frittura

Antipasti: Fritto di Formaggi, come prepararlo

Pubblicato il 29 Gen 2016 alle 6:12am

Ecco a voi un gustoso e sfizioso antipasto, ideale per tutta la famiglia, che piacerà tanto anche a vostri amici in qualche occasione particolare.

Semplice e veloce da preparare, con semplici ed essenziali ingredienti.

La ricetta del Fritto di Formaggi.

Ingredienti per 4 persone

– 4 uova – 1 confezione di Bocconcini Santa Lucia – 125g di Ricotta Santa Lucia – una confezione di Galbanino – 150g di farina – olio per friggere – sale – 1 tubetto di pasta di acciughe – olio extra vergine di oliva

Preparazione

1. Sbattete 3 uova, aggiungete un pizzico di sale. 2. Scolate bene i Bocconcini Santa Lucia, tagliate a cubetti il Galbanino. 3. Lavorate la Ricotta Santa Lucia, versatela in una terrina con 2 uova, sale, formate un composto, e dopo delle piccole palline con l’aiuto di un cucchiaio. 4. Passate il Galbanino, i Bocconcini di Mozzarella e la ricotta lavorata prima nelle uova e poi nella farina. 5. Ripetete la procedura per creare una crosta consistente. 6. Quando l’olio sarà ben caldo versateci dentro i Bocconcini, la Ricotta e il Galbanino e fateli friggere fino a quando non saranno ben dorati, e croccanti. 7. Servite i bocconcini di formaggio ben caldi. 8. Potete accompagnarli facendo sciogliere della pasta di acciughe nell’olio e farlo riscaldare bene per fare amalgamare meglio il tutto. 9. A frittura ultimata potete utilizzare la pasta di acciughe sciolta come appoggio per dare più sapore ai vostri formaggi.

Patatine fritte nocive, arrivano quelle Ogm

Pubblicato il 12 Nov 2014 alle 8:12am

Le patatine fritte, tanto amate da grandi e piccini, sono molto gustose sì, facili da preparare e consumare, ma anche tanto dannose, perché cancerogene. (altro…)

Un fritto con olio di oliva o girasole non causa problemi cardiaci

Pubblicato il 27 Gen 2012 alle 7:01am

Secondo i risultati che sono emersi durante una ricerca che è stata condotta dall’Università Autonoma di Madrid pare che esista una correlazione tra il consumo di cibi fritti con olio d’oliva o di girasole e le malattie coronariche. (altro…)

Chi mangia pesce fritto è a maggior rischio di infarto

Pubblicato il 11 Lug 2011 alle 7:41am

Chi mangia pesce fritto è più a rischio di infarto e malattie cardiovascolari. A sostenerlo, diversi studi che dimostrano come i benefici di una dieta con la giusta quantità di pesce, faccia bene per il suo contenuto di acidi grassi Omega 3. (altro…)