film in uscita novembre 2019

A Tor Bella Monaca Non Piove Mai, il film di Marco Bocci al cinema dal 28 Novembre

Pubblicato il 11 Nov 2019 alle 7:25am

Arriva al cinema il prossimo 28 novembre 2019, Tor Bella Monaca Non Piove Mai, un film drammatico, distribuito da Altre Storie Distribuzione e Minerva Pictures, regia Marco Bocci con Libero De Rienzo, Antonia Liskova, Andrea Sartoretti, Lorenza Guerrieri, Giorgio Colangeli, Massimiliano Rossi, Carlo D’Ursi, Giordano De Plano, Gabriel Montesi, Lorenzo Lazzarini e Fulvia Lorenzetti. (altro…)

Un giorno di pioggia a New York, al cinema dal prossimo 28 Novembre

Pubblicato il 03 Nov 2019 alle 6:35am

Arriva al cinema, il 28 Novembre prossimo, una commedia romantica che racconta la storia di due fidanzatini del college, i cui piani per un weekend romantico da trascorrere insieme a New York vanno in fumo non appena mettono piede in città, UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK. Un film Woody Allan con Timothée Chalamet, Elle Fanning, Selena Gomez, Jude Law, Diego Luna, Distribuzione Lucky Red. (altro…)

Aspromonte la terra degli ultimi, al cinema dal 21 Novembre 2019 il film di Mimmo Calopresti

Pubblicato il 21 Ott 2019 alle 6:22am

Arriva al cinema, un film di Mimmo Calopresti “Aspromonte la terra degli ultimi”, con Valeria Bruni Tedeschi, Marcello Fonte, Francesco Colella, Marco Leonardi, Sergio Rubini in uscita il prossimo 21 novembre 2019. Distribuzione IIF – Italian International Film.

Un western atipico incentrato sulla fine di un mondo e sul sogno di cambiare il corso degli eventi grazie alla voglia di riscatto di un popolo.

Sinossi Ad Africo, un paesino arroccato nella valle dell’Aspromonte calabrese, alla fine degli anni ’50, una donna muore di parto perché il dottore non riesce ad arrivare in tempo e perché non esiste una strada di collegamento. Gli uomini, esasperati dallo stato di abbandono, vanno a protestare dal sindaco. Ottengono la promessa di un medico, ma nel frattempo, capeggiati da Peppe, decidono di unirsi e costruire loro stessi una strada. Tutti, compresi i bambini, abbandonano le occupazioni abituali per realizzare l’opera. Giulia, la nuova maestra elementare, viene dal Nord, e vuole insegnare l’italiano “se Africo entrerà nel mondo grazie alla strada, i ragazzi dovranno conoscerlo prima, imparando a leggere e a scrivere”. Ma per il brigante Don Totò, quello che detta la vera legge, Africo non può diventare davvero un paese ‘italiano’.