Fioretto

Rio 2016, Fioretto: Elisa Di Francisca porta a casa la medaglia d’argento

Pubblicato il 11 Ago 2016 alle 12:29pm

L’atleta di Jesi è stata sconfitta in finale dalla russa Inna Deriglazova con il punteggio di 12-11 e deve accontentarsi della medaglia d’argento dopo l’oro conquistato nella stessa categoria a Londra 2012

L’oro? “Quello non si può prenotare”. Elisa Di Francisca è stata di parola. Non è riuscita a riprendersi l’oro di Londra ma è riuscita a portarsi a casa almeno l’argento. Si è trovata di fronte un’avversaria molto forte, che fa una scherma essenziale, ma che ti mette subito all’angolo.

Un buon risultato dunque per la nostra italiana che sul podio ha scelto di portare la bandiera europea. «L’Europa esiste ed è unita contro il terrorismo. Ho portato la bandiera europea sul podio per le vittime di Parigi e Bruxelles. L’Isis? Il terrorismo non deve vincere»: è il messaggio di Elisa Di Francisca, argento olimpico del fioretto a Rio, subito dopo essere scesa dal podio dove ha portato il vessillo europeo.

«Dobbiamo essere uniti e non dobbiamo darla vinta al terrore. Non diamola vinta a chi vuole farci chiudere dentro casa».

Mondiali di scherma, la medaglia d’oro va all’Italia nel fioretto maschile a squadre

Pubblicato il 13 Ago 2013 alle 10:02am

L’Italia si aggiudica l’oro olimpico nel fioretto maschile, ed è campione del Mondo. La corazzata azzurra, seconda a Catania nel Mondiale 2011, torna nel posto che le compete, con la stella bresciana: Andrea Cassarà. (altro…)

Le azzurre del fioretto conquistano l’oro mondiale, battendo la Francia con 45-18

Pubblicato il 11 Ago 2013 alle 10:11am

L’Italia femminile del fioretto ai mondiali di scherma di Budapest ha conquistato la medaglia d’ora. Il merito è delle azzurre Arianna Errigo, Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e Carolina Erba che hanno conquistato il titolo a squadre battendo in finale la Francia, che aveva eliminato la Russia, per 45 a 18. (altro…)

Scherma sempre più azzurra alle Olimpiadi

Pubblicato il 03 Ago 2012 alle 11:51pm

L’Italia continua a dettare legge in quel di Londra conquistando medaglie grazie ai suoi campioni del fioretto e della sciabola. L’italrosa di Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca, Arianna Errigo e Ilaria Salvatori, il Dream Team, si aggiudica, infatti, nella serata di giovedì, l’oro nel fioretto a squadre, battendo in finale la Russia per 45-31 al termine di un match che, francamente, non è mai stato davvero in discussione, con le azzurre davvero troppo superiori alle avversarie.

La Russia è inoltre sconfitta venerdì nella sciabola a squadre maschile nella lotta per il terzo posto dalla premiata ditta Aldo Montano, Diego Occhiuzzi, Luigi Tarantino e Luigi Samele. 45-40 è il risultato a favore dei nostri portacolori che si aggiudicano il bronzo, 12esima medaglia nell’avventura azzurra all’ombra del Big Ben.

Con il successo di giovedì, la nostra portabandiera, mamma Vezzali, entra nuovamente nella storia con sei ori olimpici, un argento e due bronzi, a cui si aggiungono i 13 ori mondiali, gli 11 europei e 78 successi in Coppa del mondo. Ma questi due giorni non vogliono  celebrare solamente la pur sempre grandissima Valentina. Sono il risultato del lavoro di squadra, maschile e femminile, che porta la scherma italiana ancora una volta nell’Olimpo sportivo. E c’è chi nel team azzurro già pensa ai Giochi del Brasile tra quattro anni. L’impressione, e la speranza, è che non sia finita qui. Touché.

Altre notizie

Archivio notizie

dicembre: 2020
lun mar mer gio ven sab dom
« Nov    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031