fiorello

Boom di ascolti per Raffaella Carrà e il suo ” A raccontare comincia tu”

Pubblicato il 06 Apr 2019 alle 6:34am

Carramba che sorpresa! O meglio che non sorpresa. Raffaella Carrà torna in tv e non si smentisce mai. Il suo ritorno in prima serata su Rai3 fa il boom di ascolti. La Carrà, 76 anni da far invidia alle più giovani conduttrici, mancava al pubblico italiano da moltissimi anni.

La Raffa nazionale è stata accolta anche da un’ovazione social. “A Raccontare Comincia Tu”, prima di 6 puntate che ha avuto come ospite d’onore Fiorello, ha ottenuto 2.299.000 spettatori con il 9.4% di share, battendo per numero di ascolti anche il film trasmesso da Canale 5 “Quasi Amici”, che ha registrato 2.077.000 spettatori e il 9.7% di share.

Fiorello, ritorno su Rai1 con un suo show il lunedì sera da novembre

Pubblicato il 07 Mag 2018 alle 6:35am

Un Fiorello in formissima, incontenibile al Festival della tv in corso a Dogliani, nelle Langhe. «Quando torni in tv?» lo ha incalzato sul palco Aldo Grasso, il critico televisivo del Corriere della Sera. «Quando torniiii?» gli ha fatto eco la platea all’unisono. Dopo tante Edicole via web e Ore del Rosario in radio, il mattatore è atteso con un suo nuovo show su RaiUno e sembra essere la volta buona.

«Ma io sono uno pigro. Non ho voglia di pensare. Ho fatto la radio solo perché mi posso collegare da casa… E l’edicola ce l’avevo nella stessa strada mia. – Ha risposto lo showman italiano – E poi sono vecchio, ho 58 anni, devo fare pipì ogni 15 minuti. Anzi non mi immaginavo che fosse vera ‘sta cosa della prostata… non sapete che mi è successo dall’urologo…».

Comunque, scherzando scherzando, Fiore ha fatto intendere che dopo il lungo corteggiamento dei vertici di Raiuno ha deciso finalmente di tornare. Però teme, tra il serio e il faceto, il possibile cambio dei vertici Rai nel caso, alquanto improbabile, che si possa formare un governo 5 Stelle (ecco il riferimento a Casalino portavoce pentastellato) o qualcosa di simile, e il conseguente possibile ribaltamento dell’azienda di Stato, come del resto ha fatto intendere Di Maio. «Lo sapete, no? che i direttori sono lì sulla porta… li chiamo i direttori con il trolley… poi che faccio, parlo con un direttore, facciamo queste riunioni fiume e poi me ne trovo un altro? Arriva il toy boy di Orietta Berti e tutto cambia. No, no così io vado in ansia».

Scherzi a parte, il programma è atteso in novembre, Fiore ha già scelto la serata preferita: il lunedì, ma basterebbe mandare in onda lo show del Dogliani per avere pronto un pezzo della trasmissione. «Io sono così, porto in scena quello che sono, racconto alla mia maniera quello che mi succede nella vita, non faccio un programma specifico, mi metto lì e convoco i miei amici».

Prima serata e grande performance per lo showman, Fiorello. Molto bella l’esibizione di Morandi. Ecco i big in testa alla classifica

Pubblicato il 07 Feb 2018 alle 10:48am

E’ stato Fiorello il protagonista assoluto della prima serata del Festival di Sanremo 2018. “I giovani non vogliono Sanremo, stasera non sentiremo dire ‘bella raga’, semmai ‘bella ruga'”. Il festival targato Baglioni diventa il festival di Fiorello. Lo showman si prende la scena con una performance irresistibile tra musica e battute sulla politica, sulla Rai e sul festival. Molto bene anche per l’inedito trio, formato da Baglioni, Hunziker e Favino. La tensione è tanta, come l’emozione. I tre conduttori del festival sono ben assortiti, affiatati e coinvolgenti. La più sciolta è Michelle, alla sua seconda esperienza sanremese.

Il festival inizia con un’incursione sul palco, come ai tempi di Pippo Baudo. Uno sconosciuto raggiunge Fiorello. “Sono due mesi che cerco un contatto con il procuratore della Repubblica”, dice l’intruso, prima di essere portato via dalla sicurezza. Il cult della serata: l’esibizione dei Lo Stato sociale, con “la vecchia che balla” e fa impazzire il web.

Scollatura da capogiro per Michelle. Sempre elegantissima. Si è dimostrata decisamente all’altezza del ruolo “bis”: bellissima, bravissima, spigliata, intonata, e ha portato avanti da sola il festival, soprattutto nella prima ora. E’ scesa in platea e ha baciato il suo Tomaso, con una bellissima dichiarazione d’amore.

