) nasconde un segreto che non ha mai rivelato e a distanza di anni ritrova Olivia (Dakota Fanning), la figlia dei suoi più cari amici sposata e quasi in procinto di partorire. Franny è un uomo solo, che sembra avere tutto, ma che in realtà non riesce ad andare avanti perché bloccato dal dolore della perdita delle persone a lui più care. Si rifugia negli antidolorifici di cui finisce per abusare. Ha bisogno di redenzione, di trovare pace e di far finalmente addormentare i suoi sensi di colpa. In quel tragico incidente, avrebbe voluto perdere lui la vita e non perdere invece i suoi amici. Esistono, insegna il film, vuoti che non si possono colmare. Neanche Olivia, infatti, ci riesce. La tragedia ha cambiato tutto e adesso lei cerca, disperatamente, di ricostruire quello che aveva. Ma lo fa nel modo sbagliato. Le ragioni per cui ha deciso di avere un figlio, per esempio, non sono giuste.

“Franny” è una pellicola low budget indipendente, come del resto lo sono anche le altre interpretate dall’ex ‘American Gigolò’.

Trailer Italiano

Il Professor Cenerentolo: Leonardo Pieraccioni al Metropolitan di Napoli per la prima con la stampa

Pubblicato il 09 Dic 2015 alle 4:53pm

E’ in tutte le sale, dal 7 dicembre, la nuova pellicola diretta e interpretata da Leonardo Pieraccioni, “Il Professor Cenerentolo“.

Una commedia che si preannuncia uno dei cinepanettoni più visti del prossimo Natale, già in testa alla classifica dei maggiori incassi, nei giorni 7 e 8 dicembre. Solo ieri infatti, la nuova pellicola di Pieraccioni ha totalizzato 707mila euro e una media per copia di 1400 euro per sala, 1.25 milioni di euro in soli due giorni di proiezione.

Risultato che secondo Pieraccioni fa ben sperare, il migliore ottenuto sinora come da lui stesso dichiarato alla presentazione stampa che si è tenuta questa mattina al Metropolitan di Napoli.

Leonardo Pieraccioni è Umberto. Un ingegnere che per evitare il fallimento della sua disastrata ditta di costruzioni tenta insieme ad un dipendente (Massimo Ceccherini) un maldestro colpo in banca che gli frutta solo quattro anni di carcere! Ma se non altro, nella prigione di una bellissima isola italiana: Ventotene. Umberto a fine pena, lavora di giorno nella biblioteca del paese. Una sera, però, durante un dibattito aperto al pubblico, conosce Morgana (Laura Chiatti), una donna affascinante, ma un po’ folle e un po’ bambina, la quale crede che lui lavori nel carcere ma non che sia un detenuto. Umberto approfitta allora dell’equivoco cercando in tutti i modi di frequentare la donna durante l’orario di lavoro in biblioteca. Ma, ogni giorno, proprio la favola di Cenerentola, sarà costretto, entro mezzanotte, a fare rientro in cella per evitare che il direttore del carcere (Flavio Insinna) lo scopra e gli revochi il permesso di lavoro in esterno.

Un lavoro cinematografico quello di Pieraccioni, che arriva a distanza di due anni dal film “Un fantastico via vai”, in cui cura anche la sceneggiatura insieme a Domenico Costanzo e Giovanni Veronesi.

“Un film nato dopo che sono stato a presentare un mio film nel carcere di Prato. – Ha dichiarato questa mattina Pieraccioni – Dopo la presentazione c’è stato un buffet ed io parlavo con le persone non sapendo se erano carcerati o invitati. Cercavo così di capire dalle loro conversazioni se erano di passaggio o erano degli “ospiti”. Ho applicato la stessa sensazione all’incontro che il mio personaggio Umberto fa con la protagonista Morgana (Laura Chiatti). Nel film infatti lei equivoca e pensa che io lavori nel carcere e non che sia recluso“.

“Con questo film – ha continuato – mi sono regalato un personaggio completamente differente dai miei. Più ruvido e cialtrone. Umberto è uno che pensa di risolvere i propri problemi economici facendo un buco nel caveau di una banca! E’ un personaggio in bilico, approssimativo, che va per le spicce anche in amore. Pertanto, quando incontra la bella Morgana, dopo tutti quegli anni di carcere, non cerca certo di arrivare al suo cuore, ma a ben altro!. Ma tra i vari punti deboli, il mio personaggio, ha certamente al primo posto il difficile rapporto con la figlia che ha dovuto lasciare, a causa della detenzione. Negli anni più importanti della sua formazione. E il dover recuperare quel rapporto è il vero “colpo” che dovrà fare nella sua vita”.

Nel cast oltre all’immancabile Massimo Ceccherini che troviamo in molti film di Pieraccioni, anche l’attrice Laura Chiatti, di recente in sala con “Io che amo solo te” (2015), l’attore e presentatore televisivo Flavio Insinna, che rivediamo sul grande schermo dopo il film “Bianca come il latte, rossa come il sangue” (2013), e uno dei volti più noti del piccolo e grande schermo (La Passione di Cristo di M. Gibson), Davide Marotta nei panni di Arnaldo.

Nel film, in veste di comparsa, anche la figlia dell’attore e regista toscano, avuta dalla relazione con Laura Torrisi.

“La mia figliola appena ha rivisto il film ha detto ‘Papà tu ci sei sempre, io invece ci sono solo in una sola scena. La prossima volta voglio esserci in quattro, anzi meglio cinque scene. Per cui sono stato già avvisato, o meglio diciamo minacciato”.

Il trailer ufficiale

11 Donne a Parigi, arriva al cinema la commedia che racconta l’universo femminile

Pubblicato il 05 Dic 2015 alle 6:49am

“11 donne a Parigi” è il film diretto da Audrey Dana in tutte le sale italiane, dal 3 dicembre, in cui vengono presi in considerazione tutti gli aspetti dell’universo femminile. (altro…)

Al cinema, solo oggi, “Il Natale della mamma imperfetta”

Pubblicato il 17 Dic 2013 alle 9:22am

Arriva sul grande schermo dopo l’esperienza sul web e sulla tv il film – evento “Il Natale della mamma imperfetta”, da domani in tutte le sale cinematografiche italiane, ma verrà proiettato solamente per un giorno. (altro…)