Pierfrancesco Favino, una bella scoperta. Ha portato in scena un medley canoro, cavandosela molto bene anche nel canto.

Successivamente, a fine serata è stato raggiunto dai suoi colleghi del film di Gabriele Muccino, che uscirà a breve nelle sale, ‘A casa tutti bene’.

Baglioni gran maestro ha preferito farsi un po’ da parte. Ha voluto dare spazio ai suoi collaboratori. Era emozionato, preoccupato sebbene abbia giocato, scherzato, cimentandosi anche in ruoli insoliti, esilaranti gag.

E’ stato annunciato da Fiorello, e ha aperto il Festival con un bellissimo monologo sulla musica e la canzone.

Battute a raffica, sul presidente turco Erdogan “che sta venendo a Sanremo perché ha saputo che ci sono 1300 giornalisti liberi”, da parte di Fiorello. Sul “toy boy di Orietta berti”, con un’evidente allusione al candidato premier M5S Di Maio, “e se vince il vertice Rai va a casa”, sul “canone che pagano tutti perché sta in bolletta, e se staccano la corrente non si vedono Netflix e Sky”. Fiorello canta. Un medley tributo ai “Capitani coraggiosi” Baglioni-Morandi.

Sono sicura che già da stasera vedremo un Claudio, più sciolto che ci riserverà grandi sorprese. Anche se è stato sorprendente, riuscendo a portare sul palco dell’Ariston qualcosa di straordinario, diverso, leggero.

Grandi cambiamenti alla gara, alla scenografia, ecc. Lo aveva detto, si sarebbe ritagliato un ruolo di secondo piano, più da direttore artistico, ‘dittatore’, sacrestano, capitano e non da presentatore.

Molto intenso il momento con Morandi. I due hanno reso omaggio ad un grande della musica italiana, scomparso di recente, pochi mesi fa. Hanno cantato insieme “Se non avessi più te”. Brano musicato da Luis Bacalov e colonna sonora dell’omonimo musicarello interpretato da Morandi nel 1965, in una versione questa volta, veramente speciale. La coppia de I Capitani Coraggiosi si è ricomposta. I due hanno scherzato a lungo. “Quando eravamo in tour, io e Claudio facevamo a gara su chi teneva l’acuto più alto”, ha detto Morandi al pubblico in sala.

Gianni è poi rimasto sul palco. E’ stato raggiunto da Tommaso Paradiso, e hanno interpretato insieme “Una vita che ti sogno”, brano scritto dal leader dei Thegiornalisti per l’ultimo album di Gianni Morandi “D’amore d’autore”.

Non si sono particolarmente distinte, invece, le 20 canzoni dei Big in gara.

La serata si è chiusa con una prima classifica, del tutto provvisoria, che divide i cantanti in tre “aree”, alta media e bassa, secondo i voti della giuria demoscopica. Tre colori ‘rosso, giallo e blu’. Colori che vediamo all’ingresso dell’Ariston e che abbiamo visto nei vari promo del festival. Colori che ricordano tre tour straordinari del grande cantautore italiano, Claudio Baglioni. Perché quello resta. Sanremo è un’esperienza in più che si va ad aggiungere alla carriera di questo grande artista, cantautore italiano. Cinquant’anni, quest’anno di grandi successi, che saranno celebrati proprio quest’anno, con un disco di inediti, un tour nelle aree indoor, un concerto all’Arena di Verona con il palco ‘al centro’.

Nell’area più bassa della classifica ci sono Red Canzian, i Decibel, Diodato e Roy Paci, Avitabile e Servillo, Facchinetti e Fogli, Le vibrazioni, Renzo Rubino; nell’area centrale troviamo Barbarossa, Elio e le Storie tese, Caccamo, Biondi, The Kolors e Vanoni-Pacifico-Bungaro. Infine, nella zona più “alta”, Annalisa, Lo Stato sociale, Max Gazzè, Meta-Moro, Zilli, Noemi e Ron.

A rischio eliminazione la canzone di Meta-Moro, “Non mi avete fatto niente”, accusata di plagio. Durante il Dopofestival, è stato mandato in onda il brano ‘Silenzio’, interpretato da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali, e da lì, il dubbio. La canzone era stata presentata alle selezioni di Sanremo Giovani per l’edizione 2016, autore Andrea Febo. E proprio Febo è coautore del brano di Meta-Moro ‘Non mi avete fatto niente’.

E stasera si replica. Anche gli ascolti premiano il festival di Baglioni: 52,1 %. Ha fatto meglio di Carlo Conti. Attesi grandi ospiti sul palco dell’Ariston: Il Volo, Biagio Antonacci, Sting con Shaggy, Franca Leosini, Pippo Baudo e il Mago Forest.

Nel corso della serata, presentata da Michelle Hunziker, Claudio Baglioni e Pierfrancesco Favino, riascolteremo i brani di 10 CAMPIONI e i primi 4 brani delle NUOVE PROPOSTE.

Foto: Blackstage Press

“Salviamo Elisa”, la bimba di tre anni affetta da leucemia. L’appello anche da Fiorello e Anastacia

Pubblicato il 27 Ott 2017 alle 2:19pm

Sono circa 50mila persone che si sono mobilitate da tutto il mondo per la piccola Elisa e la sua famiglia, anche grazie alla pagina facebook che sostiene il caso, “Salviamo Elisa”. (altro…)

Fiorello lancia un appello: “Cercasi produttore per un nuovo film di Francesco Nuti”

Pubblicato il 06 Mag 2017 alle 6:12am

Cercasi produttore per un film di Francesco Nuti.

È Fiorello a lanciare l’appello insieme a due fan dell’attore e regista toscano (che hanno portato a teatro uno spettacolo sulla vita del loro idolo), malato da tempo. (altro…)

Dal 10 ottobre torna Fiorello con Edicola Fiore, e il weekend The Worst Of

Pubblicato il 09 Ott 2016 alle 10:15am

Fiorello è pronto a ripartire in tv con “Edicola Fiore” la trasmissione che ogni mattina alle 7:30 su Sky Uno e Tv8 regalerà tanto divertimento e buon umore a milioni di italiani, dal 10 Ottobre al 16 dicembre, per poi essere riproposta alle 20,30. Ma attenzione, in quest’ultimo caso non si tratterà di una semplice replica in quanto verranno proposti contenuti inediti.

Nel weekend, invece, ci sarà Edicola Fiore.The Worst Of, con il meglio e il peggio di quanto trasmesso nel corso della settimana, sempre su Sky Uno HD.

Le varie puntate del programma potranno comunque essere viste anche in chiaro su Tv8.

Il cast confermato con Fiorello, Stefano Meloccaro (giornalista di Sky Sport), Gabriella Germani (imitatrice) e il comico Riccardo Rossi in veste di inviato in giro per la Capitale ma anche in versione inedita a Milano e Torino. Tra gli ospiti confermati i Negramaro.

La location è il Bar Ambassador di #Roma, nella zona di Corso Francia, dove #Fiorello si recherà sin dall’alba o anche prima per preparare una rassegna stampa piena di ironia ma non certo priva di spunti di riflessione e di analisi importanti del sociale.

Fiorello appello su Twitter: “#MessinaSenzaAcqua, intervenga subito il governo!”

Pubblicato il 29 Ott 2015 alle 9:46am

Rosario Fiorello, sul proprio profilo Twitter, si unisce al coro di indignazione della rete sull’emergenza idrica che sta interessando Messina.

“Ogni tanto i social servono, e delle volte riescono a smuovere cose. Diamogli dentro!!! #MessinaSenzaAcqua Intervenga subito il governo!”.

Fiorello lancia un appello allo Stato per aiutare la sua città di origine a superare questo momento di emergenza.

Sono infatti cinque giorni, che la città si trova senz’acqua, dopo la rottura, a causa di una frana, di una condotta dell’acquedotto di Fiumefreddo.

Uno stato di emergenza che potrebbe prolungarsi ulteriormente. Ieri l’Amam (Azienda meridionale acque Messina) aveva comunicato con una nota che i tecnici hanno individuato “una significativa attività del fronte franoso” che non consentirebbe di poter ripristinare l’erogazione dell’acqua.

Foto LaPresse

Marco Baldini dopo l’addio a Fiorello: «Le collette? Non fatele per me, date i soldi agli esodati»

Pubblicato il 17 Nov 2014 alle 6:47am

Marco Baldini dopo aver rivelato il perché ha lasciato la conduzione del programma con Fiorello, rivelando di non riuscire a pagare i debiti contratti al gioco, dice no a quanti con una “colletta” si stanno attivando per risolvere i suoi problemi, spiegando che non è questa la giusta soluzione. (altro…)

Un cuore su Twitter, Fiorello torna dopo l’incidente in moto

Pubblicato il 11 Apr 2014 alle 12:47pm

Rosario Fiorello torna su Twitter e lo fa capire postando solo un cuore. Con questo gesto ringrazia tutti quelli che, in periodo difficile per lui, gli sono stati molto vicini. (altro…)

Fiorello incidente con lo scooter investe pedone, ricoverato al Gemelli

Pubblicato il 03 Mar 2014 alle 11:16am

Fiorello ha avuto un incidente. Lo showman siciliano è caduto dallo scooter mentre si trovava in via della Camilluccia a Roma ed è stato subito ricoverato in ospedale. (altro…)